Brodo di Pollo Contro l’Influenza

Brodo di Pollo Contro l’Influenza

brodo di pollo preventivo contro influenze
Richiedi la scheda tecnica dei prodotti naturali antivirali, scrivendo un messaggio su –> CONTATTI

La tradizione popolare insegna che il brodo di pollo, è un rimedio contro raffreddori ed influenze. I medici del passato, hanno notato che il brodo di pollo, aiutava i pazienti a prevenire e/o ad attenuare le infezioni delle vie aeree, responsabili di influenze, raffreddori e bronchiti.

Su tale argomento, sono state fatte diverse indagini, senza però trovare una spiegazione.

Ma forse una spiegazione l’ho trovata Io!

Il brodo di pollo e sopratutto di gallina, è ricco di acido sialico Neu5Ac, presente anche sulle cellule umane.

È forse grazie a questa sostanza, che il brodo di gallina svolge un azione preventiva contro le infezioni virali di stagione (raffreddori, mal di gola, bronchiti e influenza).

La scienza sa, che l’acido sialico Neu5AC, abbonda nel colostro e nel latte materno, e protegge il bambino contro i virus ambientali, durante i primi mesi di vita. La quantità di acido sialico Neu5Ac, nel latte materno raggiunge valori elevati, sopratutto nei primi giorni di lattazione.

Nel colostro di donna, che rappresenta la max protezione immunitaria per il lattante, sono presenti quantità elevate di acido sialico Neu5Ac, pari a 1277 – 1558 mg/litro; nel latte materno di transizione, tali lavori scendono a 911 -1070 mg/litro, mentre nel latte maturo, scendono a 525 -600 mg/litro (fonte bibliografica)

La lattazione al seno, quindi svolge un ruolo protettivo contro le infezioni virali, anche per l’abbondante presenza di acido sialico Neu5Ac.

Poiché la carne di pollo e di gallina è una delle fonti alimentari più ricche di acido sialico Neu5Ac, è probabile che il suo effetto antivirale, dipenda da questa sostanza.

Nella carne di pollo, gli scienziati Australiani hanno riscontrato la presenza di 53 microgrammi di acido sialico per ogni grammo di carne umida (fonte ABSTRACT) .

Una zuppa di pollo o di gallina vecchia, quindi apporta nella dieta una notevole quantità di acido sialico protettivo contro i virus del raffreddore e dell’influenza.

Richiedi la scheda tecnica dei prodotti naturali antivirali, scrivendo un messaggio su –> CONTATTI

Bello, Vero!

Ma ora spiego sinteticamente il perché, l’acido sialico del brodo di gallina, ci protegge dai virus influenzali.

Dunque, leggete con molta attenzione!

L’acido sialico Neu5Gc è un componete delle cellule umane. L’acido sialico ricopre la superficie delle cellule dei bronchi e delle vie aeree.

I virus influenzali, infettano le nostre cellule ancorandosi all’acido sialico delle cellule umane, per poi infettarle, causando la malattia .

Apportando l’acido sialico dall’esterno “con il brodo di gallina vecchia”, il virus influenzale, invece di appiccicarsi alle cellule umane, si appiccicherà all’acido sialico del pollo, prevenendo (o rallentando), l’infezione virale delle cellule.

Ciò spiegherebbe il motivo con cui il Brodo di pollo, protegge il corpo dai virus del raffreddore e dell’influenza.

Ovviamente questa è una mia ipotesi, per spiegare quello che i medici del passato hanno visto sui loro pazienti.

Richiedi la scheda tecnica dei prodotti naturali antivirali, scrivendo un messaggio su –> CONTATTI

Tecnologo Alimentare Dottor Liborio Quinto – Esperto in Biochimica della Nutrizione.

Fonte Bibliografica

  1. New Study Supports Chicken Soup As A Cold Remedy https://www.sciencedaily.com/releases/2000/10/001018075252.htm
  2. Molecular characterization of the level of sialic acids N-acetylneuraminic acid, N-glycolylneuraminic acid, and ketodeoxynonulosonic acid in porcine milk during lactation https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0022030216304398
  3. Sialic acid concentration in conventional foods of Australia https://www.researchgate.net/publication/227859684_Sialic_acid_concentration_in_conventional_foods_of_Australia
  4. Entry of Influenza A Virus with a α2,6-Linked Sialic Acid Binding Preference Requires Host Fibronectin https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3457276/
  5. Ferrets exclusively synthesize Neu5Ac and express naturally humanized influenza A virus receptors https://www.nature.com/articles/ncomms6750
Precedente Proprietà Antivirali dei Funghi Successivo Intelligenza

Lascia un commento