L’Ossido Nitrico Inibisce la Catalasi Durante le Infiammazioni

Sei Interessato a ricevere informazioni sui migliori antiossidanti disponibili in Natura? Allora scrivimi su contatti

L’ossido nitrico è un gas che viene assorbito da tutte le proteine ed enzimi che contengono Ferro.

Durante i processi infiammatori e gli stress fisici e mentali, aumenta la produzione di ossido nitrico che condiziona le risposte immunitarie e metaboliche dell’organismo.

Le proteine ed enzimi che contengono ferro, e vengono inibiti dall’ossido nitrico, sono:

  • L’emoglobina che conferisce il colore rosso al sangue
  • la mioglobina che conferisce color rosso ai muscoli
  • La ferritina, proteina di riserva del ferro
  • Molti enzimi della catena di trasporto degli elettroni nei mitocondri, in particolare la citocromo ossidasi (o complesso quattro della fosforilazione ossidativa)
  • L’enzima aconitasi del ciclo di krebs
  • la catalasi.

Uno degli enzimi più importanti per ridurre lo stress ossidativo è la catalasi; La catalasi è un potentissimo enzima antiossidante che distrugge l’acqua ossigenata. L’acqua ossigenata è un veleno che si forma come scoria durante la respirazione cellulare. L’acqua ossigenata se non venisse distrutta dalla catalasi, accelererebbe l’invecchiamento dell’organismo ed aumenterebbe il rischio di cancro e altre patologie.

La catalasi è un angelo custode delle nostre cellule; appena si forma l’acqua ossigenata, la catalasi l’acchiappa e la trasforma in acqua, limitando i danni alle cellule.

L’acqua ossigenata prodotta nell’organismo, alle volte può essere utile per uccidere germi e cellule tumorali ed aumenta in caso di stress, traumi ed infezioni virali.

In caso di infezioni, raffreddori, influenze, traumi e stress, un po’ di acqua ossigenata generata dalle cellule dell’organismo è utile al fine della guarigione. Quindi in tutti i casi di stress l’organismo deve inibire parzialmente l’attività enzimatica della catalasi per produrre acqua ossigenata necessaria per uccidere i germi invasori.

Come fa l’organismo a ridurre l’attività enzimatica della catalasi?

Semplice! Lo fa aumentando la sintesi di ossido nitrico, l’ossido nitrico prodotto in grandi quantità dalle cellule in stato di infiammazione, inibiscono tutti gli enzimi contenenti ferro, tra cui la Catalasi; la catalasi perdendo temporaneamente la sua funzionalità, fa crescere i livelli di acqua ossigenata che disinfettano l’organismo. Come l’infiammazione cessa, l’ossido nitrico diminuisce e la catalasi riprende a funzionare, ne consegue che i livelli di acqua ossigenata nell’organismo vengono di nuovo distrutti prevenendo lo stress ossidativo.

Fonte Bibliografica

Reversible Binding and Inhinition of catalase by nitric oxide – Guy c. Brown, Department of Biochemistry, University of Cambridge, England http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/j.1432-1033.1995.tb20798.x/pdf

 

Desclaimer

Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

2 Risposte a “L’Ossido Nitrico Inibisce la Catalasi Durante le Infiammazioni”

  1. l acqua ossigenata viene prodotta anche da alti dosaggi di vit. C? l ossido intrico aumenta anche con l esposizione al sole?

    1. ciao: è difficile dare una risposta: l’ossido nitrico ad azione antinfiammatoria viene prodotta dagli enzimi eNOS ed nNOS circolanti rispettivameente nei vasi sanguigni e nei vasi sanguigni cerebrali; Poi ce un terzo enzima produttore di ossido nitrico che si chiama iNOS e viene prodotto durante i processi infiammatori- e infettivi….ed in questo caso NO agisce come pro-infiammatorio, specie se si combina all’acqua ossigenata formando il tossicicssimo Ione perossinitrico.
      Quindi ….

      L’acqua Ossigenata e l’ossido nitrico indotto da iNOS vengono prodotte dalle cellule della pelle scottate dal sole; L’acqua ossigenata viene prodotta da alte dose di vitamina C; ciò spiega il perché chi ha il favismo (carenza di G6PD) ed ha per natura una debole capacità di rigenerare il glutatione, deve fare attenzione ad alte dosi di vvitamina C, perché la generazione di acqua ossigenata dentro i globuli rossi in carenza di glutatione, provoca lo scoppio dei globuli rossi (ripeto nel favismo)…

Comments are closed.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.