Uncaria Tomentosa: la pianta che ripara il DNA

Uncaria Tomentosa la pianta che ripara il DNA

Se sei interessato/a alla Uncaria Tomentosa, per ricevere la scheda tecnica dei prodotti che lo contiene, potete scrivermi su contatti. —->

——->CONTATTI

Immagine correlata

L’Uncaria Tomentosa è un rimedio fitoterapico molto diffuso nel Centro e Sud America che recentemente è diventato oggetto di studio per le incredibili proprietà preventive contro l’invecchiamento dei tessuti ed il cancro.

L’Uncaria tomentosa viene anche chiamato “Artiglio del Gatto” per la presenza di numerose spine sulla pianta a forma di unghie di gatto. La pianta è una rampicante, simile alla vite ed i suoi estratti vegetali possiedono proprietà straordinarie.

La straordinaria proprietà anti – invecchiamento dell’Uncaria Tomentosa dipende dal fatto che alcune delle sue sostanze sono in grado di stimolare la cellula a produrre gli enzimi che riparano il DNA. (Per Maggiori Info, scrivimi su Contatti)

Il DNA è la parte più preziosa custodita all’interno del nucleo di ogni singola cellula; E’ grazie al DNA che la cellula funziona; All’interno del DNA sono contenuti milioni di geni che controllano e regolano tutto il funzionamento della cellula. Tutte le funzioni della cellula sono gestiti dal DNA.

In pratica dobbiamo immaginare il DNA come il cervello della cellula.

Se il DNA cellulare viene danneggiato, la cellula smette di funzionare e può andare incontro a tre destini:

  1. La cellula si Auto – ripara
  2. La cellula si suicida “detto apoptosi cellulare”
  3. La cellula si trasforma in una cellula cancerosa che potrebbe evolvere a tumore.

La migliore soluzione per l’organismo è sicuramente la “riparazione cellulare” e ciò è possibile grazie alla produzione da parte delle cellule di enzimi riparatori del DNA come le PARPs, le ADPRT e le ligasi.

L’Uncaria Tomentosa favorisce la riparazione del DNA perché contiene alcuni tipi di sostanze in grado di aumentare la produzione degli enzimi che riparano il DNA cellulare, prevenendo l’invecchiamento ed il rischio di sviluppare patologie tumorali.

Tenete presente che il DNA di ogni singola cellula è costantemente sottoposta a danni e molte cellule avviano programmi di riparazione cellulare e se non ci riescono vanno in apoptosi (suicidio cellulare).

Sono soggetti a mutazione del DNA le cellule che si trovano in fase di duplicazione (mitosi), oppure sottoposti a stress ossidativo provocati dalle radiazioni ultravioletti del sole, del fumo di sigaretta, dell’alcool, dei composti cancerogeni della carne grigliata, dall’iperglicemia, etc.

Quindi ogni persona, “anche il più salutista”, durante le 24 ore ha un certo numero di cellule con il DNA danneggiato e tale numero aumenta all’aumentare dei fattori di esposizione agli agenti tossici. Gli enzimi riparatori del DNA aiutano le cellule a sopravvivere “aggiustando il loro DNA” ed i fitocomposti della Uncaria Tomentosa contribuiscono a riparare il DNA prevenendo l’invecchiamento dei tessuti.

Quali sono le sostanze Antinvecchiamento contenute in Uncaria Tomentosa?

I fitocomposti che stimolano la riparazione del DNA cellulare, sono: i Carbossil – Alchil -Estere e l’alchil estere.

Altre proprietà dell’Uncaria tomentosa

Oltre a questi, l’Uncaria Tomentosa contiene alcaloidi, polifenoli e terpeni con svariate proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, antireumatiche, cardioprotettive e antiallergiche.

L’Uncaria tomentosa viene usato come rimedio popolare del centro e Sud America per trattare l’artrite reumatoide, alcune infezioni, problemi neurologici, etc.

In cavie di laboratorio l’Uncaria Tomentosa si è dimostrato essere un buon rimedio per la cura del cancro, ma studi sull’uomo non sono stati fatti.

L’uncaria tomentosa è un valido antinfiammatorio con il vantaggio di non provocare effetti collaterali come la gastrite, tipica dei farmaci antinfiammatori.

Fonte Bibliografica

  1. http://activarlife.com/uncaria-tomentosa/

Nota Legale 

Le Informazioni contenute in questo Blog non intendono sostituirsi al parere professionale del medico. L’utilizzo di qualsiasi informazione qui riportata è a descrizione del lettore. L’autore e l’amministratore del Blog si sottraggono a qualsiasi responsabilità diretta o indiretta derivante dall’uso o dall’applicazione da qualsivoglia indicazione riportata nel Blog Alimentazione e Nutraceutica. Per ogni problema specifico si raccomanda di consultare uno specialista

Precedente I Panini All'Olio: Meglio non Fidarsi Successivo Il Colore Degli Alimenti: Perché le Sostanze ci appaiono colorate?

Lascia un commento