Perché il Tè Verde è Antitumorale e Antinfiammatorio?

Perché il Tè Verde è Antitumorale e Antinfiammatorio?

Per chi Vuole seguirmi, può iscriversi al gruppo Facebook Alimentazione & Salute

Perché il Tè Verde è Antitumorale e Antinfiammatorio?

Il Tè dopo l’acqua è la bevanda più bevuta al mondo; Se ne bevono circa 15.000 tazze al secondo, ovvero 500 miliardi di tazze all’anno che corrisponde ad una media di 100 tazze per abitante del pianeta all’anno.

Ad oggi il Tè nero è il più diffuso; Il 78% del Tè consumato sul pianeta è Tè nero; Il restante 20% è rappresentato dal Tè verde ed una piccola % dal Tè Oolong.

In Occidente ed in India, il 95% del Tè consumato è quello nero, mentre nelle altre nazioni Asiatiche (Cina, Giappone, Corea, Indonesia, Pakistan, Iran, Paesi del’ Indocina), il Tè prediletto è quello Verde.

Nella piccola isola del Taiwan invece si consuma un raro tipo di Tè molto ricercato, chiamato Tè Oolong.

Il Tè verde si differenzia da quello nero per il fatto che non subisce il processo di fermentazione – ossidazione enzimatica e mantiene intatte le catechine responsabili delle proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e antitumorali tipiche del Tè.

Al contrario, il Tè nero dal sapore meno astringente e più apprezzato dai consumatori occidentali e povero di polifenoli antiossidanti, questo perché le foglie durante la lavorazione subiscono il processo di fermentazione – macerazione e le polifenoli-ossidasi contenuti nei succhi cellulari della foglia a contatto con l’ossigeno ossidano gli antiossidanti del Tè, imbrunendo le foglie e impoverendole delle preziose sostanze antitumorali.

Il Tè Verde gode delle proprietà antinfiammatorie, antitumorali e antiossidanti documentate dalle ricerche mediche pubblicate su www.pubmed.com grazie alla presenza di catechine, che spariscono nel Tè nero sottoposto a macerazione – fermentazione a causa delle polifenol-ossidasi.

1/3 del peso della foglia del Tè verde contiene Catechine antiossidanti;

Tra questi, la sostanza fitochimica più importante dal punto di vista antinfiammatorio e antitumorale è l’Epigallo-Catechina-3-Gallato indicata con la sigla EGCG.

Molti ricercatori hanno scoperto che EGCG è in grado di inibire ed uccidere, molti tipi di linee cellulari tumorali coltivati in provetta, tra cui le cellule del tumore alla vescica, alla prostata, al seno e allo stomaco. Ci sono anche ricerche su cavie che attestano le proprietà antitumorali e antinfiammatorie di questa straordinaria bevanda.

EGCC è anche in grado di ridurre l’infiammazione in generale e può essere utile per l’artrite, l’artrosi, l’eczema, la psoriasi, l’asma, etc.

Bere Tè verde è una sana abitudine che contribuisce ad orientare l’organismo verso uno stato di salute ottimale; Tuttavia il Tè verde non è tutto uguale! Il Miglior Tè sono quelle provenienti dal Giappone perché contengono una elevata concentrazione di EGCG, mentre il Tè verde proveniente dalla Cina ne contiene una minor quantità.

Importante!

Per preparare una bevanda di Tè verde ricco di EGCG antitumorale, occorre mettere a bagno in acqua calda il tè verde per almeno 8 – 10 minuti; Tempi inferiori di infusione, riducono il passaggio del EGCG dalla foglia all’acqua, ed la bevanda è meno efficace.

Abbiamo detto che le cultivar di Tè verde non sono tutte uguali come contenuto in EGCC; Le più ricche in EGCG sono quelle Giapponesi;

Nell’esempio qui sotto riporto i contenuti medi di EGCG di una tazza di Tè verde Cinese ed di una tazza di Tè Giapponese.

Contenuto di polifenoli del Tè verde:

  • Una Tazza di Tè Verde Cinese Tikuan Yin (lasciato in infusione per 2 minuti), contiene appena 2 mg di polifenoli/Tazza
  • Una Tazza di Tè Verde Giapponese Gyokuro (lasciato in infusione per 10 minuti), contiene 540 mg di polifenoli/Tazza

 

Riferimenti Bibliografici

  • L’alimentazione Anti – Cancro, di Richard Béliveau, Denis Gingras, Prefazione di umberto Veronesi – Spearling & Kupfer editori – capitolo -10 “Tè Verd, per calmare l’anima … e il Cancro”, pagina da 111 a 119.

 

Nota Legale 

Le Informazioni contenute in questo Blog non intendono sostituirsi al parere professionale del medico. L’utilizzo di qualsiasi informazione qui riportata è a descrizione del lettore. L’autore e l’amministratore del Blog si sottraggono a qualsiasi responsabilità diretta o indiretta derivante dall’uso o dall’applicazione da qualsivoglia indicazione riportata nel Blog Alimentazione e Nutraceutica. Per ogni problema specifico si raccomanda di consultare uno specialista

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.