Il Selenio ama lo Zolfo

Per Maggiori Info sul Selenio, scrivetemi su CONTATTI

Per info sul selenio - metionina, scrivetemi su --> CONTATTI” class=”wp-image-6830″ width=”450″ height=”376″/><figcaption>                                                                                                                               Per info sul selenio – Metionina, scrivetemi su <strong>–> <a href=CONTATTI

Il selenio è un minerale importante per la salute.

Il selenio serve per:

  1. Proteggervi dalle sostanze tossiche (alcol, fumo, solventi, inquinamento, conservanti alimentari e pesticidi)
  2. Aumentare la tolleranza allo stress ossidativo e alle radiazioni ionizzanti
  3. aiuta il metabolismo degli ormoni tiroidei T4 e T3

Dato il suo ruolo antiossidante e detossificante, il selenio è considerato un minerale preventivo dei tumori e dell’invecchiamento.

È quindi importante assumere il selenio con la dieta; Peccato che si trova in piccole tracce, e molti alimenti ne sono carenti.

Al selenio piace stare assieme allo zolfo!

Lo zolfo organico lo troviamo negli alimenti ricchi di metionina, cisteina e taurina; se sbirciate qualsiasi tabella nutrizionale, scoprirete che gli alimenti più ricchi di metionina e cisteina, sono anche quelli più ricchi di selenio.

Gli alimenti più ricchi di zolfo organico, sono anche quelli ricchi di selenio.
(Per infoCONTATTI )

Ci sono verdure e ortaggi particolarmente ricche di metionina, cisteina ed altre forme di zolfo organico (esempio il sulforafano del Cavolo). In questi alimenti, abbonda anche il selenio.

Le noci del Brasile, famose per il loro elevato contenuto in selenio, sono anche un ottima fonte di metionina e cisteina

Pesce, uova, carni, rape, broccoli, rucola, aglio, cipolla, asparagi, formaggi, sono particolarmente ricchi di selenio, perché contengono molta metionina, cisteina ed altre molecole contenenti zolfo.

Nei cibi ricchi di selenio, abbonda anche il glutatione, la metionina, la cisteina e la taurina. Queste sostanze contenenti zolfo fungono da scudo contro le tossine e i radicali liberi, ed il selenio ne potenzia il loro effetto.

I migliori integratori di selenio, sono i sali di selenio – Metionina o di selenio – cisteina.

Accoppiare il selenio con gli aminoacidi solforati, potenzia l’effetto detossificante da parte del glutatione.

Per info sul Selenio, scrivetemi su CONTATTI.

Fonte Bibliografica

Desclaimer

Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.