ASPARAGINASI contro i Tumori e Acrilammide

ASPARAGINASI contro i Tumori e Acrilammide

ASPARAGINASI contro i Tumori e Acrilammide

Libri di Alimentazione per la prevenzione oncologica –> Elenco Libri

L’Asparagina è un amminoacido non essenziale prodotto da tutte le cellule umane per la sintesi delle proteine. E’ presente anche nelle proteine animali e vegetali; si chiama asparagina, perché individuata per la prima volta negli asparagi.

Le cellule di “alcuni tumori umani” non sono in grado di sintetizzare l’asparagina, e di conseguenza lo devono assimilare dal sangue. L’asparagina che circola nel sangue, deriva dalla dieta e dalla proteolisi dei muscoli e tessuti. Gli Oncologi hanno pensato bene di affamare questi tipi di tumore, riducendo i livelli ematici di asparagina, iniettando nei pazienti, l’enzima ASPARAGINASI EC3.5.1.1.

L’asparaginasi iniettato nei pazienti, distrugge l’asparagina del sangue in acido aspartico, ed il tessuto tumorale in carenza di tale amminoacido blocca la sintesi proteica e regredisce spoontaneamente.

Sono stati brevettati numerosi farmaci enzimatici a base di ASPARAGINASI EC3.5.1.1. L’asparaginasi ha un effetto antitumorale molto efficace solo in quei tumori che non sono in grado di sintetizzare l’asparagina.

Nei tumori capaci di auto – prodursi l’asparagina, l’enzima ASPARAGINASI come farmaco antitumorale è inefficace.

Ricordo ai lettori che le cellule tumorali sono anche sensibili alla carenza di Metionina; I tumori sono dipendenti dalla metionina, e questa loro dipendenza prende il nome di EFFETTO HOFFMAN che ho descritto in un articolo precedente: Effetto Hoffman nel Cancro – Novembre 2020. Riducendo l’apporto di metionina nella dieta, anche con l’impiego di un enzima farmaceutico METIONINASI (EC 4.4.1.11), si riesce ad affamare il tumore di metionina, provocando una riduzione della sintesi delle Poliammine e delle basi azotate.

L’ASPARAGINASI viene impiegata con successo, in alcune forme di leucemia infantile.

L’enzima Asparaginasi viene anche impiegata per l’industria agro-alimentare, per prevenire la formazione di ACRILAMMIDE nei prodotti precotti e cotti ad alte temperature. L’acrilammide è una sostanza cancerogena e quindi è bene prevenirne la formazione.

Durante la cottura degli alimenti, uno dei responsabili della formazione dell’acrilammide è l’asparagina. Trattando gli alimenti con l’enzima ASPARAGINASI, si trasforma l’asparagina in acido aspartico, prevenendo la formazione dell’ ACRILAMMIDE durante la cottura.

Ritorniamo alla cellula tumorale.

Sull’asparaginasi per la cura di alcuni tumori, ci sono diversi libri per professionisti in lingua Inglese (Testi scientifici sulla ASPARAGINASI)

Tutte le cellule umane sono in grado di esprimere l’enzima ASPARAGINA SINTETASI EC6.3.5.4; in grado di trasformare l’acido aspartico in asparagina; l’asparagina così ottenuta può essere impiegata per la biosintesi proteica.

Alcune cellule tumorali non sono in grado di esprimere l’enzima ASPARAGINA SINTETASI e quindi dipendono dall’asparagina introdotta con la dieta. Gli Oncologi per affamare questi tipi di tumore, possono iniettare ai loro pazienti l’ASPARAGINASI (EC3.5.1.1) per uso medico; L’asparaginasi circolando nel sangue, distrugge l’asparagina, affamando il tumore. Il tumore sensibile alla carenza di asparagina, tende a regredire.

Sfotunatamente sono pochi i tipi di tumore sensibili alla carenza di asparagina, perché la maggioranza di riesce ad autoprodursela esprimendo l’ASPARAGINA SINTETASI. Alcuni ricercatori stanno valutando di studare farmaci contro l’asparagina sintetasi nei tumori che lo esprimono, anche se questo è difficile realizzarlo, perché andrebbero a colpire anche le cellule sane con il rischio di effetti collaterali spiacevoli.

L’asparaginasi è efficace solo in alcune forme di leucemia, perché dipendenti dall’asparagina esogena.

L’asparaginasi per uso medico e della tecnologia alimentare viene prodotto da culture batteriche di escherichia coli, Erwinia e alcuni ceppi di funghi.

Fonte Bibliografica (ASPARAGINASI contro i Tumori e Acrilammide)

Descaimer – Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

NB! presenza di qualche link di affiliazione, su cui si guadagnano piccole percentuali senza variazione di prezzo

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.