Alimenti ricchi di vitamina K

Alimenti ricchi di vitamina K

Per Info sui formulati di Vitamina A e D, scrivetemi su –> CONTATTI

le verdure sono ricche di vitamina K
Per Info sui formulati di Vitamina A e D, scrivetemi su –> CONTATTI

La vitamina K è una sostanza liposolubile indispensabile per:

  1. La coagulazione del sangue (Detta anche vitamina Antiemorragica)
  2. La prevenzione della calcificazioni dei vasi sanguigni (perché attiva la proteina MGP = Matrix Gla Protein)
  3. La prevenzione della calcificazione dei tessuti molli e delle cartilagini (perché attiva la proteina MGP = Matrix Gla Protein)
  4. La prevenzione dell’osteoporosi (perché attiva la proteina Osteocalcina deputata alla mineralizzazione delle ossa).

Alcune delle funzioni della vitamina K, è coadiuvata dalla vitamina A in forma attiva, ossia dall’acido retinoico.

Per Info sui formulati di Vitamina A e D, scrivetemi su–> CONTATTI

La MGP “Matrix Gla Protein”, infatti viene prodotta dalle cellule in presenza di vitamina A, ed attivata dalla vitamina K.

Quindi vitamina A e K lavorano in coppia, per prevenire le calcificazioni indesiderate dei vasi sanguigni, delle cartilagini e dei tessuti molli.

La vitamina K, lavora anche insieme alla vitamina D, per rinforzare le ossa e prevenire l’osteoporosi; Infatti la vitamina K serve per attivare l’osteocalcina, una proteina che deposita il calcio nelle ossa; Inoltre la vitamina D, partecipa alla salute delle ossa.

La vitamina K abbonda in tutti gli alimenti vegetali, ed in minor misura nei grassi animali e nel tuorlo d’uovo. Le verdure ed i semio oleaginosi, sono le fonti più ricche di vitamina K.

Una dieta ricca di verdure a foglia verde e frutta, contribuiscono a mantenere forti le ossa ed a prevenire le calcificazioni indesiderate nei vasi sanguigni, articolazioni e tessuti molli (muscoli ed organi).

Per massimizzare gli effetti della vitamina K, i nutrizionisti suggeriscono l’integrazione di vitamina A e D, associata ad una dieta ricca di verdure condite con olio extra vergine di oliva.

L’olio extra vergine di oliva, serve per massimizzare l’assorbimento della vitamina K delle verdure. Per Info sui formulati di Vitamina A e D, scrivetemi su –> CONTATTI

Di seguito riporto in ordine decrescente, alcuni alimenti ricchi di vitamina K1 (espressi in microgrammi su 100g di alimento):

  1. Bietola 830 mcg di vitamina K1
  2. Crescione 541,9 mcg di vitamina K1
  3. Spinaci circa 500 mcg di vitamina K1
  4. Barbabietola Rossa Lessa 484 mcg di vitamina K1
  5. Cicoria da taglio 297,6 mcg di vitamina K1
  6. Broccoletti di rapa 256 mcg di vitamina K1
  7. Broccoli, Cavoletti di Bruxelles, circa 140 mcg di vitamina K1
  8. Lattuga rossa 140,3 mcg di vitamina K1
  9. Lattuga a Cappuccio 126,3 mcg di vitamina K1
  10. Rucola 108 mcg di vitamina K1
  11. Lattuga 102 mcg di vitamina K1
  12. Asparagi 80,3 mcg di vitamina K1

Per Info sui formulati di Vitamina A e D, scrivetemi su–> CONTATTI

Anche la frutta secca oleosa e la frutta, contiene discrete quantità di vitamina K1; di seguito riporto i valori nutrizionali di alcuni frutti ricchi di K1, estrapolati dal sito di oncologia nutrizionale http://www.bda-ieo.it (riferiti su 100g di alimento):

  • Pistacchi freschi e secchi 60 mcg di vitamina K1
  • Prugne secche 59,50 mcg di vitamina K1
  • Pinoli 53,90 mcg di vitamina K1
  • Kiwi 40,30 mcg di vitamina K1
  • Anacardi 34,10 mcg di vitamina K1
  • Ribes Nero 30 mcg di vitamina K1
  • Avocado 21 mcg di vitamina K1
  • Mora di Rovo 19,80 mcg di vitamina K1
  • Mirtillo Nero 19,30 mcg di vitamina K1
  • Melagrane e succo di melagrana 16,40 mcg di vitamina K1
  • Pesche secche e fichi secchi 15,60 – 15,60 mcg di vitamina K1
  • Uva 8,60 mcg di vitamina K1
  • Frutta secca oleaginosa, circa 8,13 mcg di vitamina K1
  • Mora di gelso 7,80 mcg di vitamina K1
  • Prugne rosse, gialle e nere 7,80 mcg di vitamina K1
  • Pesca con Buccia 6,40 mcg di vitamina K1
  • Pesca senza buccia 5,40 mcg di vitamina K1

Per Info sui formulati di Vitamina A e D, scrivetemi su–> CONTATTI

Pubblicato dal tecnologo Alimentare Dottor Liborio Quinto

Fonte Bibliografica

Frase chiave Alimenti ricchi di vitamina K

Precedente Dieta Preventiva Contro le Calcificazioni Successivo Vitamina D e Ipertensione

Lascia un commento