Le Ascidie o Spuenz Tarantine, Benefiche All’Organismo

Le Ascidie o Spuenz Tarantine, Benefiche All’Organismo

Gentili lettori, se siete interessati a prodotti naturali che rallentano l’invecchiamento cellulare, fate richiesta delle schede tecniche gratuite degli anti-age, scrivendomi su CONTATTI.

Taranto è una città dalle lunghe tradizioni marinare ed i prodotti del mare hanno rappresentato per secoli la principale fonte proteica.

Chi per lavoro o piacere si concede un soggiorno a Taranto, rimane contento della cucina a base di pesce: Cozze, cozze pelose, pesce azzurro, gamberi, seppie, polipi, calamari, telline, granchi, faloppa, noci di mare, vongole, cannulicchi, etc sono ogni presente nei menù dei ristoranti Tarantini.

I Tarantini vivono di Pesce e non di latte …

Tra i tanti prodotti tipici Tarantini, ce ne uno in particolare che pochi conoscono: Le Ascidie di Mare o Spuenz (dal 2004 vietati in Puglia). Questa prelibatezza Tarantina i ristoratori (prima del 2004), ve li proponevano sotto voce, perché la gente comune non li conosce, eppure possiedono delle virtù terapeutiche e nutrizionali straordinarie.

Le Ascidie di Mare sono dei frutti di mare che qui a Taranto li chiamano “Spuenz” ed il cui nome scientifico è Microcosmus Sabatani.

Le ascidie di mare a seconda della città o regione, vengono chiamati anche con altri nomi:

  • A Taranto li chiamano Spuenz
  • A Napoli li chiamano Curummole
  • Uovo di Mare
  • tartufo di mare
  • limone di Mare
  • etc.

Questo frutto di Mare è un piccolo animale sedentario che cresce appiccicato alle rocce, ai pali ed ai fondali marini tra i 3 metri e i 200 metri di profondità.

Le ascidie qui a Taranto si mangiavano crude ed hanno delle proprietà farmaceutiche interessanti (in fase di studio) perché ricchi di composti fenolici e vitaminici.

Le carni del mollusco delle Ascidie di Mare hanno un colore arancione con piccole tonalità viola ed hanno un sapore gradevole ed amaro che agevolano la digestione e la funzionalità epatica.

I Tarantini mangiavano (dal 2004 non più!) con piacere gli Spuenz perché li ritengono utili al fegato e alla digestione con qualche proprietà afrodisiaca; in effetti gli Spuenz sono ricchissimi di sostanze naturali con straordinarie proprietà farmaceutiche.

Tra le sostanze naturali riscontrate nella carne degli Spuenz, ci sono l’acido caffeico, l’acido ferulico, l”acido gallico, la quercetina, l’isoquercetina e la rutina; tutte queste sostanze sono di origine vegetale ed hanno una spiccata attività antinfiammatoria, depurante, detossificante, anti – diabetica, epatoprotettiva, cardiovascolare ed in alcuni casi “anche antitumorale (negli esperimenti su modelli animali)”.

Gli Spuenz oltre ad essere ricchi di sostanze fitochimiche vegetali, sono anche un concentrato di vitamine del gruppo B e vitamine liposolubili, tali da considerarli dei veri integratori alimentari.

L’Ascidia di Mare viene consumato non solo a Taranto (dal 2004 Non più!), ma in molti paesi e città dalla unga tradizione marinara, come Napoli, Salerno, Genova, Bari, Gallipoli (Le), Brindisi … Ma è Taranto la città che più di tutti ama ed apprezza le virtù delle ascidie di mare.

Fonte Bibliografica

Desclaimer

Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

2 Risposte a “Le Ascidie o Spuenz Tarantine, Benefiche All’Organismo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.