Gli Agrumi sono Cancerogeni con il Sole

Gli Agrumi sono Cancerogeni con il Sole

Cerchi un Prodotto che accelera l’abbronzatura? Chiedi la scheda tecnica dell’abbronzante, scrivendo un messaggio su –> CONTATTI

Quando andate al mare a prendere la tintarella fate attenzione a non abusare di succhi a base di agrumi (arance, pompelmi, bergamotto, chinotto, arance amare, mandarino, etc) ed evitate le marmellate a base di agrumi, in particolare di quelle a base di bucce di bergamotto.

Gli agrumi sono frutti molto salutari ma vanno consumati solo e soltanto durante la loro stagione di produzione: Novembre – Febbraio;

Assumere agrumi fuori stagione ed in particolare in Estate quando si prende la tintarella al mare può diventare molto dannoso e pericolosa alla salute della pelle perché aumenta il rischio di incidenza del melanoma maligno che è uno dei tumori della pelle più pericolosi.

Quasi tutti gli agrumi contengono due gruppi di sostanze che sono tossiche alla pelle se dopo l’assunzione di queste ci si espone alla luce del sole; il nome di queste due sostanze tossiche sono i Psoraleni e le Furanocumarine;

Diversi studi epidemiologici hanno messo in evidenza che chi consuma tutti i giorni, succhi di arance e pompelmi nei mesi estivi vede aumentare il rischio di melanoma Maligno del 36% rispetto a coloro che lo consumano solo saltuariamente (Shaowei Wu et al. 2015).

Ma perché molti sono invogliati a consumare grandi quantità di succhi di arance e pompelmi nei mesi estivi?

Il motivo principale è che le furanocumarine ed i psoraleni presenti nel succo degli agrumi accelerano il processo di abbronzatura; questo è uno dei principali motivi per cui viene tanto pubblicizzato in estate il consumo di succhi a base di carota, arance e pompelmi, ignari però del pericolo fotocancerogeno che possono provocare.

Curioso è sapere che fino al 1992 i psoraleni estratti dagli agrumi venivano inseriti nelle creme abbronzanti per accelerare l’abbronzatura. Studi epidemiologici evidenziarono che chi utilizzava creme abbronzanti contenenti psoraleni aumentava il rischio di ammalarsi di melanoma maligno. Proprio per questo motivo l’uso dei psoraleni nei cosmetici è stato vietato.

Conclusioni

In conclusione diciamo che gli agrumi sono frutti salutari che vanno consumati in grandi quantità nella stagione autunno – invernale perché apportano molti benefici alla salute, però vanno eliminati dalla dieta nei periodi estivi quando ci si espone maggiormente alla luce solare. Gli agrumi contengono psoraleni e furanocumarine che diventano cancerogene per la pelle se dopo assunti con la dieta ci si espone ai raggi del sole. Il principale pericolo dell’abuso di prodotti a base di agrumi durante la stagione della abbronzatura al mare è quella di un aumentato rischio di cancro alla pelle “il melanoma maligno”. Quindi cari lettori consumate gli agrumi ed i succhi solo nella loro stagione di raccolta “autunno – inverno”.

Fonte Bibliografica

  • Consumo di Citrus e rischio di Melanoma Maligno di Shaowei Wu et al. 2015 http://jco.ascopubs.org/content/33/23/2500.long
  • Il grande Libro delle terapie anticancro di Gianluca Pazzaglia – Spearling e Kupfer editori – Capitolo “Alimentazione della prevenzione del cancro” – Pagina 162

 

Nota Legale 

Le Informazioni contenute in questo Blog non intendono sostituirsi al parere professionale del medico. L’utilizzo di qualsiasi informazione qui riportata è a descrizione del lettore. L’autore e l’amministratore del Blog si sottraggono a qualsiasi responsabilità diretta o indiretta derivante dall’uso o dall’applicazione da qualsivoglia indicazione riportata nel Blog Alimentazione e Nutraceutica. Per ogni problema specifico si raccomanda di consultare uno specialista

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

2 Risposte a “Gli Agrumi sono Cancerogeni con il Sole”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.