Frutta Rossa e Vitamina C contro la Fragilità Capillare

Frutta Rossa e Vitamina C contro la Fragilità Capillare

Siete Interessati a ricevere maggiori Informazioni e schede tecniche sui prodoti naturali che rinforzano le pareti dei vasi sanguigni? Allora scrivetemi un messaggio su —> CONTATTI.

Introduzione

Le pareti dei vasi sanguigni sono fatte di cellule endoteliali appiccicate tra loro con il collagene; Il collagene quindi è la colla che tiene unite le cellule endoteliali, rendendole elastiche, impermeabili e resistenti.

Quando la sintesi di nuovo collagene diminuisce, o viene degradato da alcuni enzimi, le cellule delle pareti dei vasi sanguigni si scollano e diventano fragili e permeabili.

La causa della Fragilità Capillare, dipende essenzialmente da due fattori:

  • Carenza di vitamina C, necessaria per la sintesi del collagene
  • Eccesso di MMP-9, un enzima che degrada il collagene
  • L’Infiammazione, lo stress e la cattiva alimentazione che stimola le cellule immunitarie ed il fegato a riversare nel sangue l’enzima spacca collagene MMP-9.

Quindi al fine di rinforzare i vasi sanguigni, occorre:

  1. prevenire la carenza di Vitamina C, con il consumo di frutta e verdura cruda ed eventuale integrazione di vitamina C
  2. Inibire le MMP-9 con l’ausilio di Polifenoli e proantocianidine, contenute nelle bucce e nei succhi dei frutti rossi, neri, melagrane, mirtilli, bucce di mele, mele cotogne, e bucce di agrumi
  3. Ridurre la produzione di MMP-9 da parte del fegato e macrofagi, attraverso una riduzione dell’infiammazione

Vitamina C e Proantocianidine, utili a rinforzare i capillari.

I vasi sanguigni devono essere sani, elastici, e resistenti alla rottura.

Per garantire la salute dei vasi sanguigni, bisogna apportare con gli alimenti, le seguenti sostanze:

  1. Vitamina C
  2. Proantocianidine e Polifenoli.

Coloro che per abitudine, non mangiano frutta e verdura di stagione, rischiano nel tempo di indebolire i vasi sanguigni, predisponendoli a rompersi.

I frutti più adatti a rinforzare i vasi, sono i frutti rossi, violetti, le mele, le mele cotogne, l’uva, le melagrane, i mirtilli, etc.

L’industria farmaceutica ha formulato diversi prodotti in grado di rinforzare le pareti dei vasi sanguigni e contengono sia vitamina C che estratti di frutti rossi, di buccia di agrumi e di mela.

Perché la vitamina C rinforza i vasi sanguigni?

La vitamina C rinforza i vasi perché aiuta a formare il collagene; Il collagene è la colla che tiene unite le cellule dell’endotelio vascolare. Le pareti dei vasi sanguigni sono fatti di cellule endoteliali attraccati tra loro mediante il collagene e l’elastina. Se ce carenza di vitamina C, i livelli di collagene nel corpo tendono a calare ed i vasi sanguigni si indeboliscono.

Quindi la vitamina C è importante per rinforzare i vasi, ma da sola non è sufficiente.

Perché le proantocianidine e polifenoli dei frutti e verdure, rinforzano i vasi sanguigni?

Bella domanda! Probabilmente pochi sanno rispondere …

ma Io la risposta riesco a darvela!

I polifenoli e le proantocianidine sono in grado di inibire le metalloproteinasi MMP-9.

Le MMP-9 sono degli enzimi che degradano il collagene e l’elastina che tengono unite le cellule. Le MMP-9 quando circolano nei vasi sanguigni, rosicchiano il collagene che tiene unite le cellule delle pareti dei vasi sanguigni, rendendoli fragili.

Mangiando molti frutti rossi e violetti, il sangue viene inondato di polifenoli che si legano alle MMP-9, neutralizzandoli. In questo modo le MMP-9 non hanno la possibilità di demolire il collagene che tiene unite le cellule endoteliali e i vasi sanguigni si mantengono sani, elastici e resistenti alla rottura.

Perché l’Infiammazione produce MMP-9, accelerando l’indebolimento dei vasi sanguigni?

L’Infiammazione stimola le cellule immunitarie “in particolare i Macrofagi” a secernere MMP-9.

I livelli di MMP-9 aumentano di pari passo a quelli della proteina C-reattiva che è un marker infiammatorio.

Tutto ciò che genera infiammazione, può aumentare i livelli di MMP-9 in circolo.

MMP-9, può aumentare, quando:

  1. Si è Obesi a livello addominale
  2. Si hanno problemi al fegato
  3. si mangia male
  4. quando si formano le cellule schiumose che provocano le placche ateromatose lungo le pareti dei vasi
  5. quando ce carenza di ossigeno nei tessuti
  6. durante i traumi e ferite
  7. durante le infezioni
  8. Quando si deperisce (perdita di peso, dovuto a perdita di massa magra)
  9. Quando si è fortemente sottoposti a stress
  10. stress ossidativo

le sostanze utili a ridurre l’infiammazione e prevenire l’aumento delle MMP-9, sono:

  1. Gli Omega-3 di pesce
  2. le proantocianidine e polifenoli, specie quelli dei frutti rossi
  3. i minerali antiossidanti, come selenio, manganese, magnesio, rame e zinco
  4. la vitamina D.

Fonte Bibliografica consultata

  1. MMP-9 EC 3.4.24.35 dal sito brenda (homo sapiens) https://www.brenda-enzymes.org/enzyme.php?ecno=3.4.24.35&Suchword=&reference=&UniProtAcc=&organism%5B%5D=Homo+sapiens
  2. Wath is the Blood-Brain Barrier? Causes & tests for Leaky Brain https://www.selfhacked.com/blog/blood-brain-barrier-causes-tests-leaky-brain/#comment-39320
  3. Perycites ad Inducers of Rapid, Matrix Metalloproteinase-9 Dependent Capillary Damage, during Ischemia – Robert G Underly, et al Jan 2016 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5214626/

Desclaimer

Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Una risposta a “Frutta Rossa e Vitamina C contro la Fragilità Capillare”

  1. Frutta Rossa e Violetta associata alla vitamina C Rinforzano i vasi sanguigni, rendendoli più impermeabili, elastici e resistenti alla rottura….
    Perché i polifenoli della frutta rosso-violetta rinforzano i vasi? Perchè l proantocianidine di questi frutti inibiscono l’enzima MMP-9 che degrada il colagene che tiene unite le cellule delle pareti dei vasi sanguigni. Perchè la vitamina C rinforza i vasi sanguigni? perché è il precursore della biosintesi del collagene, Estratti di frutti rosso-violetti e vitamina C, sono un alleato per la salute dei vasi sanguiggni..e non solo!!!! Buona Lettura 😀

I commenti sono chiusi.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.