La Melatonina dell’Oscurità

Sei Interessato ai prodotti che aiutano la Biosintesi della Melatonina? Se si, fai richiesta scrivendomi un messaggio su –> CONTATTI.

Nel Seguene Post, pubblico un breve video sulla Biosintesi endogena della Melatonina dell’Oscurità. La chiamo Melatonina dell’Oscurità, perché ci vuole il Buio per favorirne la biosintesi; ma come vedremo nel video, è imprtantissimo anche la luce diurna.

La Luce diurna infatti stimola la trasformazione dell’amminoacido triptofano in Serotonina (ormone antidepressivo), e il buio notturno, favorisce la concersione della serotonina in Melatonina “Ormone del Sonno e dell’Oscurità”. Preciso che molti scienziati considerano la melatonina, Non un ormone, ma una sostanza avente numerose funzioni biologiche e antinvecchiamento.

La melatonina è prodotta durante l’oscurità dalla ghiandola epifisi, posta al centro del cervello. Le dimensioni delle’pifisi sono paragonabbili a quelle di un fagiolo di soia, ed è ricco di Omega-3 DHA (acido docosaesaenoico), che si trova ad alte concentrazioni in alcune marche di Oli di Pesce; per Info sull’olio di pesce, scrivetemi su –> CONTATTI.

Per favorire la biosintesi del Triptofano in Melatonina, occorrono i seguenti ingredienti:

  • Esposizione corretta alla luce diurna e dormire in stanze al buio.
  • Tenere Bassa l’Omocisteina con l’aiuto delle seguenti vitamine: B6, B12, acido folico, Niacina, Riboflavina, Betaina, Zinco, Vitamina C. Ricordo che quando l’omocisteina è bassa, il ciclo dell’omocisteina fornisce sufficienti livelli di SAMe e BH4, necessari alla conversione del triptofano in serotonina e melatonina. In questo caso un buon prodotto è l’antiage day e night –> Per info sui precursori della melatonina, scrivetemi su –> CONTATTI
  • Potrebbe essere utile integrare la dieta con olio di pesce ad alto grado in EPA e DHA, per m rinforzare le strutture nervose della pineale; Alcune ricerche fatte su cavie, dimostrano che una carenza di Omega-3 può compromettere la biosintesi di melatonina, come descritto in un mio post, intitolato “L’Olio di pesce regola la secrezione di Melatonina“.
  • Assumere un corretto apporto di proteine, ricche di Triptofano, precursore della serotonina e della Melatonina.
  • Seguire un regime dietetico con il giusto apporto calorico e glucidico. le diete povere di calorie e carboidrati può causare un deficit di NADPH, compromettendo la produzione di serotonina e melatonina, alterando l’umore ed il sonno. Ecco perché molti medici e Biologi Nutrizionisti, come il Medico luca Speciani ed Il Biologo Nutrizionista Francesco Garritano, sconsigliano diete povere di carboidrati e proteine. Per Info sul Libro della DietaGift, scrivetemi su –> CONTATTI.

Fonte Bibliografica

DESCLAIMER: Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

Precedente Melatonina Biologica Successivo L'Antenato dei Mitocondri

Lascia un commento