Le Diete Ipocaloriche rendono Malinconici

Le Diete Ipocaloriche rendono Malinconici

Siete interessati a ricevere informazioni sugli integratori che migliorano l’efficienza mentale e metabolica? Se si, fate richiesta degli antiage scrivendo un messaggio su CONTATTI.

La memoria, il buon umore e la lucidità mentale, dipendono molto dal ciclo dell’omocisteina. Per far funzionare correttamente questo ciclo, occorre fornire all’organismo, “non solo le vitamine!”, ma anche un adeguato apporto calorico, sotto forma di carboidrati complessi e proteine.

In pratica, se vuoi una mente lucida e calma, devi mangiare!

Se non mangiate a sufficienza, il ciclo dell’omocisteina e dei folati incomincia a rallentare, ed i neurotrasmettitori iniziano a calare. Ecco perché vi sentite malinconici, nervosi, poco attenti ed insonni, quando non mangiate a sufficienza.

I Carboidrati complessi, aiutano a mettere in moto il ciclo dei folati e dell’omocisteina, favorendo la produzione di BH4 e SAMe; queste due sostanze, servono al cervello per produrre i neurotrasmettitori.

Se non mangiate i carboidrati, il BH4 ed il SAMe, diminuiscono e la lucidità mentale si abbassa.

Gli anoressici e coloro che seguono diete drastiche, sono spesso malinconici, tristi ed insonni, proprio perché non hanno sufficiente energia a spingere il ciclo dell’omocisteina a produrre SAMe e BH4.

Anche gli sportivi, se esagerano con lo sport, e non si nutrono adeguatamente, possono diventare nervosi, irrequieti, malinconici e insonni; il meccanismo e lo stesso!

Ma Perché i Carboidrati fanno funzionare il ciclo dell’omocisteina?

Dunque!

Se mangiamo abbastanza carboidrati, si attiva un enzima “della via dei pentosio fosfato”, che si chiama Glucosio-6-Fosfato deidrogenasi (G6PD)”. Questo enzima, sotto lo stimolo dei carboidrati, produce molto NADPH.

Il NADPH serve a diversi enzimi del ciclo dell’omocisteina, a funzionare; Per esempio la MTHFR ed il DHFR sono due enzimi del ciclo dell’ omocisteina che necessitano del NADPH prodotto dai carboidrati. Se non Mangiate carboidrati a sufficienza, il NADPH diminuisce, e il ciclo dell’omocisteina rallenta, provocando cali di prestazione mentale.

Siete interessati a ricevere informazioni sugli integratori che migliorano l’efficienza mentale e metabolica? Se si, fate richiesta degli antiage scrivendo un messaggio su CONTATTI.

Desclaimer

Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.