Benefici della Dieta povera di Metionina

Benefici della Dieta povera di Metionina
Autore: Tecnologo Alimentare Dottor Liborio Quinto esperto in Biochimica della Nutrizione e degli Alimenti

Benefici della Dieta povera di Metionina

Per info sui prodotti preventivi dell’invecchiamento CONTATTI

La metionina è uno dei otto amminoacidi essenziali del corpo umano.

Gli amminoacidi essenziali sono detti tali, perché l’organismo li deve assumere dagli alimenti “come se fossero delle vere e proprie vitamine”, mentre gli amminoacidi non essenziali, può produrli dal glucosio.

La carenza assoluta “anche di un solo amminoacido essenziale”, è incompatibile con la vita, ma la loro restrizione per un breve intervallo di tempo, può contribuire a migliorare lo stato di salute dell’uomo. Tra tutti gli amminoacidi essenziali, la riduzione dietetica della metionina è quella che da i migliori risultati in termine di salute e benessere.

Gli studi hanno dimostrato che la riduzione della metionina comporta i seguenti vantaggi:

  1. Effetto antitumorale (I tumori bloccano la loro crescita in assenza di metionina, per la nota teoria dell’effetto HOFFMAN)
  2. Aumenta la longevità nelle cavie di laboratorio
  3. Peggiora la fertilità nelle cavie di laboratorio (effetto negativo)
  4. Riduce il Peso corporeo
  5. Riduce l’adiposità (riduzione del grasso corporeo)
  6. Aumenta l’assunzione di cibo da parte delle cavie per mantenere stabile il peso corporeo
  7. Riduce l’infiammazione
  8. Sembra migliorare la sensibilità all’insulina migliorando la tolleranza al glucosio
  9. Aumenta il consumi energetici del corpo
  10. Riduce i lipidi plasmatici
  11. Riduce i lipidi nel fegato
  12. incrementa la secrezione dell’adiponectina (ormone antinfiammatorio che accelera la perdita di grasso)

Nel capitolo 8 della pubblicazione medica (PMC4049285) viene spiegato che la restrizione dietetica di Metionina nelle cavie, sposta la sintesi dei trigliceridi dal fegato al tessuto adiposo. Quindi la riduzione della metionina, riduce la sintesi di trigliceridi nel fegato e lo incrementa direttamente nel tessuto adiposo.

La restrizione dietetica della metionina, stimola la trasformazione del grasso Bianco in grasso bruno, aumentando l’ossidazione dei grassi e la termogenesi.

Il Grasso bruno è un tessuto ricco di mitocondri brucia grasso che conferiscono colore bruno al tessuto adiposo; la formazione del tessuto adiposo è stimolato dalla noradrenalina secreta quando gli animali di laboratorio sono esposti al freddo, oppure quando praticano attività fisica, ed anche la restrizione dietetica della metionina favorisce il grasso bruno.

Anche l’ormone adiponectina prodotto dal tessuto adiposo in soggetti che praticano attività fisica, favorisce la trasformazione del grasso bianco in grasso bruno, e la restrizione dietetica della metionina contribuisce a stimolare i livelli di adiponectina.

Trasformazioni che avvengono nel tessuto adiposo durante la restrizione della metionina.

La restrizione dietetica della metionina, trasforma il grasso bianco in grasso bruno, perché induce le seguenti trasformazioni negli adipociti:

  1. Le UCP1 chiamate anche termogenine, aumentano da 3 a 10 volte all’interno dei mitocondri, incrementando la produzione di calore corporeo dalla ossidazione dei grassi.
  2. Aumenta la densità mitocondriale all’interno delle cellule adipose
  3. Aumenta di 5 volte la capacità ossidativa
  4. Aumenta il dispendio energetico attraverso il disaccoppiamento della fosforilazione ossidativa nei tessuti periferici per induzione delle UCP (TERMOGENINE).

Curiosità sulla restrizione della Metionina e della Leucina

La restrizione dietetica della Metionina pur se aiuta a ridurre il peso corporeo, stimola l’iperfagia, ossia gli animali di laboratorio tendono a mangiare di più per far fronte all’aumento dei consumi energetici. La restrizione dietetica della Leucina ha gli stessi effetti dimagranti della metionina, ma riduce la fame, ossia ha un effetto anoressizzante.

