Diabete Tipo 2: Alcune nozioni di base

Volete ricevere le schede tecniche degli integratori alimentari che possono contribuire a migliorare la glicemia? se si, fate richiesta su contatti

diabet2

Diabete Tipo 2: Alcune nozioni di base

Il diabete mellito di tipo due è una malattia che ha queste caratteristiche:

  1. è una malattia infiammatoria
  2. Le citochine Infiammatorie prodotte dai tessuti infiammati creano resistenza insulinica
  3. Le citochine infiammatorie IL-6, stimola l’asse ipotalamo -opofisi surrene a liberare cortisolo, il quale genera resistenza insulinica a livello periferico
  4. Il Diabetico ha in genere livelli di cortisolo elevati, e ciò provoca resistenza insulinica e glicemica.
  5. La glicemia “ossia il glucosio nel sangue” tende ad essere costantemente alta
  6. Il sangue è molto ricco di glucosio
  7. Le cellule Non riescono ad assorbire in modo efficiente il glucosio dal sangue e quindi Muoiono di fame e l’organismo tende ad andare in chetosi
  8. Il Diabetico pur avendo il sangue carico di zuccheri, continua ad avere un forte desiderio di cibi dolci e salati perché le loro cellule non riescono ad assorbire il glucosio
  9. aumentano i trigliceridi ed il colesterolo cattivo LDL
  10. Diminuisce il colesterolo buono HDL
  11. nel diabetico di tipo 2, il pancreas produce più insulina del normale, ma i recettori IRS-1 dell’insulina non si legano bene all’ormone; Il recettore IRS-1 viene inibito da una fosfatasi chiamata PTEN, impedendo a IRS-1 sotto il comando dell’insulina di far affiorare in superficie i recettori GLUT-4 per captare il glucosio.
  12. Sulla superficie delle cellule del diabetico, ci sono pochi recettori GLUT-4
  13. la troppa Insulina nel sangue e le troppe citochine infiammatorie in circolo, rendono il sangue più viscoso, aumentando il rischio di incidenti cardiovascolari
  14. troppo glucosio nel sangue favorisce la formazione dell’emoglobina glicata e delle proteine glicate, depositandosi su vasi, nervi, retina e tessuto connettivo appiccando l’infiammazione e peggiorando la situazione.
  15. Il diabete crea problemi alle arterie
  16. il diabete crea problema ai reni; quando la glicemia supera i 180 mg/dl, il glucosio passa nelle urine che diventano dolci e schiumose; alla lunga i reni si possono ammalare.
  17. Il diabete crea problemi alla retina; Il glucosio si lega alle proteine della retina, formando proteine glicate che appiccano l’infiammazione e provocando la retinopatia diabetica
  18. La resistenza insulinica non riguarda per forza tutti i tessuti, ma può riguardare solo uno o più tessuti; per esempio la resistenza insulinica può riguardare inizialmente solo il fegato causando steatosi epatica o fegato grasso, oppure riguardare il tessuto adiposo o quello muscolare, o tutti.
  19. Troppo glucosio nel sangue rende le ferite più difficilmente rimarginabili e tendono ad infettarsi più facilmente; Questo perché i batteri sono ghiotti di zucchero!
  20. Troppo zucchero nel sangue favorisce ferite poco rimarginabili che possono andare incontro a cancrena
  21. Troppo glucosio nel sangue danneggia i neuroni del cervello
  22. Le glicoproteine e l’emoglobina glicata che si formano in un sangue troppo dolce come quello dei diabetici attivano l’infiammazione tramite i recettori cellulari RAGE e peggiorano il diabete e provocano altre complicanze.
  23. Camminare aiuta ad abbassare la glicemia senza l’intervento dell’ormone Insulina; le contrazioni muscolari durante il movimento, favorisce l’affioramento dei recettori GLUT-4 dei muscoli senza il bisogno dell’insulina
  24. Il Sale da cucina favorisce l’assorbimento del glucosio dagli alimenti dalle cellule intestinali tramite i recettori GLUT-1; quindi gli amidi del pane salato sono peggiori rispetto ai zuccheri della frutta, perché i primi sono accompagnati dal sodio ed i secondi sono accompagnati dal potassio

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.