Il Solfito Mi Cuoce il Cervello

Il Solfito Mi Cuoce il Cervello

Il Solfito mi cuoce il Cervello
Per Info sui prodotti per il benessere del sistema nervoso e cardiovascolare, scrivetmi su–> Contatti

I Solfiti sono sostanze conservanti aggiunti nel vino, negli spumanti e in molte conserve alimentari.

La presenza di solfiti, negli alimenti viene indicata in etichetta, con le seguenti sigle:

  1. E220 → Anidride Solforosa
  2. E221 → Sodio Solfito
  3. E222 → Sodio Solfito Acido
  4. E223 → Sodio Disolfito
  5. E224 → Potassio Disolfito
  6. E226 → Calcio Solfito
  7. E227 → Calcio Bisolfito Acido
  8. E228 → Solfito Acido di Potassio

Il vino e lo spumante, sono quelli che ne contengono di più!

I Limiti di legge dei solfiti, sono:

  • Per il Vino Bianco Max 210 mg/L
  • Per il Vino Rosso, max 160 mg/L

Fortunatamente, non tutti i vini contengono queste quantità di solfiti. I vini e gli spumanti di migliore qualità, ne contengono di meno.

In generale i vini e spumanti dolci, hanno più anidride solforosa (solfiti), di quelli secchi; Inoltre, peggiore è la qualità, e maggiore è la presenza di solfiti.

I solfiti danno alla testa, più dell’alcol! Ve ne accorgete quando sorseggiate un po’ di spumante “di bassa qualità”: Dopo un po’ vi viene mal di testa, Confusione mentale e stanchezza. Alle volte può capitare che si annebbia la mente, è non è colpa solo dell’alcol, ma sopratutto del bisolfito.

I Bisolfiti (se troppi!), fanno male al cervello e forse anche al cuore, ed ora cerco di spiegare il perché!

Perché i Solfiti fanno male al cervello?

Per diversi motivi:

  1. i solfiti SO3 sono neurotossici
  2. I solfiti (SO3) distruggono alcune vitamine del gruppo B, come l’acido Folico, la B12 e la B1 (tiamina)
  3. I solfiti devono essere eliminati velocemente dal cervello, e lo fa con un enzima che si chiama Solfito Ossidasi (altamente espresso nel cervello).
  4. La Solfito Ossidasi Funziona bene se l’omocisteina è bassa. Ma attenzione! I solfiti in eccesso distruggono la vitamina B12 e l’acido Folico, favorendo l’aumento dell’omocisteina.
  5. Altro problema! Quando la Solfito Ossidasi tenta di detossificare il cervello dai solfiti, produce come prodotto acqua ossigenata, che crea stress ossidativo.
  6. Stress ossidativo e impoverimento delle vitamine del gruppo B, possono contribuire a peggiorare il benessere del sistema nervoso.

Per Info sui prodotti per il benessere del sistema nervoso e cardiovascolare, scrivetmi su–> Contatti

Quindi cari lettori, Non vi meravigliate, se dopo un brindisi con lo Spumate Dolce di Scarsa qualità, i viene mal di testa e confusione; non è l’alcol, ma il bisolfito a stordirvi, perché i neuroni si intossicano. Tale situazione peggiora in coloro che hanno tendenza ad avere l’omocisteina alta. La solfito reduttasi infatti funziona con un cofattore prodotto dal ciclo dell’omocisteina: la Pteridina combinata con il Molibdeno.

Ora cari lettori, Fornisco alcuni dati tecnici sulla Solfito Reduttasi, l’enzima che ripulisce il cervello dai solfiti, trasformandoli in solfati.

La Solfito Reduttasi

  • Nome in codice dell’enzima EC 2.7.1.35
  • Tipo di reazione che catalizza: Trasformazione dei Solfiti SO3, in Solfati SO4 + acqua ossigenata.
  • Cofattore: Molibdeno – Pteridina
  • La Pteridina è una sostanza che deriva dal GTP, che a sua volta viene prodotta dal ciclo dei folati e dell’omocisteina. Ne consegue che se l’omocisteina aumenta, diminuisce la disponibilità di Pteridia, compromettendo la detossificazione dei Solfiti.

Tecnologo Alimentare Dottor Liborio Quinto

Fonte Bibliografica (Il Solfito Mi Cuoce il Cervello)

  1. Effect of sulfite on cognitive function in normal and sulfite oxidase deficient rats. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15681120
  2. Solfiti http://www.dimensionidiverse.it/dblog/articolo.asp?articolo=2040
  3. Sulfite disrupts brain mitochondrial energy homeostasis and induces mitochondrial permeability transition pore opening via thiol group modification https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0925443914001094?via%3Dihub
  4. Information on EC 1.8.3.1 – sulfite oxidase and Organism(s) Homo sapiens and UniProt Accession P07850 – Brenda Enzyme https://www.brenda-enzymes.org/enzyme.php?ecno=1.8.3.1&Suchword=&reference=&UniProtAcc=P07850&organism%5B%5D=Homo+sapiens
  5. Biosintesi della Molibdopterina (Wikipedia) https://en.wikipedia.org/wiki/Molybdopterin?fbclid=IwAR0766Hgw3rHcfuq7R1AiUHj0u5xQHyp-AxXYL7WJ-y5tm3TnAaI71EiqyE
  6. E220 E221 E222 E223 E226 E228 Sono additivi conservanti conosciuti come Solfiti , anidride solforosa. Cosa sono, in quali alimenti si trovano e quanti realmente ne mangiamo, di Alessandro di Coste https://www.naturopataonline.org/alimentazione/alimenti/e220-e221-e222-e223-e226-e228-sono-additivi-conservanti-conosciuti-come-solfiti-anidride-solforosa-cosa-sono-in-quali-alimenti-si-trovano-e-quanti-realmente-ne-mangiamo/

Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.