Le Tossine si eliminano meglio in un regime dietetico alcalinizzante

Le Tossine si eliminano meglio in un regime dietetico alcalinizzante

Per informazioni sui migliori integratori alcalinizzanti, scrivetemi su contatti

 

 

Le Tossine si eliminano più facilmente in un regime dietetico tendenzialmente alcalinizzante.

Se mantenete i fluidi corporei tendenzialmente alcalini, l’organismo riesce a produrre molto glutatione che è il detossificante più potente che il corpo produce.

Più glutatione producete, meglio riuscite a rimuovere tossine e inquinanti dal corpo.

(per info sui migliori integratori alcalinizzanti, scrivetemi su contatti)

Le cellule producono il glutatione quando l’ambiente cellulare è ossidante; I minerali alcalini rendono l’ambiente cellulare ossidante e permettono all’enzima chiave della sintesi del glutatione di attivarsi per produrre glutatione.

L’enzima chiave per la produzione del glutatione è la Cistationina sintasi che contiene vitamina B6 e ferro in forma eme. Il ferro di questo enzima quando si trova in forma ossidata F+++, si attiva a produce glutatione; Quando il Ferro si trova in forma ridotta Fe++, l’enzima si blocca.

Un ambiente alcalino rende il Ferro in forma ossidata Fe+++ e la cellula può produrre glutatione.

Una ambiente cellulare troppo acido, rende il ferro in forma ridotta Fe++ e la cellula non produce glutatione.

Come Possiamo Rendere l’organismo tendenzialmente alcalino?

Lo possiamo renderlo tramite l’impiego di Integratori alimentari ricchi di minerali e con più frutta e verdura.

Se interessato all’orientamento della tipologia del miglior integratore per alcalinizzare il corpo, potete scrivermi su contati.

Per rendere i fluidi corporei alcalini bisogna seguire un regime dietetico ricco di frutta, verdura, legumi e cereali integrali abbinati con moderate quantità di proteine animali.

Frutta e verdura apportano molti minerali alcalini come calcio, potassio, magnesio, manganese, zinco, etc. e pochi minerali acidificanti (solfati e fosfati).

La carne ed i prodotti di origine animale invece apportano molti minerali acidi (solfati e fosfati) e pochi minerali alcalini.

Anche lo zucchero raffinato e le farine bianche se “assunti in eccesso”, acidificano il corpo; Zucchero e farine bianche sono acidificanti perché se in eccesso rendono i fluidi corporei ricchi di anidride carbonica; l’anidride carbonica solubilizzandosi con l’acqua forma acido carbonico contribuendo a rendere acido il corpo.

Una dieta troppo sbilanciata a favore di carne e latticini rende l’ambiente cellulare tendenzialmente acido; Una dieta troppo sbilanciata a favore di frutta e verdura, rende l’ambiente cellulare alcalino.

Un ambiente troppo alcalino e alquanto dannoso alla salute quanto lo è un ambiente cellulare acido.

Quando i fluidi corporei sono eccessivamente ricchi di alcali si dice che l’organismo va in alcalosi ed è una condizione patologica.

Quando i fluidi corporei sono eccessivamente acidi si dice che l’organismo va in acidosi ed è un’altra grave condizione patologica.

Queste due condizioni estreme bisogna evitarli e la dieta quindi deve prevedere sia cibi alcalinizzanti che acidificanti, l’importante che prevalgono i primi sui secondi.

Per valutare se la dieta che seguite è acidificante o alcalinizzante, basta misurare il ph delle urine ogni mattina con la cartina al tornasole.

L’ideale è avere le urine con un ph Neutro – tendenzialmente alcalino e ciò è possibile ottenerlo seguendo una dieta ricca di frutta e verdura con moderate quantità di prodotti animali e limitare i cibi spazzatura ricchi di zuccheri.

Per aiutare il corpo a raggiungere e mantenere un ambiente alcalino specie in estate, utili sono alcuni integratori mineralizzanti.

I Migliori sono quelli a base di magnesio, potassio, manganese, cromo, selenio, zinco, rame, ferro, calcio, cromo, etc. per info sui mineralizzanti alcalini potete scrivermi su contatti.

Precedente Acido Formico Nello Yogurt e Formaggi Successivo Il Cordyceps Sinensis Potenzia le Prestazioni Sessuali

Un commento su “Le Tossine si eliminano meglio in un regime dietetico alcalinizzante

Lascia un commento