Bromelina e gli Artigli del Tumore

Per Maggiori Info sulla Bromelina, scrivimi su → CONTATTI.

Nel frutto dell'Ananas è contenuto una miscela di enzimi proteolitici, fosfatasi, sulfatasi, perossidasi, inibitori proteici, glucosidasi, etc, dalle proprietà antinfiammatorie, dimagranti, drenanti, fibrinolitiche, cardiovascolari e antitumorali. Esistono 2 tipi di Bromelina: quello del gambo e quello della polpa dell'Ananas.
Nel frutto dell’Ananas è contenuta la Bromelina che è una miscela di enzimi proteolitici, fosfatasi, sulfatasi, perossidasi, inibitori proteici, glucosidasi, etc, dalle proprietà antinfiammatorie, dimagranti, drenanti, fibrinolitiche, cardiovascolari e antitumorali. Esistono 2 tipi di Bromelina: quello del gambo e quello della polpa dell’Ananas. Per Info sulla Bromelina, scrivetemi su –> CONTATTI

Nella Polpa dell’Ananas è presente una miscela di enzimi “noti con il nome di Bromelina”.

La Bromelina è famosa per le sue proprietà depuranti, dimagranti, antinfiammatorie, fibrinolitiche, drenanti ed antitumorali.

Chi desidera migliorare la forma fisica e la salute, può usare integratori a base di bromelina, meglio se unite alla curcumina e alla boswellia,(per info , scrivetemi su CONTATTI).

Dentro l’Ananas, esistono due tipi di Bromelina:

  • La Bromelina della Polpa del frutto, indicato con la sigla EC3.4.22.32
  • La Bromelina dello stelo del frutto (si trova nella zona fibrosa del cuore del frutto), indicato con la sigla EC3.4.22.33.

Cosa è quel Codice Numerico dell’enzima?

Quei codici, è il modo con cui vengono chiamati gli enzimi; ogni enzima ha un codice numerico; La bromelina della polpa dell’Ananas è diversa da quella del gambo, ed hanno due codici enzimatici diversi.

Dal punto di vista medico – nutrizionale, la Bromelina dello stelo dell’Ananas (EC3.4.22.33), è più potente di quello della polpa. ( per info , scrivetemi su CONTATTI )

Ma che cosa è la Bromelina?  Perché è Antitumorale?

La maggior parte degli esperti “la considera un enzima proteolitico”, in grado di sciogliere le proteine; Infatti se riempiamo un bicchiere con succo fresco di ananas, e ci immergiamo della carne tritata, questa si sciogliere e dissolverà entro alcune ore.

Ma la Bromelina, non è un semplice enzima proteolitico …

La bromelina è qualcosa di più! La bromelina è una misclea di:

  1. Cisteine-proteinasi,
  2. sulfatasi,
  3. fosfatasi,
  4. inibitori di proteasi,
  5. glucosidasi
  6. Ed altri composti “non definiti”, oggetto di ricerca.

Gli estratti di Bromelina, se assunti a digiuno, vengono assorbiti al 40% nel sangue, e svolgono numerose funzioni antinfiammatorie, antiedema, cardiovascolari e antitumorali. per approfondire questo tema, suggerisco di leggere il seguente articolo “L’Ananas è ricco di bromelina “L’idraulico Liquido dei vasi sanguigni“.

Recenti ricerche, condotte su cellule tumorali in vitro, hanno scoperto che “la bromelina” è in grado di distruggere “le Integrine”.

Le Integrine sono gli artigli con cui le cellule Tumorali, si aggrappano alla matrice extracellulare, invadendo i tessuti, formando metastasi a distanza.

Le cellule Tumorali sono “Piene in superficie di Integrine”.

L’Industria Farmaceutica “sta conducendo ricerche”, per ottenere farmaci in grado di distruggere le Integrine.

Alcuni veleni di serpente, contengono delle sostanze che distruggono “le Integrine delle cellule tumorali”, impedendo le metastasi. Queste sostanze che distruggono le integrine, prendono il nome di disintegrine.

Probabilmente, anche la Bromelina dell’Ananas, contiene disintegrine, in grado di ridurre il contenuto di integrine sulla superficie delle cellule infiammate e tumorali.

Il Dottor Berit B. Tysnes, et al nel 2001, ha pubblicato uno studio, che dimostra come la Bromelina sia in grado di distruggere le Integrine delle cellule di glioma, “in vitro”.

Il glioma è un tumore del cervello, che avanza ed invade i tessuti del cervello, utilizzando come “artigli”, le Integrine.

Il Dottor Berit ha dimostrato (in vitro), che la Bromelina distrugge questi artigli; In particolare, distrugge le seguenti integrine, sovraespresse nelle cellule del glioma:

  1. Le Integrine Alfa-3/Beta1 ( questa è una integrina che si aggancia ai segenti componenti della matrice extracellulare: Fibronectina, collagene 4, Laminina)
  2. Il recettore CD44 dell’acido Ialuronico.

Ovviamente questo lavoro è stato condotto in vitro e non in vivo. La Bromelina, pur se capace di essere assorbito nel sangue, non è in grado di attraversare la membrana ematoencefalica e raggiungere il cervello. Però, l’integrazione alimentare con bromelina, potrebbe “forse”, avere effetti preventivi, nei confronti di altri tumori.

La bromelina, non è in grado di distruggere il tumore, ma “sembra”, essere in grado di rallentarne la progressione e l’invasione, perché priva le cellule tumorali dei suoi artigli (Integrine), con cui si aggrappa alla matrice extracellulare per avanzare ed invadere altri organi e tessuti.

Fonte Bibliografica

Desclaimer

Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.