Altezza e Rischio Oncologico e Cardiovascolare

Altezza e Rischio Oncologico e Cardiovascolare

Sei Interessata ai prodotti naturali per rinforzare le difese immunitarie? Scrivimi su contatti e fai richiesta delle schede tecniche del reishi, Cordyceps, C-Plus, probios e Curcuma plus —-> scrivimi su —> CONTATTI

Essere Alti ha sicuramente molti vantaggi; tutti vogliono essere alti! Altezza è uguale a mezza bellezza.

Essere alti significa per molti “essere forti, belli, eleganti, e attraenti. Tutte le donne sognano l’uomo alto con gli occhi azzurri e gli uomini sono attratti dalle ragazze slanciate.

L’industria della moda recluta tra le modelle, ragazze snelle e slanciate.

Insomma essere bassi “può sembrare svantaggioso”, eppure non è così!

Essere bassi ha anche dei vantaggi.

Secondo quanto pubblicato dal Dottor Thomas D Samara (vedi Bibliografia n 4 sotto), le persone basse tendono ad essere statisticamente più longeve rispetto alle persone alte.

La longevità tende a diminuire all’aumentare della statura e della massa corporea.

Ma Non è tutto!

Secondo una ricerca Inglese pubblicata dal Dottor Jane Green e colleghi nell’Agosto del 2011 su Lancet Oncol (vedi bibliografia n 3), la statura è un fattore di rischio oncologico.

La probabilità di rischio di sviluppare alcune forme di cancro nel corso della vita aumenta all’aumentare della statura. Insomma chi è più alto a più probabilità di sviluppare un tumore, rispetto ad una persona di statura bassa. Ciò non significa che chi è basso è immune al cancro; Anche i bassi si ammalano di cancro, ma le probabilità tendono ad aumentare all’aumentare della statura.

Inoltre il Dottor Jane e colleghi, scrivono che negli ultimi anni, la statura media della popolazione è aumentata ed è forse una delle cause “che ha incrementato l’incremento delle malattie tumorali nella popolazione.

I Nani con La Sindrome di Layos sono quasi immuni al Cancro e sono anche abbastanza longevi.

Esistono delle persone “quasi immuni al cancro”. Questi pochi individui “diciamo fortunati”, sono i nani con la Sindrome di Lajon, concentrati in alcuni villaggi dell’Equador e che sono oggetto di studio.

Queste persone sono molto basse, ma hanno il pregio di essere particolarmente longeve e quasi immuni al cancro. Queste persone non producono sufficienti quantità di IGF-1, il fattore di crescita che stimola la crescita in altezza. L’IGF-1 è un potente fattore di crescita che stimola le cellule a crescere e quindi favorisce lo sviluppo in altezza. Questo ormone però stimola anche “la crescita delle cellule tumorali.

Se si formano cellule cancerose nell’organismo, queste per crescere e invadere il corpo necessitano di fattori di crescita come IGF-1. Nelle persone basse, la produzione di IGF-1 tende ad essere inferiore rispetto alle persone alte. Nei Nani con la Sindrome di Layos, la carenza eccessiva di IGF-1, contribuisce quasi ad azzerare la crescita delle cellule cancerose che eventualmente si formano nel corso della vita (Vedi Riferimento Bibliografico 1)

L’altezza però aiuta a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

Ma se è vero che le persone basse hanno minori probabilità di ammalarsi di tumore e anche vero che le persone di statura alta hanno una minore incidenza di ammalarsi di malattie cardiovascolari.

Una ricerca Pubblicata su Jnt J Epidemio nell’Ottobre 2012 (riferimento bibliografico n 2) afferma che le persone più alte tendono ad avere un minor rischio di malattie cardiovascolari rispetto alle persone basse.

In questa ricerca si afferma che il rischio di mortalità per infarti e ictus tendono a diminuire all’aumentare della statura, ma aumenta però il rischio di sviluppare alcune neoplasie.

Quindi in conclusione “le ricerche” sembrano affermare che:

  1. All’aumentare dell’altezza, aumenta il rischio oncologico
  2. All’aumentare dell’altezza, tende a diminuire il rischio di incidenti cardiovascolari

La bassa statura predispone ad un minor rischio di sviluppare il cancro, ma aumenta il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari. Le bibliografia scientifica da cui sono state attinte tali informazioni li potete visualizzare in basso a questo articolo.

  1. Sindrome di Laron http://www.orpha.net/consor/cgi-bin/OC_Exp.php?lng=IT&Expert=633
  2. Adult height and the risk of cause-specific death and vascular morbidity in 1 million people: Individual Participant meta-analysis – Int J Epidemiol 2012 Oct. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3465767/
  3. Height and Cancer Incidence in the million Women Study: prospective cohort, and meta-analysis of prospective studies of Height and total Cancer Risck – Lancet Oncol Aug 2011 – jane Green, et al https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3148429/
  4. Height Body size, and longevity: is smaller better for the humanbody? – Thomas T Samara, Harold Elrick, Maggio 2002 – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1071721/

Desclaimer

Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico

Precedente Statura e Longevità: I Più Bassi sono anche i più Longevi Successivo Pressione Alta e Statura

Lascia un commento