L’Alcol brucia Cervello e Mitocondri 

L’Alcol Vi brucia Cervello e Mitocondri

Siete interessati a ricevere info sui prodotti detossificanti? Se si, scrivetemi un messaggio su CONTATTI.

L'assunzione cronica di alcol favorisce la produzione di Fosfatidil-Etanolo, una sostanza estranea al corpo, che si accumula nei fosfolipidi di membrane delle cellule degli organi, come il cervello e nelle membrane dei Mitocondri, contribuendo a danneggiare la salute
L’assunzione cronica di alcol favorisce la produzione di Fosfatidil-Etanolo, una sostanza estranea al corpo, che si accumula nei fosfolipidi di membrane delle cellule degli organi, come il cervello e nelle membrane dei Mitocondri, contribuendo a danneggiare la salute

L’alcol fa male è non dovrebbe mai essere pubblicizzato.

Neanche vino e birra andrebbero consumati.

Tutto ciò che contiene alcol è dannoso alle cellule, per quattro motivi principali:

  1. Altera la composizione delle membrane cellulari, per incorporazione della Fosfatidil-Etanolo (che è una sostanza che si forma dall’Alcol).
  2. Altera il metabolismo della Vitamina A
  3. Forma radicali liberi e acetaldeide molto tossica
  4. Impoverisce l’organismo di vitamine e minerali

Terribile vero!

Ma ora che vi spiego “1° motivo”; Se leggete le righe successive, forse non berrete più dalla paura.

Tenetevi forti!

L’alcol fa male alle membrane delle cellule e dei mitocondri; L’alcol danneggia le membrane cellulari dei neuroni del cervello e della retina.

Se volete bruciare il cervello, l’alcol è il miglior veleno per farlo.

Perché l’alcol danneggia le membrane cellulari?

Normalmente le membrane delle cellule, contengono un fosfolipide che si chiama Fosfatidil-colina.

Quando beviamo molto alcol, una parte di essa viene trasformato in Fosfatidil-Etanolo.

Il Fosfatidil-etanolo è una sostanza che non dovrebbe esistere nel corpo umano, e si forma quando beviamo alcolici.

Quando beviamo alcolici e produciamo Fosfatidil-etanolo, questo va ad incorporarsi nelle membrane cellulari del cervello, e delle cellule, danneggiando le cellule.

Il cervello degli alcolizzati è pieno a zeppo di Fosfatidil-etanolo; Si è visto che analizzando il cervello dei cadaveri di persone alcolizzate, vi era un alta concentrazione di fosfatidil-etanolo.

Ecco perché gli alcolisti cronici hanno disturbi psichiatrici.

Anche le membrane dei mitocondri, son fatti di fosfolipidi.

Se assumete alcol, si forma la fosfatidil-etanolo, che va ad incorporarsi all’interno delle membrane mitocondriali, danneggiando i mitocondri.

Avere mitocondri danneggiati, significa danneggiare la salute e la respirazione cellulare.

Fonte Bibliografica

  1. Fatty Acid Ethyl Esters: Toxic Non-Oxidative Metabolites of Ethanol and Markers of Ethanol Intake https://www.bioscience.org/2003/v8/e/931/fulltext.htm
  2. Phosphatidylethanol in Postmortem Brain and Serum Ethanol at time of Death – Peter M. Thompson, et al 2016 Nov. 3 – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5133143/
  3. Mitochoandrial dysfunction induced by fatty acid Ethyl esters, myocardial metabolites of Ethanol https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1129232
  4. Tutto su alcol etilico Metabolismo https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3367262/

Desclaimer

Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.