Un Popolo Fisicamente Deformato dall’Abuso di Bevande Gassate

Sei Interessata/o a ricevere “gratuitamente” le schede tecniche dei prodotti Dimagranti ( o di altro tipo)? .. allora scrivimi facendo richiesta su contatti

Immagine correlata

Noi Occidentali siamo un popolo vittima delle bevande gassate zuccherate.

L’abuso di queste bevande, deformano il fisico dei nostri ragazzi predisponendoli al sovrappeso e obesità.

Le bevande gassate come gassosa, aranciata, chinotto, bevande a base di cola sono delle bombe di zucchero ed altre porcherie che logorano la salute.

Le bevande dolci gassate hanno pochi ingredienti naturali e molti zuccheri, acidificanti e conservanti.

La sostanza peggiore che trovate in queste bevande è lo zucchero; In queste bevande c è tantissimo zucchero! Pensate che in 1 litro di aranciata gassata o di bevanda a base di cola, sono sciolti circa 110 – 130 grammi di zucchero. Ciò significa che i nostri bambini quando bevono un bicchiere di gassosa, ingeriscono circa 22 grammi di zucchero che è una quantità enorme.

Una dieta ricca di zucchero raffinato rallenta la crescita dei bambini in quanto l’iperglicemia riduce la secrezione dell’ormone della crescita.

La peggior cosa che le mamme possono fare nei confronti dei bambini e farli bere la sera un bicchiere di bevanda gassata, perché riducono la secrezione di ormone della crescita “GH” durante il sonno.

I bambini che assumono molto zucchero bianco attraverso le bevande gassate ed i dolciumi, tendono ad essere più bassi rispetto al loro potenziale genetico di crescita.

Se volete bambini sani, belli, alti, dovete assolutamente limitare il consumo delle bevande gassate dolci, sopratutto quelle a base di cola contenenti caffeina.

Zucchero e caffeina rallentano la crescita.

Lo zucchero delle bevande gassate è molto ingrassante; Come se non bastasse, per rendere ancora più ingrassanti tali bevande, l’industria alimentare spesso aggiunge sale e acido citrico.

Il sale da cucina accelera l’assorbimento dello zucchero a livello intestinale.

Il glucosio viene assorbito a livello intestinale a mezzo dei recettori GLUT-1; Questi recettori assorbono il glucosio in presenza di sodio. Poiché molte bevande gassate contengono anche 0,01 – 0,07 g di sodio, ciò rende queste bevande fortemente iperglicemizzanti, predisponendo all’obesità.

Anche l’acido citrico aggiunto come acidificante in molte bevande gassate ha potere ingrassante. L’acido citrico assunto con le bevande gassate viene rapidamente trasformato in acidi grassi e colesterolo, contribuendo assieme allo zucchero e al sodio ad ingrassare come maialini.

Alcune bevande però non hanno acido citrico come acidificante, ma l’acido fosforico.

L’acido fosforico lo troviamo nelle bevande gassate a base di cola. L’acido fosforico rispetto all’acido citrico non induce ingrassamento, ma fa qualcosa di peggiore nei confronti del consumatore: L’acido fosforico in eccesso stimola il tessuto osseo a produrre l’ormone FGF23, il quale impoverisce l’organismo di vitamina D, contribuendo a indebolire le ossa e a rallentare l’a crescita.

L’abitudine a bere le bevande gassate danneggia anche i vasi ed il tessuto connettivo a causa dell’iperglicemia; Inoltre favorisce lo stress e la fame nervosa, perché genera ipoglicemia reattiva da eccessiva secrezione di insulina.

Queste bevande aumentano i livelli di insulina “ormone dell’ingrassamento”, che è anche un fattore di crescita molto pericoloso e predispone alle cardiopatie e allo stress infiammatorio vascolare.

Se si abusa di queste bevande zuccherine, nel lungo periodi si può rischiare di sviluppare arteriosclerosi, diabete, ipertensione, cardiopatie e alterazioni endocrine.

Chi è diabetico o ha il fegato grasso, dovrebbe evitare l’assunzione di bevande gassate, perché lo zucchero peggiorerebbe la situazione. Lo zucchero è una delle cause del fegato grasso, perché “il fegatoo” è l’organo preposto al metabolismo del fruttosio. Quindi se volete bene al vostro fegato, una regola è quella di limitare il consumo di bevande gassate zuccherate, gelati e dolciumi.

Le bevande Gassate fanno male anche al Microbioma.

Le bevande gassate inondando l’intestino di zucchero, acido citrico e fosforico, e conservanti, possono alterare la composizione del microbioma intestinale, favorendo la comparsa di altri problemi anche a livello immunitario. Il microbioma controlla il sistema immunitario e una sua alterazione, lo indebolisce.

Allora, cari lettori, quando vedete una lattina di gassosa o aranciata, cercate di non acquistarle; Se tutti limitavano il consumo delle bevande gassate dolcificate, l’epidemia di obesità e diabete nel mondo doveva colpire meno gente.

Scritto e Pubblicato dal

Tecnologo Alimentare Dottor Liborio Quinto

 

Desclaimer

Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.