Effetto Lassativo delle Prugne

Prugne
Sei Interessato ai prodotti naturali che regolarizzano il transito Intestinale?
Se si, fate richiesta di Every Day su
–> CONTATTI

Le prugne sono frutti deliziosi, noti per le sue proprietà lassative. Cosa significa Effetto lassativo delle prugne? Significa che dopo mangiato, ci stimola ad andare al bagno a fare la cacca.

La gente che ha problemi di stitichezza, spesso prova a risolvere il problema, introducendo nella dieta le prugne.

Le prugne in commercio è possibile trovarli come frutto fresco, come succo e come prugne secche. La California è il principale produttore mondiale di Prugne secche, tanto richieste dai consumatori che intendono migliorare la funzione intestinale.

Nel mondo ci sono tante persone che soffrono di stitichezza; i motivi della stitichezza, possono essere tanti; Per esempio la sedentarietà e la scarsa introduzione di fibre solubili, sono una delle principali cause di stitichezza.

Un altra causa di stitichezza è “la depressione”. Chi è depresso, prende farmaci antidepressivi finalizzati ad aumentare la serotonina; tra gli effetti collaterali di questi farmaci, ce la stitichezza, e le prugne, associate ad una dieta ricca di fibre solubili e regolare attività fisica, possono contribuire a migliorare l’evacuazione intestinale.

Ma perché le Prugne ci stimolano a fare la cacca?

Le prugne contengono una serie di sostanze lassative: Il Sorbitolo, l’acido neoclorogenico, l’acido clorogenico, il fruttosio e le fibre solubili.

Queste sostanze con meccanismi diversi, stimolano la peristalsi intestinale e l’escrezione delle feci.

Il Sorbitolo è un purgante naturale presente in abbondanza nelle prugne. Pensate che in 100 grammi di prugne secche, sono contenuti circa 14,7 g di sorbitolo. Il succo di Prugna, invece contiene circa 6 grammi di sorbitolo.

Quando mangiamo le prugne, la presenza di sorbitolo nell’intestino, stimola la peristalsi e l’evacuazione.

Anche l’acido clorogenico e neoclorogenico, stimolano la secrezione di bile e la peristalsi intestinale. Il Caffè preso al mattino, poiché è ricco di acido clorogenico, stimola il consumatore ad andare al bagno; la stessa cosa fa la prugna, in modo più potente!

Infine non dimentichiamoci delle fibre! Le prugne come altri frutti, sono ricchi di fibre solubili, che aiutano a formare feci pastose, morbide, voluminose che attraversano facilmente il condotto intestinale. Le fibre solubili, inoltre possiedono proprietà prebiotiche, in grado di migliorare la flora batterica intestinale.

Sei Interessato ai prodotti naturali che regolarizzano il transito Intestinale?
Se si, fate richiesta di Every Day su
–> CONTATTI

Inoltre le prugne sono abbastanza alcalinizzanti per la ricchezza in Magnesio, Potassio e Calcio.

Le prugne sono anche note per la prevenzione dell’osteoporosi, probabilmente perché contiene boro. Il boro è un minerale che inibisce l’attività cellulare dei osteoclasti a riassorbire il calcio dalle ossa. Quindi il boro è un minerale preventivo dell’osteoporosi, e le prugne sono tra i frutti piùricchi di boro; 100 grammi di prugne, contengono circa 2 -3 grammi di boro.

Sei Interessato ai prodotti naturali che regolarizzano il transito Intestinale?
Se si, fate richiesta di Every Day su
–> CONTATTI

Fonte Bibliografica (effetto lassativo delle prugne)

parola chiave: Effetto lassativo delle prugne

Precedente Le More della Salute Successivo Ictus Ischemico ed Emorragico

Lascia un commento