Anche la Carenza di Vitamina B12 aumenta il rischio di Spina Bifida

Anche la Carenza di Vitamina B12 aumenta il rischio di Spina Bifida

Anche la Carenza di Vitamina B12 aumenta il rischio di Spina Bifida

Per info su integratori antinvecchiamento → CONTATTI

Le donne in gravidanza che sono carenti di acido folico, rischiano di far nascere bambini con la spina bifida. La spina bifida è un difetto morfologico della chiusura del tubo neuronale.

L’acido folico è una vitamina del gruppo B, ed è precisamente chiamata vitamina B9; come suggerisce il nome, si trova nelle foglie, e quindi abbonda nelle verdure a foglia larga, nei legumi, nella frutta, nei cereali integrali e nei semi oleosi.

L’acido folico è anche presente in tracce nei prodotti animali, e l’organo animale più ricco di acido folico è il fegato (ed un po’ tutti i visceri).

La scarsa propensione delle donne giovani a mangiare verdure, frutta e cereali integrali, porta a lievi carenze di acido folico, aumentando il rischio durante la gravidanza di far nascere bambini con la spina bifida.

Per la prevenzione delle nascite di bambini con spina bifida, alcuni paesi “come Australia e Nuova Zelanda”, obbligano l’industria dei cereali di fortificare le farine con acido folico, in modo che i principali prodotti ottenuti dai cereali contengano questa vitamina e prevengano il rischio di nascite di bambini con la spina bifida.

La Biochimica ci insegna che l’acido folico lavora in coppia con la vitamina B12 (cianocobalamina), come se fossero marito e moglie; se manca una non funziona l’altro e viceversa.

Sembra quindi che anche la carenza di Vitamina B12 può causare nelle donne in gravidanza, nascite di bambini con la spina Bifida.

A confermare questa ipotesi è un articolo pubblicato dal Trinity College Dublin del 4 Marzo 2009, intitolato “Bassi livelli di B12 aumentano il rischio di Spina Bifida” (https://www.tcd.ie/news_events/articles/low-levels-of-vitamin-b12-increase-risk-of-spina-bifida/).

In pratica gli studi suggeriscono che anche la carenza di vitamina B12 possono contribuire al rischio di nascite di bambini con la spina Bifida; pertanto occorre tenere sotto controllo sia la carenza di Acido folico che quella di vitamina B12 nelle donne che decidono di concepire un figlio.

– Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.