Reishi Immunomodulante

Reishi Immunomodulante
Per maggiori info sui prodotti Immunomodulanti, scrivetemi suCONTATTI.

Il Reishi è un fungo Immunomodulante apprezzato in tutto il mondo, per le sue proprietà antinfiammatorie e immunostimolanti.

Per rinforzare il sistema immunitario e ridurre l’infiammazione, l’integrazione alimentare con il reishi, può essere di grande aiuto.

Per maggiori info sui prodotti Immunomodulanti, scrivetemi su CONTATTI.

Tra le proprietà che vanta questo fungo, citiamo:

  1. Adattogene (o antistress)
  2. Antidiabetiche – ipoglicemizzanti
  3. Antitumorali (azione immunostimolante e antinfiammatoria)
  4. Antivirali (azione immunostimolante e antivirale)
  5. Prebiotica (ossia favorisce lo sviluppo di una buona flora batterica intestinale)
  6. fluidifica il sangue
  7. Protegge la prostata
  8. contribuisce a regolare i liveli di colesterolo, trigliceridi e la pressione.
  9. epatoprotettive, etc.

Pare un controsenso che una sostanza antinfiammatoria sia al tempo stesso immunostimolante. Il Reishi ha entrambe le proprietà, e si classifica come “Immunomodulante”.

Una sostanza che è Immunostimolante e al tempo stesso antinfiammatoria, possiamo definirla Immunomodulante.

Per maggiori info sui prodotti Immunomodulanti, scrivetemi suCONTATTI.

Il Reishi ha proprietà immunomodulanti, nel senso che riesce ad aumentare la sorveglianza immunitaria, proteggendo al tempo stesso, le cellule dall’infiammazione (azione antinfiammatoria).

Il Reishi stimola le difese immunitarie, grazie ai suoi polisaccaridi: I beta-glucani. I beta glucani, sono polisaccaridi che rivestono le cellule di tutti i funghi. Esistono vari tipi di beta-glucani, che si differenziano in funzione del peso molecolare, numero di ramificazioni e conformazione della struttura del polimero.

I polisaccaridi di beta-glucano del reishi, sono molto efficienti nel stimolare il sistema immunitario innato: Cellule dentritiche, Natural killer, Monociti e Macrofagi.

Un sistema immunitario efficiente, è in grado di prevenire/combattere infezioni virali, batteriche e cellule cancerogene.

Il reishi possiede anche il germanio organico, in grado di stimolare la sorveglianza immunitaria.

Il Reishi ha proprietà antinfiammatorie, grazie alla presenza di numerosi terpeni, in grado di attenuare le reazioni infiammatorie, contribuendo a ridurre il dolore, la glicemia, l’aterosclerosi, la prolierazione cellulare, etc.

Per maggiori info sui prodotti Immunomodulanti, scrivetemi suCONTATTI.

Il reishi svolge anche un azione prebiotica.

Le proprietà immunostimolanti dei beta-glucani, associate a quelle antinfiammatorie dei terpeni, fanno del reishi, un Integratore Immunomodulante.

In natura esistono altre erbe e sostanze “antinfiammatorie e immunostimolanti”. Tra questi, ricordiamo l’Aloe Arborescens, l’Aloe vera, il Cordyceps sinensis, il Maitake, le Bacche di Goji, i probiotici, etc.

Per maggiori info sui prodotti Immunomodulanti, scrivetemi su CONTATTI.

Fonte Bibliografica (Reishi Immunomodulante)

  • B-glucans from Grifola frondosa and Ganoderma lucidum in breast cancer: an example of complementary and integrative medicine – Paola Rossi, Raffaele Difrancia, Vincenzo Quagliariello, Elena Savino, Paolo Tralongo, Cinzia Lucia Randazzo, and Massimiliano – Berretta – Oncotarghet – 2018 may 15. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5973856/

DESCLAIMER: Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.