Lipoproteina HDL della Giovinezza

Nel Seguente Video potete ascoltare una breve lezione sulla lipoproteina HDL e dei suoi 5 enzimi protettivi: APO-A1, APO-A2, PON-1, GPX-1 e PAF-Acil-trasferasi. Per Info sui Prodotti che aiutano le HDL, scrivetemi su –> CONTATTI

Il Colesterolo Buono HDL è una lipoproteina che circola nel sangue, che svolge un azione preventiva per la salute cardiovascolare e del sistema nercvoso.

Le HDL sono particelle che contengono 5 enzimi che puliscono i vasi dai grassi e colesterolo ossidato, degrada i psticidi (grazie alla PON-1), neutralizza i radicali liberi e inibisce l’aggregazione piastrinica degradando la citochina pro-infiammatoria PAF.

Più Lipoproteina HDL Circola, maggiore sarà la protezione contro perossidazione lipidica, infiammazione e pesticidi organofosfati.

Attifvità fisica aerobica, sana alimentazione, Polifenoli, Omega-3 e la Vitamina B3 (Niacina), contribuiscono ad incrementare le Lipoproteine HDL. Stress, Sedentarietà ed infiammazione sistemica, riducono i livelli circolanti di HDL, accelerando il decadimento psico-fisico.

Gli enzimi agganciati alla Lipoproteina HDL, sono:

APO-A1 che rappresenta il 70% in peso di tutte le proteine dell’HDL;questo enzima estrae gli acidi grassi ossidati dai fosfolipidi delle membrane cellulari, dall’endotelio vascolare e dalle LDL Ossidate, contribuendo a mantenere giovani e sane le cellule.

APO-A2 che rappresenta il 20% del totale delle proteine delle HDL, e svolge la stessa funzione delle APO-A1.

La PON-1 (Paroxonasi-1), che è un enzima che degrada i psticidi contenenti esteri fosforici. La PON-1 sembra prevenire lo sviluppo del Morbo di Parkinson, in soggetti esposti per anni ai pesticidi e solventi organici organofosforici.

La PAF-Aciltrasferasi che è un enzima che degrada una citochina pro-infiammatoria, “il PAF”, prevenendo così l’aggregazione piastrinica. Il PAF è una citochina “chiamata fattore attivante le piastrine”, che alimenta l’infiammazione e l’aggregazione piastrinica. Le HDL grazie alla presenza del PAF-Aciltrasferasi contribuisce a prevenire i trombi.

La GPX-1 o Glutatione Perossidasi, che è un enzima antiossidante che per funzionare necessita del selenio e del glutatione. Il GPX-1 contribuisce a distruggere i radicali liberi.

Riassumendo, possiamo definire le Lipoproteine HDL, come: Agenti Antiossidanti, Antinfiammatori, Antitrombotici, Detossificanti e anti aging.

Figura 1. schema degli enzimi contenuti nella Lipoproteina HDL

Per Info sui prodotti naturali che aumentano l’azione preventiva delle HDL, scrivetemi su –> CONTATTI

DESCLAIMER: Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

Precedente Lattobacilli Guardiani dell'Intestino Successivo Melatonina Biologica

Lascia un commento