Alcuni Sintomi di Ipotiroidismo e carenza di Vitamina A sono Simili

Sei Interessato a ricevere la scheda tecnica di prodotti a base di vitamina A, D ed E per sostenere le difese immunitarie, la salute della pelle, delle labbra e degli epiteli in generale? Allora Scrivimi su contatti

La vitamina A è strettamente legata al metabolismo degli ormoni tiroidei; Una carenza di ormoni tiroidei causa alcuni sintomi tipici della carenza di Vitamina A.

Gli ipotiroidei che sono carenti di ormoni tiroidei possono presentare gli stessi sintomi da carenza di vitamina A.

Infatti la pelle secca e ruvida, i capelli spenti, gli occhi disidratati e leggermente irritati e le labbra secche e screpolate, sono una caratteristica sia dei soggetti carenti di vitamina A che degli ipotiroidei.

Quindi deve esserci qualche “stretta interazione” tra ormoni tiroidei e livelli di vitamina A circolanti nel sangue.

Questo fenomeno è stato chiarito nel 2008 dai ricercatori giapponesi Yamaguchi e Saruga.

I due ricercatori hanno scoperto che l’ormone tiroideo T3 è in grado di stimolare l’espressione genica della BCMO1 che è l’enzima preposto alla scissione del beta-carotene in Vitamina A.

Il beta carotene è una sostanza liposolubile che abbonda in verdure e frutta che viene trasformato in vitamina A dall’enzima BCMO1 localizzato nel fegato e nella mucosa intestinale.

BMCO1 viene espresso geneticamente sotto lo stimolo degli ormoni tiroidei. Se mancano gli ormoni tiroidei, la BMCO1 stenta ad esprimersi e di conseguenza il Beta-carotene ingerito con la dieta non può essere trasformato in Vitamina A.

Questo spiega il perché certe persone fortemente ipotiroidee hanno i palmi delle mani e dei piedi di color giallo-arancio ed il colorito della pelle giallognola. In pratica queste Risultati immagini per beta carotene E TIROIDEpersone avendo carenza di ormone tiroideo T3, non esprimono nell’intestino e nel fegato abbastanza enzima BCMO1 e di conseguenza il Beta-Carotene proveniente dai vegetali assunti con la dieta non viene scisso a vitamina A e SI ACCUMULA NEL GRASSO
rendendo la pelle ed i palmi delle mani giallo-arancio.

La carenza di vitamina A, impedisce la funzionalità di diversi recettori cellulari, tra cui quelli che regolano la salute e l’integrità della pelle, delle mucose interne e dell’occhio e quindi la pelle diventa rugosa e secca e gli occhi disidratati e irritati.

L’ipotiroidismo può essere causato da diete povere di calorie, povere di carboidrati complessi e proteine e dalla carenza di iodio e selenio.

Possono contribuire all’ipotiroidismo diete ricche di polifenoli della soia ed i tiocianati delle crucifere, nonché farmaci a base di estrogeni, digiuni prolungati e stress.

Fonte Bibliografica

  • Yamaguchi N, Suruga K. Triiodothyronine stimulates CMO1 gene expression in human intestinal Caco-2 BBe cells. Life Sci. 2008;82:789–96 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18282583
  • https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2937575/

Nota Legale 

Le Informazioni contenute in questo Blog non intendono sostituirsi al parere professionale del medico. L’utilizzo di qualsiasi informazione qui riportata è a descrizione del lettore. L’autore e l’amministratore del Blog si sottraggono a qualsiasi responsabilità diretta o indiretta derivante dall’uso o dall’applicazione da qualsivoglia indicazione riportata nel Blog Alimentazione e Nutraceutica. Per ogni problema specifico si raccomanda di consultare uno specialista

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.