Lattobacilli Guardiani dell’Intestino

Sei Interessato a ricevere Info sui Prodotti Naturali che rinforzano la Flora batterica intestinale? Se si, fai richiesta su CONTATTI

I Lattobacilli (o Batteri lattici), sono Importanti per la nostra salute, perché offrono protezione al primo tratto dell’intestino tenue.

Come fanno a proteggerci?

In pratica, questi batteri, producono una sostanza mucillaginosa e viscida, con cui si appiccicano lungo la parete interna dell’intestino tenue.

La Parete interna dell’intestino tenue, è quindi rivestita da uno strato gelatinoso di Lattobacilli, che proteggono le cellule intestinali da virus, tossine ed alimenti irritanti.

Una parete interna intestinale, rivestita da Batteri lattici, previene la permeabilità intestinale, migliorando il metabolismo.

Pur troppo, i Lattobacilli sono molto delicati …

I Lattobacilli per svilupparsi ed appiccicarsi alle pareti dell’intestino, richiedono vitamine, amminoacidi, zuccheri e devono stare alla larga da Antibiotici, Alcol e Conservanti alimentari.

La dieta che permette lo sviluppo di Lattobacilli, deve essere ricca di cibi vegetali, freschi e crudi. Solo questi alimenti forniscono tutte le sostanze vitali per i Lattobacilli. Se la dieta è povera di frutta, verdura e cibi integrali, i Batteri Lattici stentano a crescere, e le pareti intestinali perdono il rivestimento mucillaginoso, diventando vulnerabili ai virus, patogeni ed allergeni alimentari.

Pensateci bene quando bevete un Bicchiere di vino, ricco di alcol e Bisolfito. Un sorso di quel vino, stordisce i Lattobacilli, che si staccano dalla mucosa intestinale, rendendo vulnerabile l’intestino alle irritazioni. (Per Info sui probiotici, scrivetemi su CONTATTI).

Pesateci bene, quando i vostri bimbi, mangiano alimenti pieni di conservanti (dolciumi e insaccati); quei stessi conservanti, danneggiano ed uccidono i Lattobacilli, alterando la funzione intestinale. (Per Info sui probiotici, scrivetemi suCONTATTI).

I Lattobacilli contribuiscono a ridurre il cattivo odore delle nostre feci!

I Batteri lattici, infatti prevengono la putrefazione. Ciò significa che vengono prodotti meno composti maleodoranti, che sono pure tossici.

I Lattobacilli, in genere non producono composti maleodoranti, come i mercaptani, l’indolo, lo scatolo ed il solfuro di idrogeno.

Se volete fare pernacchie Non puzzolenti, è bene curare la flora Batterica del primo tratto intestinale.

I Lattobacilli, contribuiscono anche alla riduzione della produzione di gas intestinali (Flautulenza), Infatti questi meravigliosi batteri riescono a fermentare “senza produrre gas”, molti zuccheri non assimilabili, prevenendo la produzione di scoregge.

Per esempio, i batteri lattici: Lactobacillus Acidophilus, Rhamnosus e Plantarum, riescono a neutralizzare i seguenti zuccheri alimentari: Raffinosio, ramnosio, esculina, amigdalina, arabinosio, cellobiosio, galattosio, lattosio, mannitolo, mannosio, saccarosio, salicina, etc. In questo modo, l’eventuale assunzione di cibi ricchi di questi zuccheri come i fagioli, ridurrà la produzione di scoregge (flautulenze) e di gonfiore addominale.

(Per Info sui probiotici, scrivetemi su CONTATTI).

DESCLAIMER: Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.