Cipolla Rossa & Bergamotto contengono Inibitori naturali delle Anidrasi Carboniche

Gentili lettori se siete interessati a ricevere info sui prodotti naturali detossificanti, dietetici o antinfiammatori, fate richiesta scrivendomi su contatti.  

Le piante forniscono all’uomo numerose sostanze fitochimiche ad azione farmacologiche utili per la salute.

L’industria farmaceutica “da sempre”, identifica e studia le sostanze naturali delle piante e dei funghi e da queste progetta farmaci più potenti e brevettabili da vendere come medicinali.

Per esempio l’aspirina è un farmaco sintetico che l’industria farmaceutica ha formulato prendendo spunto dai salicilati estratti dalla corteccia del salice piangente e presenti anche in moti frutti come le arance.

Un altro esempio sono le Statine: Le statine in commercio sono farmaci anti-colesterolo sintetici prodotti studiando le statine naturali estratti dai funghi, come la monacolina del riso rosso fermentato.

Quindi non bisogna meravigliarsi se alcune piante o estratti erboristici possiedono proprietà medicinali.

Recentemente l’Università della Calabria ha scoperto che la Cipolla di Tropea ed il Bergamotto possiedono delle sostanze naturali utili per combattere l’obesità, il glaucoma, diuretici, le convulsioni e i tumori.

Queste sostanze sono l’Apigenina e l’ Eriocitrin estratti rispettivamente dalla Cipolla Rossa di Tropea e dal Bergamotto Calabrese.

Apigenina e Eriotricin hanno mostrato la capacità di inibire le anidrasi carboniche (EC.4.2.1.1) e quindi hanno probabilmente delle proprietà antitumorali e dimagranti.

I tumori per esempio up-esprimono l’anidrasi carbonica-9 (CA-9), rendendo il tumore aggressivo.

Nell’Obesità, le cellule adipose e del fegato, up-esprimono le anidrasi carboniche CA5B e CA5A che favoriscono l’accumulo di grasso corporeo.

Gli inibitori di queste anidrasi carboniche possono aiutare a perdere peso e prevenire o addirittura contrastare lo sviluppo di tumori.

La Eriocitrin del Bergamotto e l’Apigenina della Cipolla Rossa di Tropea essendo stati riconosciuti dai ricercatori dell’Università della Calabria come dei buoni inibitori enzimatici delle anidrasi carboniche, sono dei potenziali candidati per lo studio e formulazione di nuovi farmaci.

Nel Mio piccolo posso suggerire che una dieta ricca di frutta e verdura, includendo anche l’aglio ed il bergamotto, possono contribuire nell’insieme a mantenere un buon stato di salute e prevenire molte malattie. Inserire la cipolla di tropea (ma credo anche altre cultivar di cipolla) e il bergamotto, può contribuire a fornire al corpo inibitori delle anidrasi carboniche utili alla prevenzione dell’obesità e di alcune forme tumorali.

Fonte bibliografica

 

 

 

Desclaimer

Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.