Dieta e Pianificazione Alimentare

Il Tecnologo Alimentare “Non può Fare Diete”, ma può realizzare una corretta “Pianificazione Alimentare” e Svolgere Educazione Alimentare

Dieta e Piano Alimentare apparentemente sembrano la stessa cosa, ma non lo sono!

La Dieta sarebbe lo sviluppo di un modello Nutrizionale individuale o per gruppi di polpolazione, che tiene conto delle analisi cliniche ed antropometriche dell’individuo. Quindi la Dieta compete solo al Medico, Biologo Nutrizionista o del Dietista (sotto supervisione medica).

La Pianificazione Alimentare, invece è un’altra cosa!

La Pianificazione Alimentare è la “stesura” di una dieta per singoli individui o comunità, che può essere realizzata, seguendo le linee guida del Larn o di un Modello Dietetico realizzato da un Medico o Biologo Nutrizionista. Il Tecnolog Alimentare quindi Non fa diete, ma conoscendo gli alimenti, può realizzare una corretta pianificazione alimentare “seguendo le linee guida del LARN” o di un modello Dietetico realizzato da un Medico o Biologo Nutrizionista.

Infatti Alla lettera H) ed L) della legge n 59 che regola la professione di Tecnologo Alimentare in materia di Nutrizione Umana, dice che i tecnologi alimentari possono fare:

H) lo studio, la progettazione, la direzione, la sorveglianza, la stima, la contabilità ed il collaudo, in collaborazione con altri professionisti, dei lavori necessari ai fini della pianificazione alimentare, con riguardo alla valutazione delle risorse esistenti, alla loro utilizzazione e alle esigenze alimentari e nutrizionali dei consumatori;

L) lo studio, la progettazione, la direzione, la sorveglianza, la gestione, la contabilità ed il collaudo, in collaborazione con altri professionisti, dei lavori che attengono alla ristorazione collettiva in mense aziendali, mense pubbliche, mense ospedaliere e qualsivoglia tipo di servizio di mensa, e ristorazione;

Quindi il Tecnologo Alimentare “Non Determina la Dieta”, ma può Pianificare una corretta Alimentazione, sulla base delle linee guida, fornite da altri professionisti Medici, Dietisti o Biologi, che sono le uniche figure professionali che possono controllare le analisi cliniche ed antropometriche e determinare il fabbisogno.

Il Tecnologo Alimentare è in pratica un esecutore Tecnico: Il Medico, Dietista e Biologo Nutrizionista, sviluppano una Dieta “e la possono Pianificare”, mentre il Tecnologo Alimentare, può solo Pianificare una dieta realizzata dagli altri tre professionisti; Ecco perché alla lettera h) si parla di “Collaborazione con Alitri professionisti”!

E poi.. se ci pensate bene, Anche il cuoco, o un Dirigente di Ristorante, “Realizza Piani Alimentari“, mostrando i Menù alla propria clientela.

Il Tecnologo Alimentare è abilitato “anche” a svolgere attività di Educazione Alimentare, al pari dei Biologi, Medici e Dietisti, come indicato sul profilo dei tecnologi alimentari su wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Tecnologo_alimentare

Precedente Virus Mitocondriali Successivo Il Salato, Bastona i Mitocondri

Lascia un commento