Gli Ingranaggi dell’Infiammazione

Per Info sul trio – Antinfiammatorio Naturale, scrivetemi su CONTATTI

Nello schema, sono indicati i 3 principali ingranaggi dell’infiammazione: NF-KB, la Cascata dell’acido arachidonico e gli enzimi dello stress ossidativo. Alcune sostanze naturali sono in grado di rallentare questi ingranaggi, come per esempio: la curcumina su NF-KB, l’olio di pesce su cascata acido arachidonico ed alcuni oligomineralie vitamine, sullo stress ossidativo. Per Info sul trio-Antinfiammatorio del benessere, scrivetemi su –> CONTATTI

Un argomento che mi affascina è il meccanismo dell’infiammazione.

L’Infiammazione è la forza motrice di tutte le malattie. L’Infiammazione è un meccanismo fisiologico, sfruttato dalle cellule per combattere le infezioni e portare a guarigione le ferite, i traumi, etc.

L’infiammazione è caratterizzata da livelli +/- alti di citochine circolanti nel sangue, che alterano il metabolismo, predisponendo l’individuo a dolore, diabete, obesità, ritenzione idrica, osteoporosi, invecchiamento cellulare, etc.

Non bisogna essere per forza malati, per avere l’infiammazione!

L’infiammazione è presente in ognuno di Noi, in relazione a ciò che mangiamo, ciò che facciamo e ciò che pensiamo.

Ci sono momenti della giornata, che siamo meno infiammati, ed altri momenti della giornata che l’infiammazione sale.

Rabbia, incazzature. Zuccheri, grassi ossidati, traumi, scottature, fumo, e infezioni, contribuiscono ad innalzare i livelli di infiammazione, alterando il metabolismo, ed abbassando il nostro stato di benessere fisico e mentale.

Noi invecchiamo e ci logoriamo sotto i colpi dell’infiammazione.

Per conquistare la salute e vigore fisico, bisogna a tutti i costi, mantenere bassa l’infiammazione.

Cercare di prevenire e combattere l’infiammazione è oggetto di studio di molti ricercatori; capire l’infiammazione sotto il punto di vista molecolare, è molto complicato.

In queste righe, cercherò di riassumere “in modo elementare”, i tre principali ingranaggi dell’infiammazione, e le sostanze naturali che la bloccano. (Inoltre per ricevere info sui prodotti naturali antinfiammatori, chiedimi del trio antinfiammatorio, su CONTATTI).

Allora tenetevi pronti!

Immaginate l’Infiammazione come un Motore fatto con 3 ingranaggi (rotelle dentate) rappresentate nella figura in alto.

Gli Ingranaggi dell’infiammazione, sono tre:

  1. NF-KB è il 1° Ingranaggio, è rappresenta l’interruttore generale dell’infiammazione; se lo tenete bloccato, l’intero meccanismo si blocca. Esistono numerose sostanze naturali che riescono a inibire NF-KB; tra questi cito la curcuma, il resveratrolo, MSM, i Bioflavonoidi, etc. Contribuiscono a tener fermo NF-KB, anche uno stile di vita corretto ed una sana alimentazione.
  2. Cascata dell’Acido Arachidonico: questo è il 2°ingranaggio dell’infiammazione, e consiste nella liberazione di acido arachidonico (un omega-6), dai fosfolipidi di membrana delle cellule, per poi essere trasformato dagli enzimi dell’infiammazione in Prostaglandine e leucotrieni del dolore e delle risposte allergiche. E’ interessante sapere che la maggior parte dei farmaci antinfiammatori, lavorano sul dolore, bloccando la cascata dell’acido arachidonico, o impedendo che questo si trasformi in prostaglandine e leucotrieni. Un modo naturale per inibire questo ingranaggio, è l’integrazione di omega-3 di pesce. Gli Oli di pesce, sono ricchi di EPA e DHA, che sono due acidi grassi, che diluiscono ed abbassano i livelli di acido arachidonico nelle membrane cellulari. Integrare ogni tanto con olio di pesce omega-3 e limitare il consumo di oli di mais e girasole (ricchi di precursori di acido arachidonico), contribuisce ad attenuare l’infiammazione, migliorando la forma fisica, ed il livello di benessere psico-fisico e metabolico.
  3. Stress Ossidativo: l’ultimo ingranaggio a valle del motore dell’infiammazione, sono gli enzimi dello stress ossidativo; Quando l’infiammazione si mette in moto, il risultato finale è la produzione di radicali liberi, con cui il sistema immunitario aggredisce e distrugge le cellule danneggiate. Pensate ad un mal di gola! La gola è arrossata, perché in quella sede, il sistema immunitario produce radicali liberi. Tutto ciò che contrasta lo stress ossidativo, contribuisce a prevenire l’invecchiamento ed il logoramento delle cellule. Per neutralizzare i radicali liberi, sono utili i minerali e le vitamine che fanno funzionare gli enzimi antiossidanti, come il selenio “cofattore della glutatione perossidasi”, lo Zinco, cofattore della SOD, la vitamina C, inibitore competitivo della Mieloperossidasi, etc.

Detto questo, se sei interessato a ricevere informazioni sul Trio – antinfiammatorio, scrivimi su CONTATTI.

DESCLAIMER: Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

Precedente La Manna Un Prodotto Siciliano Successivo Il Latte Fa Male?

Lascia un commento