La frutta è povera di proteine, ma sono quasi tutti enzimi

La frutta è povera di proteine, ma sono quasi tutti enzimi

La frutta è povera di proteine, ma sono quasi tutti enzimi

Per info sugli integratori enzimatici, scrivetemi su –> CONTATTI

Frutta e verdura sono poveri di proteine, ed il loro contenuto oscilla tra i 0,4% e l’1% circa. Tuttavia è bene sapere che sono proteine speciali, perché quasi la totalità sono rappresentate da enzimi. Gli enzimi sono catalizzatori biologici, molti dei quali custodiscono al loro interno vitamine e oligominerali in forma attiva.

Si può supporre che il contenuto in vitamine e oligominerali della frutta e verdura, sono proporzionali al loro contenuto proteico, ed al tipo di enzima presente.

Mangiare frutta e verdura aiuta tantissimo l’organismo, perché gli enzimi vegetali contengono le vitamine del gruppo B in forma attiva, altamente assimilabili. In più gli enzimi contribuiscono alla digestione dell’alimento ed alcuni possono avere anche una funzione sistemica, perché possono raggiungere la circolazione sanguigna. Per esempio la bromelina e la cucumisina dell’ananas e melone giallo, possono essere assorbiti al 40% nel sangue e svolgere un azione fibrinolitica. Forse anche la SOD e la CAT contenuta in molti frutti, possono entrare nel torrente sanguigno e svolgere un azione funzionale a beneficio del consumatore.

Frutta e verdura non dovrebbero mai mancare sulla tavola dei consumatori.

Per info sugli integratori enzimatici, scrivetemi su –> CONTATTI

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.