Il BH4: Mette in Moto il Cervello

Il BH4: Mette in Moto il Cervello

Il BH4: Mette in Moto il Cervello

Per Info sugli Anti-Age day e Night che contribuiscono al benessere del sistema nervoso e dell’organismo, scrivetemi su –> CONTATTI

Il BH4 una sostanza Prodotta dal nostro organismo, e che quando scarseggia, si verificano vari problemi.

Pochissimi Professionisti sono a conoscenza del BH4. Chi può conoscere il BH4? Sicuramente i professori e ricercatori di Biochimica ed enzimologia ed i Medici che si occupano di Neurologia e Cardiologia.

Che cos’è il BH4?

E’ una sostanza prodotta dal GTP e che può anche essere riciclata all’interno delle nostre cellule, e serve a far funzionare gli enzimi che producono i principali neurotrasmettitori e l’ossido nitrico endoteliale e cerebrale. Pertanto il calo della sintesi di BH4, può compromettere la funzione cognittiva, comportamentale e cardiovascolare.

Deficit di BH4 sono stati visti nella depressione, demenza, alzheimer, Parkinson, distonia sensibile al DOPA, e forse “credo anche al rischio cardiovascolare.

Senza il BH4, non si forma la serotonina, la melatonina, la Dopamina, la Tirosina, etc; senza BH4 non funziona l’enzima endoteliale eNOS che produce ossido nitrico nei vasi sanguigni, regolando la pressione arteriosa. Senza BH4, non funziona nNOS, l’enzima che produce ossido nitrico nel cervello.

Tutto questo ci fa capire quanto sia importante che il BH4 si formi costantemente nelle nostre cellule .

Il BH4 non si integra, perché non viene venduto come integratore alimentare (ma forse come farmaco), ma la sua sintesi endogena può essere stimolata attraverso l’integrazione di alcune vitamine e minerali.

Abbiamo detto che il BH4 si forma dal GTP, ed il GTP da dove si forma?

Il nome chimico del GTP è Guanina trifosfato, un analogo dell’ATP, e si forma dal ciclo dell’omocisteina e folati. Pertanto un deficit del ciclo dell’omocisteina e dei folati, determina un calo del GTP e quindi anche del BH4. Ciò spega il legame che unisce il buon funzionamento del ciclo dell’omocisteina con la salute del cervello e del sistema cardiovascolare.

Affinchè si verifichi una buona produzione di BH4, occorre seguire una dieta normo – calorica e normo – glucidica, perché aiuta le cellule a formare il NADPH necessario per le reazioni di riduzione che spingono il ciclo dell’omocisteina e la via del GTP a sintetizzare il BH4. Inoltre ricordiamo che il precursore del NADPH è la Niacina (una forma della vitamina B3).

Il BH4 oltre ad essere sintetizzato dal GTP, viene anche rigenerato dal BH2. Il BH2 è la molecola ossidata del BH4; l’organismo per recuperare il BH4, trasformail BH2 in BH4 con l’ausilio dell’enzima Diidropteridina reduttasi EC 1.1.1.153, NADPH dipendente.

Per Info sugli Anti-Age day e Night che contribuiscono al benessere del sistema nervoso e dell’organismo, scrivetemi su –> CONTATTI

Un pò di Biochimica che spiega la biosintesi del BH4

La via biochimica che trasforma il GTP in BH4, si compone di tre enzimi, elencati in sequenza:

  1. La GTP cicloidrolasi EC3.5.4.16 –> Trasforma la GTP in 7,8 diidropterin trifosfato; Attezione! quuesto enzima regola la velocità di sintesi del BH4; Gli attivatori sono le citochine Interferone gamma, TNF-alfa, IL-beta, e la proteina GFRP (che non ho capito cosa sia).
  2. La 6-Piruvoil-Tetraidropteridina Sintasi EC4.6.1.10 –> enzima che trasforma la 7,8 diidropterin trifosfato in 6-Piruvoil-tetraidropteridina
  3. La Diidropteridina Reduttasi, chiamata anche Seppiapterin reduttasi EC1.1.1.153 –> enzima che trasforma la 6-Piruvoil-tetraidropteridina in 5,6,7,8 – Tetrabiopteridina, chiamata anche BH4.

Inoltre il BH4 ( 5,6,7,8 – Tetrabiopteridina ), quando viene utilizzato dagli enzimi per produrre ossido nitrico o neurotrasmettitori, si ossida in BH2; Il BH2 può essere riciclato a mezzo dell’enzima Diidropteridina reduttasi (DHPR) EC1.6.99.7

Conclusione: Il BH4 è importante e per favorirne la sua biosintesi occorre: tenere bassa l’omocisteina, seguire una dieta Normocalorica e normo – glucidica per generare NADPH a sufficienza, prevenire lo stress ossidativo, ef evitare alcune sostanze tossiche come il mercurio, che inibiscono alcuni degli enzimi coinvolti nella sintesi.

Per Info sugli Anti-Age day e Night che contribuiscono al benessere del sistema nervoso e dell’organismo, scrivetemi su –> CONTATTI

Di seguito potete visionare lo schema biochimico della sintesi del BH4 dal GTP (Fonte https://basicmedicalkey.com/newborn-screening-and-inborn-errors-of-metabolism/

Il BH4: Mette in Moto il Cervello
Sintesi del BH4 a partire dal GTP
Fonte Bibliografica dell’immagine: Newborn Screening and Inborn Errors of Metabolism

Fonte Bibliografica (Il BH4: Mette in Moto il Cervello)

Il BH4: Mette in Moto il Cervello

Desclaimer

Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

2 Risposte a “Il BH4: Mette in Moto il Cervello”

  1. La Nebbia Mentale da Infiammazione.
    L’infiammazione silente abbassa l’umore, la memoria, l’attenzione, la forza, ed il grado di apprendimento. Man mano che aumenta l’infiammazione, tende a calare le prestazioni fisiche e mentali. Alcune citochine infiammatorie, come l’Interferone-gamma, IL-2, IL12, stimolano i Macrofagi ad esaurire le riserve di GTP, spellendole nei fluidi corporei sotto forma di neopterina. In quetso modo viene meno la sintesi del BH4, necessaria al funzionamento degli enzimi che producono NEUROTRASMETTITORI, e di conseguenza Si annebbia la Mente. tenere bassa l’infiammazione, contribuisce ad aumentare la produzione di BH4, risvegliando la mente grazie ad una migliore biosintesi di neurotrasmettitori. In questo Curcuma Plus solutions “noto antinfiammatorio naturale” può contribuire alla lucidità mentale grazie al suo contenuto in curcumina, boswellia e bromelina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.