La Biosintesi del Collagene

Per info sui prodotti che favoriscono la sintesi del collagene, scrivetemi su CONTATTI

Biosintesi del collagene; Il Collagene è la proteina più abbondante del corpo umano, e mantiene elastica e resistente, la pelle, le articolazioni, i tendini, i vasi sanguigni, ed addirittura le ossa.
Il Collagene è la proteina più abbondante del corpo umano, e mantiene elastica e resistente, la pelle, le articolazioni, i tendini, i vasi sanguigni, ed addirittura le ossa. Nello schema vengono indicati gli ingredienti per favorire la Biosintesi del Collagene
Desideri Info sui prodotti che rinforzano il Collagene? Se si, Fate richiesta su –> CONTATTI

Il Collagene è la proteina più abbondante del corpo umano. Il collagene è presente nella pelle, nelle cartilagini, nei tendini, nei capelli, nei vasi sanguigni, nelle unghia, ed addirittura nelle Ossa.

Il collagene conferisce alle ossa “elasticità e flessibilità”. Uno scheletro povero di collagene, si sbriciolerebbe facilmente. L’osso è una rete di fibre di collagene, al cui interno si accumulano sali di calcio e magnesio.

Una carenza di collagene, rende i tessuti e vasi sanguigni, fragili. Quando c’è poco collagene, le gengive sanguinano con facilità, la pelle diventa rugosa e poco elastica, i Vasi sanguigni si irrigidiscono e tendono a rompersi facilmente (fragilità capillare);

Quando ce poco collagene, le articolazioni ed i legamenti tendono facilmente ad infortunarsi; la mancanza di collagene, predispone alle discopatie della colonna vertebrale.

La carenza di collagene indebolisce i capelli e le unghia.

La carenza di collagene, si ripercuote anche sulla massa muscolare. Il collagene è un componente delle proteine muscolari.

Se vogliamo mantenerci giovani, forti ed atletici, dobbiamo favorire la Biosintesi del collagene.

Per info sui prodotti che favoriscono la sintesi del collagene, scrivetemi su CONTATTI

Cosa richiede l’organismo per sintetizzare il collagene?

Per fabbricare il collagene, l’organismo utilizza principalmente due enzimi:

  1. La Prolil-Idrossilasi (EC1.14.11.2), chiamato anche Procolagene – Prolina-DiOssigenasi
  2. La Lisina Idrossilasi (EC1.14.11.4), chiamato anche Procollagene – Lisina 5-DiOssigenasi

Questi due enzimi sono simili, e producono rispettivamente l’idrossiprolina e l’idrossilisina, che sono i mattoni per costruire il collagene.

Se questi due enzimi funzionano bene, l’organismo produrrà un ottimo collagene.

Entrambi gli enzimi, per funzionare, richiedono le seguenti sostanze:

  1. Vitamina C
  2. Ossigeno
  3. Ferro
  4. Ambiente extracellulare leggermente neutro – alcalino
  5. Assenza di Infiammazione

La mancanza di Vitamina C e/o ferro nella dieta, può compromettere l’attività enzimatica di questi enzimi. Quindi è importante seguire una dieta ricca di vitamina C, includendo anche piccole quantità di carne e pesce, al fine di prevenire l’anemia.

Una forte carenza di vitamina C, causa lo scorbuto, caratterizzato da fragilità capillare, sanguinamento gengivale, e tendenza agli infortuni e fame d’aria, proprio perché non può formare il collagene.

L’altro componente fondamentale è l’ossigeno.

Un corpo ben ossigenato, è in grado di favorire la biosintesi del collagene. I due enzimi, infatti richiedono la contemporanea presenza di ossigeno, vitamina C e Ferro, per fabbricare il collagene.

Per ossigenare l’organismo, occorre:

  • Praticare regolare attività fisica aerobica, senza strafare.
  • Seguire un regime dietetico ricco di vegetali, associate a moderate quantità di prodotti animali.
  • Combattere l’obesità! Il Sovrappeso riduce la disponibilità di ossigeno nelle cellule.
  • Evitare i cibi spazzatura: zuccheri, cibi salati, insaccati, salumi, formaggi, prodotti da forno confezionati, cibi in scatola, bevande gassate.
  • Evitare i cattivi vizzi: Fumo, alcol
  • Evitare gli stati ansiosi e di stress.

I Nemici della Biosintesi del collagene, sono anche l’iperglicemia, l’acidosi e la sedentarietà. Questi fattori, disattivano gli enzimi della sintesi del collagene. In queste condizioni, le cellule accumulano acido succinico, fumarico e 2 D/L-idrossiglutarico, che sono inibitori degli enzimi che fabbricano il collagene, e non solo!

Per info sui prodotti che favoriscono la sintesi del collagene, scrivetemi su CONTATTI

Fonte Bibliografica Consultata

  1. Procollagen-lysine 5-dioxygenase EC1.14.11.2 – Brenda Enzyme https://www.brenda-enzymes.org/enzyme.php?ecno=1.14.11.4
  2. Procollagen-lysine 5-dioxygenase EC1.14.11.4 – Brenda Enzyme https://www.brenda-enzymes.info/enzyme.php?ecno=1.14.11.4
  3. Prolyl Hydroxylases e Therapeutics – Thomas G. Smit, Nick P. Talbot https://www.liebertpub.com/doi/full/10.1089/ars.2009.2901?url_ver=Z39.88-2003&rfr_id=ori%3Arid%3Acrossref.org&rfr_dat=cr_pub%3Dpubmed&
  4. Metabolism, Activity, and Targeting of D-and L-2-Hydroxyglutarates https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5884165/

DESCLAIMER: Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

Precedente Alghe Nori Ricche di Vitamina B12 Successivo Il Magnesio

Lascia un commento