Betulla depurativa per il fegato

Betulla depurativa per il fegato

Betulla depurativa per il fegato

Per info di formulati contenenti estratti di BETULLA, scrivetemi su CONTATTI

La Betulla è un albero distribuito in tutto l’emisfero settentrionale della Terra; Diverse specie di betulle sono sfruttate per produrre: carta, zucchero, aceto, te di foglie di betulle, e birra dalla linfa zuccherina. Oggi viene impiegata anche per estrarre la BETULINA, per uso farmaceutico – medicinale.

La sua caratteristica è la corteccia bianca, dovuta alla abbondanza delle BETULINA, il principale principio attivo della pianta, e nella corteccia secca può raggiungere una concentrazione del 30 – 45% sulla sostanza secca.

La BETULINA ed altre sostanze simili presenti nella pianta, godono di numerose proprietà biologiche:

  1. Epatoprotettiva e depurative (ossia stimola il fegato a rigenerarsi e produrre bile per sbarazzarsi delle tossine)
  2. antinfiammatorio (utile per artrosi, artrite, gotta, etc)
  3. cardiovascolari: aiuta a ridurre la sintesi del colesterolo e dei trigliceridi, contribuendo a prevenire l’indurimento delle arterie (arteriosclerosi).
  4. Aiuta a combattere l’obesità: La BETULINA ed altre sostanze della Betulla inibiscono l’enzima che controlla la sintesi del colesterolo e dei trigliceridi; precisamente inibisce l’enzima SREBP, riducendo l’espressione genica degli enzimi che sintetizzano trigliceridi e colesterolo.
  5. Antitumorale: Diverse ricerche condotte in vitro hanno dimostrato che la BETULINA uccide diverse linee di cellule tumorali con un IC50 di circa 5 -10 microgrammi/ml; Si può riassumere che molte linee di cellule tumorali maligne sono sensibili alla BETULINA.
  6. Gastro protettivo: Protegge lo stomaco
  7. Antivirale e antimicotico; Alcune ricerche suggeriscono che è utile contro l’infezione da HIV.

La Betulla è anche utile contro il Diabete-2 perché aiuta a migliorare la sensibilità dei recettori dell’insulina, aumentando la tolleranza al glucosio. Inoltre gli estratti di betulla contribuiscono a controllare la glicemia postprandiale perché inibisce l’attività enzimatica della ALFA-GLUCOSIDASI intestinale del 80%. Inibendo l’enzima, viene rallentata la digestione degli amidi, contribuendo a tenere bassa la glicemia (PMC7126499)

Gli estratti di Betulla sono utili per migliorare la pressione e contrastare l’impotenza maschile; Infatti la ricerca PMC7126499 suggerisce che alcune sostanze della betulla inibiscono l’enzima Fosfodiesterasi, contribuendo a mantenere più a lungo i livelli di GMP – ciclico che regolano la vasodilatazione.

Per info di formulati contenenti estratti di BETULLA, scrivetemi su CONTATTI

Fonte Bibliografica (Betulla depurativa per il fegato)

  • Rastogi S, Pandey MM, Kumar Singh Rawat A. Piante medicinali del genere Betula – usi tradizionali e una revisione fitochimica-farmacologica. J Ethnopharmacol. 15 gennaio 2015; 159: 62-83. doi: 10.1016 / j.jep.2014.11.010. Epub 2014 18 novembre. PMID: 25449458; PMCID: PMC7126499. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4859555/
  • Šiman P, Filipová A, Tichá A, Niang M, Bezrouk A, Havelek R. Effective Method of Purification of Betulin from Birch Bark: The Importance of Its Purity for Scientific and Medicinal Use. PLoS One. 2016 May 6;11(5):e0154933. doi: 10.1371/journal.pone.0154933. PMID: 27152419; PMCID: PMC4859555. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4859555/
Betulla depurativa per il fegato

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.