Fotosintesi Umana Fonte di Idrogeno

Fotosintesi Umana Fonte di Idrogeno
Per Info sui Nutrienti per migliorare il metabolismo e la perdita peso, scrivetemi su –> CONTATTI

Fotosintesi Umana Fonte di Idrogeno

Per Info sui Nutrienti per migliorare il metabolismo e la perdita peso, scrivetemi su –> CONTATTI

Il Medico – Ricercatore Arturo Solis-Herrera ha scoperto la Fotosintesi Umana. In pratica anche gli esseri umani e gli animali, quando esposti alla luce, sono in grado di attivare la fotosintesi, producendo Ossigeno e Idrogeno gassoso.

Questo processo è possibile grazie alla Melanina, il pigmento scuro della pelle, dell’iride degli occhi e della sostanza nigra che circonda la retina ed il cervello.

La melanina si comporta come la clorofilla: Assorbe la luce solare, e spacca le molecole di acqua in Idrogeno gassoso e Ossigeno. Secondo il professor Solis-Herrera, l’idrogeno gassoso fornisce energia alle cellule ed ai neuroni, in modo alternativo al glucosio. Il meccanismo che collega la produzione di Idrogeno gassoso alla respirazione cellulare, è ancora un mistero.

Una cosa però è certa! L’idrogeno gassoso è considerato un gas antiossidante con proprietà antinfiammatorie ed antitumorali. Molti studi di laboratorio, hanno dimostrato che la somministrazione di idrogeno gassoso si è rivelato utile nel trattamento di leucemie, tumori, patologie neurodegenerative, e retinopatie. I ricercatori che studiano le applicazioni terapeutiche dell’idrogeno gassoso, suggeriscono che l’Idrogeno gassoso sia efficace nel neutralizzare i radicali liberi più pericolosi, come il radicale idrossile e lo ione superossido.

Ritorniamo alla Fotosintesi Umana

La Melanina è in grado di assorbire la luce, e trasformara l’acqua in Ossigeno ed Idrogeno; quest’ultimo secondo Solis-Herrera, funge da sorgente di energia alle cellule. Quindi la cellula si nutre di nutrienti e Idrogeno gassoso.

Come fa la cellula a sfruttare l’idrogeno gassoso per ricavare energia?

A questa domanda, nella letteratura scientifica, non ho trovato risposta; tuttavia ho avuto una intuizione: I Microorganismi sono capaci di metabolizzare l’idrogeno gassoso, attraverso gli enzimi Idrogenasi.

Le idrogenasi sono enzimi in grado di convertire l’idrogeno gassoso in H+ ed elettroni. In natura sono noti circa 9 idrogenasi, ed una di queste pare essere presente anche nelle cellule umane e degli animali.

L’Idrogenasi presente nelle cellule umane, è l’enzima CITOCROMO C3 IDROGENASI EC1.12.2.1. La presenza di questo enzima nelle cellule umane è segnalata nel database internazionale Brenda Enzyme.

Il Citocromo C3 Idrogenasi, dovrebbe avere come substrato il citocromo C3, “che credo sia presente nella membrana mitocondriale interna e collegata alla catena di trasporto di elettroni”.

Quindi se le cose stanno in questi termini, l’idrogeno gassoso prodotto dalla fotosintesi umana, diffonde nelle cellule, raggiunge i mitocondri, viene scomposto in elettroni e H+ dalla CITOCROMO C3 IDROGENASI EC1.12.2.1, e gli elettroni prodotti, trasferiti lungo la catena di trasporto, per generare energia vitale ATP.

Curiosità sulla Melanina, nella fotosintesi Umana

La melanina è più efficiente della clorofilla ad assorbire la luce solare per trasformarla in acqua e Idrogeno. Mentre la Clorofilla assorbe la luce visibile, tra i 400 nm (luce blu) ed i 750 nm (il rosso), la melanina assorbe tutto lo spettro elettromagnetico, compreso l’invisibile dell’ultravioletto e dell’infrarosso.

Quindi la melanina è in grado di trasformare lo spettro del visibile ed invisibile in energia, mentre la clorofilla è in grado di sfruttare solo lo spettro del visibile.

