Fosforo: Il Nemico della Vitamina D

Per Info sugli alcalinizzanti, scrivetemi su CONTATTI

Pochi però sanno, che i livelli di vitamina D, (sopratutto quella attiva) sono anche influenzati dai livelli di fosfati circolanti nel sangue. Una dieta troppo ricca di fosfati e povera di calcio, magnesio e potassio, possono ridurre i livelli di vitamina D, predisponendo a osteoporosi ed altri problemi organici.

Molti sanno che i livelli di vitamina D circolanti nel sangue dipendono da 3 fattori:

  1. Esposizione della pelle alla luce solare
  2. Riserve di vitamina d nel fegato
  3. Assunzione e assorbimento della vitamina D dagli alimenti

Pochi però sanno, che i livelli di vitamina D, (sopratutto quella attiva) sono anche influenzati dai livelli di fosfati circolanti nel sangue.

Una dieta troppo ricca di fosfati e povera di calcio, magnesio e potassio, possono ridurre i livelli di vitamina D, predisponendo a osteoporosi ed altri problemi organici.

Il fosforo è importante per la salute, ma deve essere in equilibrio con i livelli di calcio. Il rapporto calcio/fosforo nel sangue umano è di 2/1.

Una dieta troppo sbilanciata a favore dei fosfati, attiva una serie di alterazioni ormonali che porta ad un incremento dell’ormone PTH (paratormone), ed un drastico calo dei livelli di vitamina D.

L’eccesso di fosforo nella dieta favorisce anche la decalcificazione ossea; Le ossa perdono calcio per immetterle nel sangue al fine di ristabilire il giusto equilibri Calcio/Fosforo che deve essere di 2/1.

Una dieta ottimale per la salute delle ossa e per mantenere buoni livelli di vitamina D deve avere un ottimo rapporto calcio/fosforo che gli esperti in nutrizione hanno valutato di essere di 2,6/1.

L’alimentazione più idonea per assicurare un rapporto Calcio/fosforo di circa 2,6/1 è quella tendenzialmente vegetariana. Una dieta che prevede 5 porzioni tra frutta e verdura fresca e cruda di stagione è in grado di fornire un equilibrato apporto calcio/fosforo e quindi preservare i livelli di vitamina D e la mineralizzazione ossea.

Al contrario, una dieta ricca di Carne, salumi, uova, cibi in scatola fornisce un rapporto fortemente sbilanciato tra calcio e fosforo, pari a 1/15, il che può influenzare negativamente i livelli di vitamina D in circolo e la salute delle ossa.

Il latte di mucca ha un rapporto calcio/fosforo di circa 1/1, mentre il latte di donna ha un rapporto di 2/1; Quindi il latte di mucca non è tanto idoneo alla salute delle ossa e come dice il medico dottor Campbel (China Study), un uso eccessivo di latte e latticini può compromettere la salute delle ossa e ridurre i livelli di vitamina D circolanti. Per rendere idoneo il consumo di carne e latte nella dieta occorre bilanciare con almeno 4-5 porzioni di frutta e/o verdura al giorno, in modo che il rapporto calcio/fosforo si mantiene intorno a 2/1.

Anche una dieta troppo ricca di cereali e legumi, può leggermente sbilanciare il rapporto calcio/fosforo; I professionisti dell’alimentazione raccomandano sempre di mangiare un po’ di tutto “carne, latte, uova, pesce, formaggi. Pasta, legumi, pane”, l’importante che poi si aggiunge nella giornata tanta frutta e verdura (almeno 4-5 porzioni) al fine di portare il rapporto calcio/fosfati a favore del calcio.

Riferimenti bibliografici

CYP24 inhibition as a therapeutic target in FGF23-mediated renal phosphate wasting disorders

Nota Legale 

Le Informazioni contenute in questo Blog non intendono sostituirsi al parere professionale del medico. L’utilizzo di qualsiasi informazione qui riportata è a descrizione del lettore. L’autore e l’amministratore del Blog si sottraggono a qualsiasi responsabilità diretta o indiretta derivante dall’uso o dall’applicazione da qualsivoglia indicazione riportata nel Blog Alimentazione e Nutraceutica. Per ogni problema specifico si raccomanda di consultare uno specialista

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.