Ingrassamento e Dimagrimento della cellula adiposa

Per chi Vuole seguirmi, può iscriversi al gruppo facebook ALIMENTAZIONE E SALUTE

 

La cellula adiposa si ingozza di grasso, e diventa ipertrofica per 3 motivi:

  1. Quando ci sono troppi fattori di crescita
  2. Quando ci sono citochine infiammatorie
  3. Quando ci sono troppi Nutrienti in circolo ed in particolare zuccheri

La cellula Adiposa si sgonfia di grasso, quando:

  1. Quando ci sono pochi nutrienti, (in particolare pochi glucidi e proteine insulinogeniche, oppure digiuno o attività fisica aerobica)
  2. Quando ci sono pochi fattori di crescita (IGF-1, Insulina, EGF, etc)
  3. Quando ci sono ormoni catabolici (adrenalina, glucagone, cortisolo, etc)
  4. Quando ci sono troppe citochine antinfiammatorie
  5. Quando ci sono alcuni alimenti antinfiammatori

Per semplificare al massimo il discorso, immaginate la membrana cellulare della cellula di grasso;

Questa membrana, separa l’ambiente esterno dall’ambiente interno della cellula;

Sulla faccia esterna della membrana ce un enzima chiamato LPL (o Lipoproteinlipasi) specializzata nel “gonfiare di grasso la cellula adiposa”, mentre sulla faccia interna del lipocita è presente HSL (o lipasi ormono-sensibile) specializata nel sgonfiare di grasso la cellula,

Quando LPL è attivato nel ficcare grasso nella cellula adiposa, HSL è inibita, mentre quando HSL è attivata e svuota la cellula di grasso, LPL è inattivata;

LPL e HSL sono governati da citochine e ormoni, attraverso la variazione dei 2 secondi messaggari cellulari:

  • il cAMP
  • il IP3/DAG

Prendete Nota!

  1. Il cAMP attiva HSL e spegne LPL permettendo il dimagrimento della cellula grassa
  2. Il IP3/DAG spegne HSL ed attiva LPL, favorendo l’accumulo di grasso

Si dice che “la cellula di grasso si ingozza di grassi”, quando il cAMP è basso è IP3/DAG è alto;

si dice che “la cellula di grasso si sgonfia di grassi”, quando il cAMP è alto ed IP3/DAG e basso;

Il secondo messaggero cAMP attiva PKA che spegne LPL ed accende HSL, permettendo lo svuotamento dei grassi dalla cellula adiposa, che entrano nel sangue per essere bruciati dai muscoli.

Il secondo messaggero IP3/DAG, invece attiva PKC e accende LPL e spegne HSL, promuovendo l’accumulo di grasso nel tessuto adiposo

Tutto quello che aumenta IP3/DAG, favorisce l’accumulo di grasso, la proliferazione cellulare, l’angiogenesi, e l’ipertrofia;

Tutto quello che aumenta il cAMP, favorisce la perdita di grasso, la differenziazione di nuove cellule e l’apoptosi delle cellule vecchie e malsane.

I segnali che riceviamo dall’ambiente, quali stress, emozioni, alimentazione, movimento, infiammazioni, influiscono sui secondi messaggeri, favorendo uno a l’altro.

Per dimagrire, bisogna aumentare il cAMP, mentre per ingrassare, occorre mantenere alti i livelli di IP3/DAG

Come posso aumentare i livelli di cAMP per svuotare la cellula dal sudicio grasso?

Il cAMP, puoi aumentarlo, attraverso i segnali di fame cellulare, ovvero:

  1. Digiuno
  2. attività fisica, in particolare quella aerobica
  3. ormoni catabolici (adrenalina, noradrenalina, glucagone, GH, etc.) Nb! Il GH è un ormone catabolico, infatti stimola il rilascio di glucosio e acidi grassi dalle cellule; è il suo braccio destro IGF-1 ad essere un omone anabolizante, prodotto dal fegato in risposta al segnale del GH.
  4. Alimenti antinfiammatori: curcuma, resveratrolo, polifenoli, vitamina B3, statine naturali, etc.
  5. Sostanze nervine: Caffeina, teina, teobromina, nicotina, note inibitrici della FOSFODIESTERASI che indirettamente aumentano i livelli del cAMP, il quale tramite l’attivazione del PKA, sopprime i segnali anabolici-infiammatori PKC.
  6. Gli omega-3 a lunga catena carboniosa

Per ingrassare, invece bisogna aumentare i livelli cellulari del secondo messagero IP3/DAG

quali sono questi segnali?

