Iperglicemia, Sorbitolo & Cataratta

Iperglicemia, Sorbitolo & Cataratta

Cercate Informazioni su un buon integratore alimentare per la prevenzione delle cataratta e miglioramento della Vista? Allora fate richiesta, scrivendomi su —>CONTATTI.

Troppo Zucchero nella dieta, appanna la vista, provocando le cataratta.

L’abuso di zucchero e l’iperglicemia, sporca il cristallino dell’occhio, di sorbitolo.

Il cristallino è paragonabile al Vetro di una finestra; quando la finestra è pulita, è possibile ammirare in modo limpido il panorama. Quando il Vetro è sporco, il panorama appare appannato.

Quando il cristallino si sporca di sorbitolo, la vista si appanna, è si manifesta la cataratta.

Con gli anni, un po’ a tutti, si sporca il cristallino;

coloro che mangiano troppi dolciumi, alcolici e porcherie varie, tendono a sviluppare precocemente le cataratta.

Chi si nutre bene e svolge uno stile di vita corretto, tende a prevenire le cataratta.

Il diabete mellito di tipo 2 e l’iperglicemia, predispongono alle cataratte.

Perché l’iperglicemia e l’abuso di zuccheri favorisce le cataratte?

Quando i livelli di glicemia sono costantemente elevati, si forma il sorbitolo che si accumula nel cristallino degli occhi, opacizzando la vista.

Il sorbitolo si forma dal glucosio durante l’iperglicemia.

Più la glicemia sale e più il cristallino si sporca di sorbitolo…e gradualmente la vista diventa appannata.

Come fa il glucosio a trasformarsi in sorbitolo?

Lo fa a mezzo di un enzima: La Aldoso reduttasi, indicato con la sigla internazionale EC 1.1.1.21.

Ogni enzima viene indicato con il codice EC seguito da un numeretto, e l’aldoso reduttasi viene indicato con la sigla EC1.1.1.21.

L’enzima Aldoso Reduttasi acchiappa il glucosio in eccesso e lo trasforma in Sorbitolo.

Per prevenire l’accumulo di sorbitolo nel cristallino, cosa bisogna fare?

Per la prevenzione bisogna seguire tre strade:

  1. Inibire la Aldoso Reduttasi con sostanze naturali
  2. Ridurre il consumo di Sale e Anidride Solforosa, noti attivatori dell’Aldoso Reduttasi.
  3. Normalizzare la glicemia, facendo più attività fisica, mangiando meglio e in caso di diabete, facendosi seguire attentamente dal medico e dal nutrizionista.

Sostanze Naturali che Inibiscono la Aldoso Reduttasi EC 1.1.1.21

Per Info sui prodotti che aiutano a prevenire l’accumulo di sorbitolo, scrivetemi su —> CONTATTI

Esistono numerose sostanze naturali, in grado di inibire l’accumulo di Sorbitolo nel cristallino; queste sostanze sono polifenoli che si trovano nella frutta e verdura.

Di seguito ne cito alcuni, estrapolati dal Brenda Enzyme EC1.1.1.21 – Homo Sapiens.

Sostanze naturali che inibiscono la Aldoso Reduttasi, utili nella prevenzione delle cataratta:

  1. Curcumina: Il principio attivo della curcuma longa; è uno dei più potenti inibitori dell’aldoso reduttasi, con un IC50 = 0,01 – 0,03 millimoli
  2. Acido Alfa lipoico: chiamato anche vitamina N
  3. Quercetina: polifenolo contenuto nella buccia delle mele
  4. Rutina: presente negli agrumi, nella ruta, nei carciofi ed in tantissime verdure e ortaggi.
  5. Acido Ellagico: Abbonda nel Melograno
  6. Acido Folico: sarebbe la vitamina B9 che abbonda nelle verdure a foglia larga.
  7. Acido Mandalico e Myricitrin.
  8. Varie sostanze estratte dalle Ascidie di Mare (a Taranto li chiamano Li Spuenz); Le Ascidie sono dei deliziosi frutti di mare, ricchi di preziose sostanze farmacologiche.
  9. Acido Ferulico e acido Gallico

Inoltre Bisogna stare alla Larga dalle sostanze che Attivano la Aldoso Reduttasi.

Le sostanze cattive che invece attivano la Aldoso Reduttasi, sono:

  1. Gli zuccheri e gli amidi raffinati
  2. L’anidride Solforosa contenuta nel vino e nella frutta dolce conservata (Per esempio: Fichi secchi, e Prugne secche).
  3. Sale da Cucina: l’eccesso pare attivare l’aldoso reduttasi.

E Per rimuovere il sorbitolo dal cristallino e dall’organismo, cosa bisogna fare?

Questo lavoro è affidato ad un altro enzima, “Il sorbitolo reduttasi”, indicato con la sigla internazionale EC1.1.1.14.

Questo enzima “è un enzima buono”, perché prende il sorbitolo e lo trasforma in fruttosio.

Per agevolare il funzionamento di questo enzima, cosa bisogna fare?

Secondo i dati in possesso dal Brenda Enzyme, per far funzionare bene “la sorbitolo reduttasi, occorrono le seguenti sostanze:

  1. Lo Zinco
  2. La Niacina, nota anche con il nome di vitamina B3.

Se desiderate un buon Integratore alimentare, adatto alla prevenzione delle Cataratta da accumulo di sorbitolo, potete chiedere info, scrivendo un messaggio su —>CONTATTI.

Fonte Bibliografica

  1. Brenda enzyme EC1.1.1.21 – Homo Sapiens
  2. Brenda Enzyme EC 1.1.1.14 – Homo Sapiens
Precedente Incenso e Curcuma, contro l'Allergia Successivo Giovani Carenti di Vitamina C

Lascia un commento