Il Magnesio

Volete Ricevere Informazioni sui Minerali Alcalini a base di Magnesio? Se si, scrivetemi su –> CONTATTI

Carenze di magnesio, ci predispone a stanchezza, aggressività, insonnia, depressione, osteoporosi e calcificazioni dei tessuti molli, compresi i vasi sanguigni.
Per Info sui prodotti ricchi di Minerali Alcalini, fate richiesta su –>CONTATTI

Il Magnesio è il quarto minerale più abbondante del corpo umano; in media ne abbiamo circa 25 grammi, distribuiti in questo modo:

  1. Ossa 67%
  2. Muscoli 23%
  3. Fluidi corporei e tessuti molli 10%

Questo minerale è indispensabile per la vita, perché garantisce il funzionamento di oltre 300 enzimi.

Carenze di magnesio, ci predispone a stanchezza, aggressività, insonnia, depressione, osteoporosi e calcificazioni dei tessuti molli, compresi i vasi sanguigni.

La carenza di Magnesio, favorisce la calcificazione dei tessuti molli, e dei vasi sanguigni, predisponendo all’invecchiamento dell’apparato cardiovascolare.

Inoltre, la sua carenza, predispone alle cataratta ed ai crampi muscolari. Chi fa sport, deve includerlo nella dieta, perché serve per la produzione di energia muscolare.

Il magnesio è il componente della clorofilla, per cui i cibi verdi sono anche quelli più ricchi di Magnesio; Inoltre abbonda in tutti i vegetali: cereali integrali, legumi, semi oleosi, frutta e verdura.

Chi mangia pochi cibi vegetali ed integrali, rischia di essere carente di magnesio. Per Info sui formulati di Alcalinizzanti, scrivetemi su –> CONTATTI.

Esistono poi altri fattori che predispongono alla carenza di magnesio, tra questi cito:

  1. Diete Povere di cibi integrali, frutta e verdura
  2. Abuso di cibi ricchi di Fosfati (bevande gassate, formaggi fusi, prodotti lattiero caseari, abus di carne, insaccati ricchi di polifosfati).
  3. Abuso di Caffè e Te (la caffeina riduce l’assimilazione del magnesio)
  4. Contaminazione di cibi e bevande da Alluminio.
  5. Stress cronico
  6. eccessiva attività fisica
  7. Integrazione alimentare con Vitamina D
  8. Abuso di diuretici
  9. Disbiosi intestinali, diarrea e infiammazioni intestinali.

Di seguito elenco una lista di problemi, legati alla carenza di magnesio:

  • Aggressione, Ansia, Atassia, confusione mentale, disorientamento.
  • Segno ChVostek (spasmi dei muscoli facciali in risposta a picchiettare sull’area del nervo facciale).
  • Crampi (spasmo spontaneo della carpa o crampi dolorosi dei muscoli delle mani e dei piedi).
  • Fascicolazioni (“una contrazione breve e spontanea che colpisce un piccolo numero di fibre muscolari, che spesso provoca uno sfarfallio di movimento sotto la pelle, può essere un sintomo di malattia dei motoneuroni”).
  • Debolezza Muscolare
  • irritabilità Neuromuscolare
  • Dolore o iperalgesia (diminuisce la soglia nocicettiva)
  • Fotosensibilità
  • Tetania (spasmi muscolari involontari).
  • Tinnito (ronzio nelle orecchie).
  • Tremori, Vertigini
  • Resistenza alla Vitamina D

Per Info sui formulati di Magnesio, scrivetemi su–> CONTATTI.

Gravi complicanze da carenza di Magnesio

  • Aritmie
  • calcificazioni dei tessuti molli
  • Cataratta
  • Convulsioni
  • Disfunsione dell’arteria coronaria
  • Risposta immunitaria depressa.
  • Depressione
  • Perdita dell’udito
  • Insufficienza cardiaca.
  • Ipertensione.
  • Emicranie / mal di testa.
  • Osteoporosi.
  • Turbe psichiche
  • Tachicardia

Fonte Bibliografica

DESCLAIMER: Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

Precedente La Biosintesi del Collagene Successivo Virus Mitocondriali

Lascia un commento