  1. Tutti i segnali infiammatori: sostanze irritanti, traumi, stress, carenze, etc
  2. Cibi ricchi di grassi saturi ed idrogenati (che tramite le TLR-4 del sistema immune, incrementano i livelli di IP3/DAG)
  3. zuccheri, furosine, glicotossine, xenobiotici
  4. ormoni anabolizanti “IGF-1, Insulina, etc”
  5. Aminoacidi ramificati attivatori di mTor
  6. proteine e glucidi insulinogenici (latte, formaggi, ricotta, zuccheri, carboidrati ad alto Indice glicemico, etc.).
  7. Omega-6 (derivati dell’acido arachidonico e dell’acido linolenico)

QUINDI RIASSUMENDO, L’ACCUMULO DI GRASSO E LA PERDITA DI GRASSO E’ GOVERNATA SEMPLICEMNETE DA 2 SEGNALI:

  1. IL SEGNALE ANABOLICO-INFIAMMATORIO INDOTTO DA IP3/DAG che a sua volta incrementa PKC (fosfochinasi C)
  2. IL SEGNALE CATABOLICO – ANTINFIAMMATORIO INDOTTO DAL cAMP che a sua volta incrementa PKA.

Quando PKA nelle cellule è alta, la proliferazione cellulare viene repressa, e ce molta differenziazione cellulare e rigenerazione e le cellule adipose si svuotano di grasso perché PKA accende HSL e spegne LPL, permettendo lo svuotamento del lipocita e quindi il dimagrimento.

A complicare la matassa, si mette l’insulinoresistenza

quando si genera l’insulinoresistenza e quindi il diabete-2, all’improvviso, le cellule di grasso si svuotano e si dimagrisce, pur se si è in presenza di IPER-INSULINA ALTA; Come Mai?

Sembra strano, ma la resistenza Insulinica “forse non è una cosa negativa”, ma è un tentativo della cellula di smorzare il segnale anabolico dell’insulina, per impedire un eccessiva proliferazione cellulare ed ipertrofia, che potrebbe essere ancor più pericoloso;

Nella resistenza insulinica, oltre all’insulina alta, ci sono anche gli ormoni dello stress alti, tra cui il cortisolo che aumentando i livelli di cAMP frenano il segnale anabolico indotto dall’insulina mediante la FOSFATASI PTEN.

Post scritto e pubblicato dal Tecnologo Alimentare dottor Liborio Quinto

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

4 Risposte a “Ingrassamento e Dimagrimento della cellula adiposa”

  1. Domanda:
    Come si può quindi fare ad aumentare il cAMP?
    Ovviamente escludendo i primi due, il terzo causa ipertensione e cefalee, il quinto tachicardia.

    Rimangono quarto e sesto.
    In che alimenti (o medicine) sono contenuti?
    Che dosaggio è consigliato?

    Grazie, 🙂
    Pozzame

    1. Nel Libro La Zona Omega-3 RX di Barry Sears, alle ultime pagine dell’appendice C intitolato “La Vostra Internet Biologica” viene spiegato come l’integrazione di Omega-3 a lunga catena favorisce la produzione di cAMP che è il secondo messaggero dei recettori per la comunicazione cellulare …

  2. Grazie, ancora qualche domanda se permette. 😀
    Sto cercando di strutturare una dieta (intanto urto e per un breve periodo) in modo da favorire la produzione/assunzione di cAMP e ridurre IP3/DAG.
    Il mio dilemma, è che molti alimenti compaiono in entrambi i gruppi. E vorrei capire come comportarmi.

    Ad esempio, il gorgonzola è un formaggio stagionato, ma è anche un grasso saturo. Giusto?
    La cola ha caffeina, ma anche molti zuccheri.
    Gli insaccati accendono l’HSL, ma contengono grassi idrogenati.

    Per ora ho iniziato usando abbondante caffé e cioccolato (almeno 50% di cacao), pomodori, tonno, grana, funghi, insaccati, banane, etc., ed eliminando zucchero (granuloso), pane/pasta, carni, formaggi e pesce freschi, etc.

    E ovviamente cerco di tenere sotto controllo gli effetti collaterali (ipertensione, tachicardia, iperattività ed emicrania) con medicinali omeopatici.

    Con cosa posso integrare o completare i due gruppi?
    Anche cercando di limitare l’insorgenza degli effetti collaterali.

    Grazie, 🙂
    Pozzame.

    1. ciao..per stare iin salute occorre un equilibrio tra recettori che usano ip3/dag e recettori che usano il cAMP; Al fine di ciò utili sono gli omega-3 e una dieta il più possibile naturale e alcalinizzante, senza escludere la carne, il pesce e le uova…tutto con equilibrio e buon senso… un buon integratore alimentare che uso io e che volendo puoi acquistare anche Tu da questo link è Omega-3 solution… vedi la scheda tecnica (clicca quì Pozzame)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.