La restrizione dietetica della Metionina è utile anche contro i tumori (EFFETTO HOFFMAN)

Riducendo la metionina dietetica, i tumori smettono di proliferare e regrediscono, perché non possono fare a meno della metionina. La dipendenza dei tumori alla metionina è detta effetto Hoffman del cancro, in onore del ricercatore biochimico che per primo studiò questo effetto. Inoltre la metionina è coinvolta anche nella sintesi delle poliammine, perché fornisce SAMe decarbossilato per trasformare la Putrescina in altre poliammine: Spermina, spermidina e l’amminoacido Ipusina presente in EIF-5A (fattore di iniziazione eucariotico 5A), che ha la funzione di guidare l’RNA messaggero dal DNA ai ribosomi per avviare la sintesi proteica. Inoltre troppa metionina, favorisce la produzione di un catabolita della via delle poliammine: La MTA (METILTIOADENOSINA) che è un immunosoppressore, che addormenta il sistema immunitario.

La Metionina è un amminoacido che si ossida facilmente in METIONINA SOLFOSSIDO

Ricordiamoci poi che la METIONINA è un amminoacido sensibile all’ossidazione: Lo stress ossidativo, ossida la metionina delle proteine cellulari in METIONINA SOLFOSSIDO e quindi un suo abuso dietetico, favorisce l’invecchiamento per accumulo di metionina solfossido all’interno delle proteine cellulari. Riducendo l’apporto dietetico di metionina, s consente alle cellule di riparare le proteine, ritrasformando i resdui di metionina solfossido in metionina a mezzo degli enzimi METIONINA SOLFOSSIDO REDUTTASIMSRA EC1.8.4.11 . Questo enzima MSRA svlge un ruolo chiave nella prevenzione dell’invecchiamento, riparando le proteine contenenti metionina ossidata.

La riduzione della metionina dalla dieta stimola la produzione di Solfuro di idrogeno, il gas che prolunga la vita.

La restrizione dietetica della METIONINA, STIMOLA LA LONGEVITA’ ANCHE PERCHE’ STIMOLA LA PRODUZIONE MITOCONDRIALE DI SOLFURO DI IDROGENO H2S, considerato il quinto substrato energetico della cellula, coinvolto nel prolungamento della vita. H2S aumenta durante la restrizione dietetica di METIONINA, ATTIVITA’ FISICA AEROBICA, RESTRIZIONE CALORICA INTERMITTENTE (DIGIUNO INTERMITTENTE. H2S ha la funzione di limitare la produzione di radicali liberi e fornisce energia ai mitocondri attraverso il sistema enzimatico mitocondriale SQOR, ETHE-1, SOUX e rodanese; per approfondire questo straordinario argomento, suggerisco di leggere i miei articoli:

  1. Il quinto Macronutriente: Il Solfuro di idrogeno https://liborioquinto.altervista.org/il-quinto-macronutriente-il-solfuro-di-idrogeno/
  2. Il solfuro di idrogeno: Gas della longevità https://liborioquinto.altervista.org/il-solfuro-di-idrogeno-gas-della-longevita/
  3. Il solfuro di Idrogeno riprogramma il metabolismo cellulare https://liborioquinto.altervista.org/il-solfuro-di-idrogeno-riprogramma-il-metabolismo-cellulare/
  4. H2S: tra longevità e Cancro https://liborioquinto.altervista.org/h2s-tra-longevita-e-cancro/

Fabbisogno di Metionina nell’uomo

La metionina stimola la crescita e lo sviluppo muscolare; poiché i bambini piccoli hanno un tasso di crescita maggiore degli adulti, il loro fabbisogno di metionina per Kg di peso corporeo è maggiore (ecco perché il latte è ricco di metionina). I Body Building per aumentare la massa muscolare, seguito una dieta ricca di metionina. Ricordiamoci che la sintesi proteica inizia sempre a partire dalla metionina.

