Flora Batterica Vaginale

flora batterica vaginale
Per info sui Probiotici intestinali, scrivetemi su –>CONTATTI

La flora batterica è presente non solo nell’intestino, ma anche in altri organi, come la vagina ed i polmoni. I batteri che vivono all’interno della vagina, prendono il nome di flora batterica vaginale.

La flora batterica vaginale offre salute e protezione alla donna, contro le infezioni. Inoltre contribuisce alla formazione della flora batterica intestinale del bambino, subito dopo il parto.

Il bambino che è in grembo materno, ha la bocca, le vie aeree e l’intestino, sterili, ossia privi di microorganismi. Durante il parto, il bambino attraversando il condotto vaginale, entra in contatto con la flora batterica, arricchendo il suo intestino di lattobacilli probiotici, utili alla formazione del sistema immunitario.

I bambini che nascono con parto cesario, non hanno la possibilità di arricchire il loro intestino con questi preziosi batteri vaginali.

Ma che tipo di batteri vivono, all’interno della vagina?

La flora batterica vaginale è costituita prevalentemente da lattobacilli (batteri lattici), che sono gli stessi che troviamo negli Yogurt, nei Krauti e nel kefir.

I lattobacilli trasformano gli zuccheri in acido lattico, rendendo acido l’ambiente.

Nelle secrezioni uterine, sono presenti tracce di zuccheri e vitamine, che vengono fermentate dai lattobacilli in acido lattico. Ciò spiega il perché, il pH delle secrezioni uterine è intorno a 4,5 che è lo stesso pH dello Yogurt e Kefir.

L’acido lattico prodotto dalla flora batterica vaginale, previene lo sviluppo di batteri e virus cattivi, responsabili di infezioni e cattivi odori.

Quindi, prendersi cura della flora batterica vaginale contribuisce alla salute e fertilità della donna.

Per info sui Probiotici intestinali, scrivetemi su –> CONTATTI

I lattobacilli producono sulla loro superficie delle capsule mucillaginose di polisaccaridi. Con queste capsule, aderiscono alla superficie interna della vagina, fungendo da barriera protettiva delle zone intime.

Inoltre i lattobacilli, con le loro capsule di polisaccaridi, stimolano il sistema immunitario, potenziando le difese contro le infezioni.

La flora batterica vaginale arricchisce le secrezioni di acido lattico e batteriocine, prevenendo l’ingresso e lo sviluppo di batteri patogeni responsabili del cattivo odore.

Nemici della flora batterica vaginale, sono:

  1. gli antibiotici
  2. i disinfettanti
  3. la cattiva alimentazione
  4. la scarsa igiene intima
  5. i rapporti sessuali promiscui, con gente che non si conosce
  6. Il fumo e l’alcool
  7. gli squilibri ormonali di estrogeni e progesterone.
  8. Stress e digiuni prolungati
  9. distruttori endocrini che alterano gli equilibri degli estrogeni/progesterone, come le diossine, i pcb (policlorobifenili), stilbenici, plastificanti, tributilstagno, bisfenolo-A, etc.

Per info sui PRODOTTI DETOSSIFICANTI, scrivetemi su –> CONTATTI

La flora batterica vaginale, inoltre risente molto delle tre fasi del ciclo mestruale, che cambia la composizione nutritizia della secrezione vaginale.

La flora batterica vaginale cambia anche con l’età e lo stato nutrizionale della donna; Durante la menopausa il calo di estrogeni, determina una riduzione delle secrezioni vaginali, influenzando la composizione della flora batterica vaginale.

Anche le donne che praticano troppa attività fisica e/o che non assumono abbastanza calorie, possono avere un calo di estrogeni, con conseguente alterazione della flora batterica vaginale.

Lo stress poi è il nemico di tutti! Quando ce stress, si alterano gli ormoni, tra cui anche quelli relativi alla funzionalità dell’apparato riproduttore femminile.

Gli antibiotici vanno presi quando il medico lo ritiene necessario; gli antibiotici ci salvano la vita da infezioni pericolose di natura batterica. Pur troppo però ci sono spiacevoli effetti collaterali; l’antibiotico diffondendo in tutto l’organismo, distrugge anche la flora batterica vaginale.

I lattobacilli sono molto sensibili agli antibiotici, mentre molti batteri della putrefazione sono resistenti.

L’uso prolungato di antibiotici può favorire lo sviluppo di Candida e batteri della putrefazione, nelle vie urinarie e vaginali della donna.

Per info sui PRODOTTI DETOSSIFICANTI, scrivetemi su –> CONTATTI

Esistono Prebiotici per le parti intime della donna?

La risposta è si!

Alcune aziende come la Chilly Pharma, ha sviluppato tre intimi per donne contenenti il complesso prebiotico, costituito da una serie di polisaccaridi estratti dalle piante, in grado di nutrire e stimolare lo sviluppo della flora batterica intestinale.

I nomi di questi tre prodotti, sono:

  1. Chilly Pharma Prevenzione “pH 3,5”, consigliato per l’età fertile, durante il ciclo e nella fase post partum
  2. Chilly Pharma Sensitive “pH 5”, consigliato in menopausa, per idratare le mucose intime; questo prodotto è utilissimo anche per le ragazze che hanno problemi di secchezza vaginale, perché aumenta l’idratazione delle zone intime del 45% per 24 ore.
  3. Chilly Pharma anti-fastidi “pH 7,5” avente una blanda azione antinfiammatoria e lenitiva, utile per rossori, bruciori e prurito delle parti intime.

La caratteristica di questi tre prodotti, è che contengono il complesso prebiotico, utile a rinforzare la normale flora batterica vaginale.

Fonte Bibliografica (flora Batterica vaginale9

Precedente 8-OHdG Marker Mitocondriale Successivo Sostanze protettive della prostata

Lascia un commento