Il Latte contiene Ormoni?

Il Latte contiene Ormoni?

Per Info sui prodotti per depurare l’organismo –> CONTATTI

Il latte contiene ormoni su misura per stimolare la crescita del cucciolo della propria specie. Quindi il latte di animali diversi ha un contenuto in ormoni diverso dal latte umano.

Nel caso del latte di mucca, i livelli di ormoni sono piuttosto elevati, al fine di spingere il vitello a crescere. Gli ormoni del latte di mucca, vanno a finire anche nei latticini, burro e nei formaggi.

I principali ormoni presenti nel latte di mucca e nei derivati lattiero-caseari, sono:

  1. L’ormone Prolattina
  2. Il fattore di crescita insulino-simile IGF-1
  3. Gli ormoni steroidei (Estrogeni, androgeni, progesterone e glucocorticoidi)
  4. Prostaglandine.

Possono fare male questi ormoni?

Secondo la letteratura scientifica occorre fare attenzione a questi ormoni contenuti nel latte, perché a certe dosi possono promuovere tumori e disturbi ormonali.

La prolattina e l’IGF-1 stimolano la proliferazione cellulare e possono promuovere la crescita di cellule cancerogene e inibire l’apoptosi. Gli estrogeni, in particolare l’estradiolo, può stimolare la proliferazione della ghiandola mammaria dei consumatori e promuovere il cancro al seno.

L’ormone peptidico IGF-1 è termostabile, ossia è resistente ai trattamenti termici e quindi lo troviamo nel latte pastorizzato e nei latticini. Anche gli estrogeni e la prolattina sono termostabili e quindi presenti in latte e latticini.

Di seguito riporto i livelli di ormoni contenuti nel latte bovino

LIVELLI DI PROLATTINA NEL LATTE DI VACCA

  1. la concentrazione di prolattina nel colostro (al 2° giorno di lattazione) è di 120 +/- 16 ng/ml
  2. La concentrazione media di prolattina nel latte maturo (alla 4 settimana di lattazione) è di 15,4+/-1 ng/ml

Nota! La concentrazione di prolattina nel latte di vacca aumenta nella stagione estiva (in particolare nel mese di luglio) e tende a diminuire in autunno – inverno (in particolare nel mese di Novembre).

LIVELLI DI IGF-1 NEL LATTE DI VACCA

  1. La concentrazione di IGF-1 è max nel colostro (103+/-21 ng/ml)
  2. La concentrazione media di IGF-1 nel latte è di 4 ng/ml

Nota! L’ormone peptidico IGF-1 è termostabile, ossia è resistente ai trattamenti termici e quindi lo troviamo nel latte pastorizzato e nei latticini.

LIVELLI DI ORMONI STEROIDEI NEL LATTE DI VACCA

  1. Corticosteroidi (ormoni dello stress), 14 ng/ml
  2. Testosterone (ormone maschile) 0,09 +/- 0,03 ng/ml
  3. 5-alfa-esteroidi 14 +/-4 ng/ml
  4. Progesterone 12 +/- 2 ng/ml
  5. Esterone 0,02 ng/ml
  6. 17-beta-estradiolo 0,02 ng/ml
  7. Esteriol 0,027 +/-0,01 ng/ml

Gli ormoni steroidei “compresi gli estrogeni”, si trovano legati alla fase grassa del latte; quindi Burro, panna e formaggi grassi possono contenere concentrazioni di ormoni steroidei più alti che nel latte.

Di seguito riporto il contenuto di ormoni steroidei nei prodotti lattiero-caseari

ormoni steroidei nei prodotti lattiero-caseari
Fonte Bibliografica: PMC4524299

Fonte Bibliografica https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4524299/

NB! presenza di link di affiliazione IconA su cui si guadagnano piccole % senza variazioni di prezzo

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.