Il fabbisogno giornaliero di metionina nella dieta umana per fasce di età, è la seguente:

  1. Bambini dai 3 – 4 mesi → 33 mg/Kg peso corporeo
  2. Bambini dai 2 anni ai 10 anni → 25 mg/kg peso corporeo
  3. Ragazzi dai 10 – 12 anni → 22 mg/Kg peso corporeo
  4. Adulti → 17 mg/Kg peso corporeo [Fonte Bibliografica: trovare tabella 5 nella pubblicazione https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK234922/ ]

In un altra pubblicazione scientifica ho trovato che il fabbisogno giornaliero di metionina negli adulti oscilla tra i 13 ed i 16 mg/Kg peso corporeo; Il contenuto medio di metionina nelle proteine è di 17 -27 mg/grammo.

Per ridurre l’apporto di metionina nella dieta, la letteratura scientifica suggerisce di:

  1. Ridurre l’apporto di proteine nella dieta
  2. Evitare le proteine a maggior contenuto in metionina, come la caseina contenuto nei formaggi e latticini. Il Latte è uno degli alimenti più ricchi di metionina, perché ha la funzione di accelerare la crescita dei cuccioli. Abbiamo anche visto (vedi sopra) che i bambini hanno una maggiore richiesta di metionina perché sono in fase di crescita. Gli adulti che non sono in fase di crescita dovrebbero consumare meno metionina/Kg di peso corporeo, è limitare il consumo di formaggi e carne stagionata (salumi), aiuta.
  3. L’Industria farmaceutica ha realizzato dei pasti sostitutivi privi di METIONINA, come il prodotto HOMINEX-2 DELLA ABBOTT NUTRITION COLUMBUS, OH). Questo tipo di prodotto alimentare è di solo uso medico per curare l’iperomocisinuria che non risponde alla terapia a base di vitamina B6, e per terapie sperimentali antitumorali.
  4. L’Uso della METIONINASI sia per uso orale che per uso parenterale. La METIONINASI è un enzima che degrada la metionina; se assunta per bocca, distrugge la metionina presente nel lume intestinale, affamando l’organismo di metionina; La METIONINASI per uso parenterale (per iniezione), è usato in alcune terapie sperimentali oncologiche per affamare i tumori di metionina, sfruttando l’effetto Hoffman.

HOMINEX-2 è un pasto sostitutivo americano per uso medico, costituito da una miscela di amminoacidi essenziali in cui manca la Metionina. E’ utilizzato per diete a restrizione di metionina per combattere alcune malattie genetiche legate all’iper-omocisteinemia dovuta a difetti genetici della CISTATIONINA BETA-SINTASI (CBS), ma non della MTHFR. Inoltre è stata utilizzata negli esperimenti di laboratorio su cavie per studiare gli effetti della restrizione della metionina sulla longevità.

Autore: Tecnologo Alimentare Dottor Liborio Quinto esperto in biochimica degli alimenti epromoter dei prodotti nutrizionali. Profilo linkedin LIBORIO QUINTO

Fonte Bibliografica

  1. Orgeron ML, Stone KP, Wanders D, Cortez CC, Van NT, Gettys TW. The impact of dietary methionine restriction on biomarkers of metabolic healthProg Mol Biol Transl Sci. 2014;121:351-376. doi:10.1016/B978-0-12-800101-1.00011-9
  2. Protein and Amino Acids
  3. HOMINEX-2: PRODOTTO FARMACEUTICO NUTRIZIONALE PER USO MEDICO
  4. Patent Allowed for AntiCancer Inc.’s Oral Methioninase Which Targets Cancer, Covid-19, Diabetes, Obesity and Aginghttps://www.businesswire.com/news/home/20210329005131/en/Patent-Allowed-for-AntiCancer-Inc.%E2%80%99s-Oral-Methioninase-Which-Targets-Cancer-Covid-19-Diabetes-Obesity-and-Aging

DESCLAIMER sull’articolo Poliammine nei Tumori – Le informazioni contenute nel seguente articolo hanno esclusivamente scopo informativo (e possono contenere errori); possono essere modificate o rimosse in qualsiasi momento, e comunque in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento.

NB! Presenza di alcuni Link di affiliazione IconA su cui si percepiscono piccole % senza variazione di prezzo.

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.