L’attività Fisica aerobica aumenta la resistenza alle radiazioni e alle infezioni

L’attività Fisica aerobica aumenta la resistenza alle radiazioni e alle infezioni

Per chi vuole seguimi, può registrarsi al gruppo Facebook Alimentazione & Salute

L'attività fisica aerobica stimola le cellule a produrre più mitocondri e più enzimi antiossidanti, rendendo il corpo più resistente alle infezioni, agli inquinanti, alle radiazioni, agli stress, alle allergie, etc.

Gli sport di resistenza “aerobici” sono quelle attività che richiedono un elevato consumo di ossigeno, e se ben condotti, sono l’ideale per migliorare la salute e rallentare il processo di invecchiamento cellulare.

Esempi di sport aerobici sono: la marcia, la corsa, il nuoto, la bicicletta, il ciclismo, lo sci, l’alpinismo, etc.

L’attività fisica aerobica stimola le cellule a produrre più mitocondri e più enzimi antiossidanti, rendendo il corpo più resistente alle infezioni, agli inquinanti, alle radiazioni, agli stress, alle allergie, etc.

Infatti vi sarete accorti che le persone che praticano regolarmente attività aerobica tendono a soffrire di meno di malattie da raffreddamento (influenze, raffreddori) e mantengono un aspetto più giovanile rispetto ai coetanei sedentari e di chi pratica attività fisica di potenza (culturisti, sollevatori di pesi, etc).

Chi fa attività fisica aerobica presenta nelle cellule e nei tessuti una maggior concentrazione di Glutatione, glutatione perossidasi, glutatione-s-transferasi, catalasi, superossido dismutasi, eme-ossidasi, PON-1 che schermano il corpo dai radicali liberi, dalle sostanze tossiche e dagli attacchi microbici.

L’organismo di un soggetto che fa sport aerobico essendo più protetto da questi enzimi, si mantiene giovane e ripulito dalle tossine.

Qual’è il Meccanismo con cui l’attività fisica induce una maggiore resistenza ai radicali liberi, radiazioni e inquinanti ambientali?

Il meccanismo è il seguente:

Nel citoplasma cellulare esiste un complesso proteico Keap-1/NRF-2 che funge da sensore dello stress ossidativo. Se ce stress ossidativo nella cellula, il complesso proteico si attiva e induce l’espressione genica degli enzimi antiossidanti sopra citati.

Quando facciamo attività fisica, l’ossigeno che entra nelle cellule a ritmo sostenuto, genera una certa quantità di radicali liberi (stress ossidativo), i quali ossidano i residui di cisteina del complesso Keap-1/NRF-2; Keap-1 venendo ossidato cambia conformazione e si stacca da NRF-2 il quale migra nel nucleo, si posa su una specifica porzione del DNA ed esprime un certo numero di geni tra cui quelli riguardanti gli enzimi antinfiammatori citati e un maggior numero di mitocondri.

La cellula producendo un maggior numero di enzimi antinfiammatori diventa più resistente alle radiazioni, all’inquinamento, allo stress, agli allergeni ambientali, ai metalli pesanti, etc.

Il meccanismo appena spiegato è alla base del potenziamento delle difese antiossidanti da parte degli sport aerobici. Ovviamente affinché le difese stimolate dall’attività aerobica siano efficaci è indispensabile seguire una corretta alimentazione e se necessario, integrare con vitamine e oligominerali.

Curiosità! Perché l’attività fisica previene il Parkinson?

PON-1 è un enzima prodotto dall’attivazione di NRF-2, che protegge il corpo dai Fitofarmaci; I fitofarmaci sono accusati di provocare una grave malattia neurologica “Il Parkinson”. Il PON-1 essendo in grado di distruggere alcuni fitofarmaci circolanti nel sangue, previene lo sviluppo del Parkinson nei soggetti esposti ai fitofarmaci agricoli. Poiché il PON-1 è indotto dall’attività fisica “e non solo”, ciò spiega il perché l’attività fisica è un fattore indispensabile per la prevenzione del Parkinson.

Per approfondire sul meccanismo della Keap-1/NRF-2 potete guardare il brevissimo video 

 

Fonte Bibliografica

  1. http://journal.frontiersin.org/article/10.3389/fonc.2016.00061/full
  2. http://www.oxygenbiology.net/2023426481-296771239830740313502701035201.html

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.