Gli Ossiuri Godono Nelle feci Zuccherate

Gli Ossiuri Godono Nelle feci Zuccherate

Sei interessato ai probiotici per mettere in forma l’intestino ed il sistema immunitario? Sei Interessato ai prodotti che rallentano l’invecchiamento cellulare? Sei Interessato ai dimagranti? Allora fate richiesta delle schede tecniche di ciò che vi interessa, scrivendomi su ——-> CONTATTI

X-X-X-X-X-X-X-X-X-X-X-X-X-X-X-X-X-X-X-X-X-X-XX-X-X-X-X-X-X-X-X-X

L’Ultimo tratto dell’Intestino “l’Intestino crasso”, ospita al suo interno un mondo popolato di batteri, virus, amebe, funghi unicellulari ed alle volte piccoli vermetti bianchi noti con il nome di Ossiuri.

L’Intestino crasso pullula di vita microbica e lo dovete immaginare come un Pezzo di oceano popolato di pesci ed alghe.

In base a quello che mangiamo, ai farmaci che assumiamo e allo stile di vita, ognuno di noi ha una determinata composizione microbica intestinale che può variare giorno per giorno in base a quello che facciamo e a ciò che mangiamo.

Quindi se uno ha in un dato momento una cattiva flora microbica intestinale, se modifica l’alimentazione e lo stile di vita, può gradualmente migliorarla.

Negli intestini di molti di Noi e sopratutto di alcuni bambini, possono insediarsi e moltiplicarsi dei piccoli e vermetti bianchi filiformi noti con il nome di ossiuri “o Enterobius Vermicularis.

Questi vermetti possono entrare a far parte degli abitanti dell’intestino crasso quando mangiamo verdure e frutta sporca contaminata dalle uova di Ossiuri.

In genere ad infettarsi di ossiuri sono i bambini che giocando nei giardini e parchi, mettono inconsapevolmente le mani sporche in bocca; le uova entrano nel lume intestinale, si schiudono e nascono tanti piccoli vermetti bianchi che poi si insediano nell’intestino Crasso.

La vita media degli Ossiuri è di due mesi, ma una volta dentro l’intestino questi si accoppiano (maschi e femmine) e le femmine gravide poi producono dalle 10 mila alle 15 mila uova espulse vicino l’apertura anale. Ciò causa prurito al sedere e vien da grattarsi.

Questi vermetti bianchi si trovano molto bene in mezzo al materiale fecale dell’intestino Crasso; Quì trovano un ambiente favorevole e nutrimento.

Gli ossiuri sono ghiottissimi di zuccheri e per prevenire la proliferazione di questi vermetti è bene cercare di Non far arrivare gli zuccheri nell’intestino Crasso.

Chi assume carboidrati amidacei come pane, pasta, pizza, etc, non ha grossi problemi di questo tipo, perché l’amido viene completamente digerito ed assorbito nella parte alta dell’intestino, ed i vermetti rimangono senza zucchero!

Il problema invece è il fruttosio contenuto nello zucchero dei dolciumi, dello zucchero bianco e di alcuni frutti particolarmente ricchi di fruttosio. Il fruttosio viene assorbito poco dalla mucosa intestinale e quindi una grossa parte va a finire nell’Intestino Crasso. Se ci sono vermetti in questo tratto di intestino, la presenza di fruttosio li stimola a crescere e proliferare perché è un nutriente pregiato per gli ossiuri; questo spiega il perché molti bambini che soffrono di “Vermi Intestinali”, quando mangiano troppi dolciumi zuccherati vedono le feci piene di vermi bianchi.

Ciò succede anche agli adulti infetti da Ossiuri; quando qualche adulto infettato da ossiuri abusa per un po’ di giorni di dolciumi, miele e zuccheri può notare le feci ricche di piccoli vermetti bianchi che saltano di gioia nelle feci contenenti tracce di fruttosio. Basta sospendere per un po’ l’assunzione di zuccheri e cibi dolcificati e il numero di vermetti bianchi diminuiscono nelle feci.

Abbiamo puntato il dito contro il fruttosio, ma negli adulti anche altri zuccheri poco assorbiti dall’intestino tenue, possono cadere nell’intestino Crasso e nutrire i vermetti Bianchi.

Tra questi citiamo il galattosio! Il galattosio è un componente del Lattosio “Lo zucchero del latte”. Il lattosio e quindi il galattosio si trova assieme al fruttosio in molte preparazioni alimentari; essendo il galattosio poco assimilabile negli intestini di alcune persone, questo può finire all’interno dell’intestino Crasso è divenire nutriente prediletto dei vermi.

Alcuni adulti che soffrono di ossiuri avranno notato che vedono le loro feci cariche di vermetti bianchi anche quando esagerano con certi ortaggi: per esempio con i peperoni secchi.

I peperoni secchi contengono molto galattosio in forma libera; Chi è infettato di ossiuri, può vedere un incremento del numero di vermetti nelle feci, quando esagera con i peperoni secchi, perché apportano molto galattosio che può cadere nell’intestino Crasso.

Alla Luce di ciò, chi convive con gli ossiuri oltre che recarsi dal medico e fare i trattamenti che il professionista sanitario ritiene più utile, è bene che adoperi certi comportamenti:

  1. Riduzione dei dolciumi e dello zucchero, facendo attenzione sopratutto al fruttosio.
  2. Mantenere la massima igiene personale “pulizia e disinfettazione di tutto ciò che viene a contatto con le feci e l’ano dell’infettato, in particolare prestando attenzione all’igiene delle mani
  3. Evitare di mangiare verdure poco lavate
  4. Insegnare ai bambini di non mettere le mani sporche in bocca.

 

Desclaimer

Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico

 

Precedente Gli Sfingolipidi nel Latte Successivo Glicidolo e MCPD, Sostanze Tossiche Negli Oli

Lascia un commento