Attività Fisica modella il Corpo e la Mente

Attività Fisica modella il Corpo e la Mente

Per info sui prodotti anti-age, scrivetemi su –> CONTATTI

Quando pensiamo all’attività fisica, crediamo che solo i muscoli e le ossa si rinforzano. A modificarsi invece è l’intero corpo, includendo cervello, nervi, vista, cuore, vasi sanguigni, pelle, cartilagini, legamenti e addirittura il tessuto adiposo.

L’attività fisica richiede “sforzo mentale”, per coordinare i movimenti, l’equilibrio e la percezione spaziale del corpo. Il cervello sottoposto agli stimoli ambientali generati dall’attività motoria, è stimolato ad aumentare le sinapsi, migliorando la comunicazione dei neuroni e le facoltà cognitive, la percezione degli odori, etc. Ecco perché i neurologi suggeriscono la fisioterapia e l’attività motoria per la prevenzione delle malattie neurodegenerative.

L’attività fisica contribuisce a migliorare l’innervazione dei muscoli; i muscoli senza nervi, sono inutili, e poco propensi alle attività di resistenza aerobica. I muscoli con poche terminazioni nervose, si stancano facilmente. Le terminazioni nervose stimolano i muscolo a contrarsi sotto la scintilla dell’acetilcolina, un neurotrasmettitore importante per la contrazione muscolare, e la sua carenza provoca crampi e paralisi.

Grazie a programmi di allenamento moderato, (evitando il super-allenamento), i nervi che affondano nei muscoli, si ramificano e aumentano, potenziando la capacità dei muscoli di svolgere attività aerobica.

Anche la vista e l’olfatto può migliorare, perché l’attività fisica stimola la crescita delle sinapsi dei neuroni e la rigenerazione di nuovi neuroni, mantenendo giovane il tessuto nervoso.

Fare attività fisica, modella anche la muscolatura dei vasi sanguigni, che contribuiscono a mantenere più elastici i vasi, prevenendo l’insufficienza venosa, le emorroide, le gambe gonfie, ed altri disturbi circolatori.

L’attività fisica modula lo sviluppo di tutti i muscoli, compreso il muscolo cardiaco “cuore”, rinforzandolo per adattarsi ad un maggior sforzo fisico.

Grazie all’attività fisica le cellule dei tendini sono stimolati a produrre più collagene, divenendo più resistenti ai traumi.

Le cellule delle cartilagini vengono stimolati ad aumentare di spessore, per adattarsi meglio agli attriti, e prevenire gli infortuni. A rinforzarsi sono le ginocchia, i gomiti, i polsi, le giunture delle dita, le vertebre della colonna vertebrale, etc.

L’attività fisica moifica anche il tessuto adiposo, che da bianco tende a diventare bruno, adattandolo meglio a sopportare il freddo, ed a sbarazzarsi dei depositi di grasso in eccesso.

l’attività fisica migliora anche il transito intestinale e la respirazione; allenando il corpo, i muscoli che controllano la respirazione, come il diaframma, diventano più resistenti. Anche la qualità degli alveoli polmonari si adattano ad assimilare una maggior quantità di ossigeno dall’aria ed a ridurre lo stress ossidativo.

L’attività fisica adatta il corpo a resistere meglio allo stress ossidativo, innalzando i livelli di enzimi antiossidanti, come SOD, CAT, GST, EME-Ossidasi, etc.

Fare attività fisica “con gradualità”, ed in base alle proprie capacità fisiche, aiuta a migliorare la salute a 360 gradi ed a prevenire l’invecchiamento.

Per info sui prodotti anti-age, scrivetemi su –> CONTATTI

Attività Fisica modella il Corpo e la Mente

FRASE CHIAVE Attività Fisica modella il Corpo e la Mente

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.