Un’altra caratteristica della melanina è che questa può assorbire la luce e spaccare l’acqua in ossigeno ed idrogeno, anche fuori dalla cellula “in soluzione acquosa”; la clorofilla estratta, una volta fuori dai cloroplasti, perde la capacità di produrre fotosintesi.

La Capacità della melanina (in soluzione acquosa) di produrre ossigeno e idrogeno, è stata sfruttato dal Professor Solis-Herrera per realizzare una batteria a melanina molto efficace a produrre energia. Questa batteria ecologica (chiamata BAT-GEN), è stata brevettata in Russia con n° 60173979, e pare abbia una durata di 100 anni.

Importante! La melanina non è presente solo negli animali, ma è prodotta anche da batteri, lieviti, funghi e piante. Per esempio l’avena è un buon produttore di melanina.

La Fotosintesi Umana può essere stimolata?

Secondo il Professore Messicano Solis-Herrera, la fotosintesi umana tende a diminuire con la vecchiaia, contribuendo allo sviluppo di malattie neurodegenerative. della pelle, etc. Esistono delle sostanze in grado di favorire la fotosintesi Umana, ed ha brevettato un Integratore alimentare: il QIAPI-1 o QIAPINE. Sono gocce sublinguali, in grado di produrre Idrogeno ed ossigeno e dare energia. Per maggiori informazioni sul QIAPI-1, potete visitare il sito del Professor Arturo Solis-Herrera (http://www.humanphotosynthesis.com/index.html).

Autore: Tecnologo Alimentare Dottor Liborio Quinto

Fonte Bibliografica (Fotosintesi Umana Fonte di Idrogeno)

  1. Center for The Study Photosynthesis in Humans
  2. The Unexpected Capability of Melanin to Split the Water Molecule and the Alzheimer’s Disease -Maria del Carmen Arias-Esparza1, Ruth Isabel Solís Arias2, Paola Eugenia Solís Arias3, Martha Patricia Solís Arias4, Arturo Solís-Herrera5https://www.scirp.org/html/7-2400067_7404.htm
  3. Human Photosynthesis and Alzheimer’s Disease – Arturo Solís Herrera*, Jerzy Leszek, María del Carmen Arias Esparza, Ruth I Solís-Arias, Paola E Solís-Arias and Martha P Solís-Arias – Pharmaceutica Analytica Acta – https://www.longdom.org/open-access/human-photosynthesis-and-alzheimers-disease-2153-2435.S15-005.pdf
  4. Modulazione della Fotosintesi Umana http://site.humanphotosynthesis.com/home
  5. Huang L. Molecular hydrogen: a therapeutic antioxidant and beyond. Med Gas Res [serial online] 2016 [cited 2020 May 26];6:219-22. Available
  6. Hyperbaric hydrogen therapy: a possible treatment for cancer https://science.sciencemag.org/content/190/4210/152.long
  7. CITOCROMO C3 IDROGENASI EC1.12.2.1 – BRENDA ENZYME
  8. Arturo Solis-Herrera – Melanin Battery (Bat-Gen) http://www.rexresearch.com/herrera/herrera.html
  9. Biological Activities of QIAPI 1 as a Melanin Precursor and Its Therapeutic Effects in Wistar Rats Exposed to Arsenic Poisoning – Author (s): Arturo Solis-Herrera, Ghulam M. Ashraf, Maria del C.A. Esparza, Ruth I.S. Arias, Sergei O. Bachurin, George E. Barreto, Gjumrakch Aliev. – Journal Name: Central Nervous System Agents in Medicinal Chemistry (Formerly Current Medicinal Chemistry – Central Nervous System Agents) http://www.eurekaselect.com/130600/article
  10. Human photosynthesis, the ultimate answer to the long term mystery of Kleiber’s law or E = M3/4: Implication in the context of gerontology and neurodegenerative diseases – Gjumrakch Aliev, Arturo Solís-Herrera, ET AL.

Parola Chiave: Fotosintesi Umana Fonte di Idrogeno

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.