La NATTOCHINASI del NATTO

La NATTOCHINASI del NATTO

La NATTOCHINASI del NATTO

Per Info sui prodotti naturali Fluidificanti, scrivetemi su –> CONTATTI

La NATTOCHINASI (EC 3.4.21.62) è un enzima proteolitico usato come integratore alimentare, con proprietà simili alla bromelina e alla papaina.

La NATTOCHINASI (chiamata anche subtilisina) se assunta con i pasti, aiuta a digerire le proteine, e se assunta lontano dai pasti, può entrare nella circolazione sanguigna, e sciogliere i coaguli di fibrina.

La NATTOCHINASI può contribuire a migliorare la circolazione sanguigna e cardiovascolare, perché scioglie i coaguli di fibrina.

La NATTOCHINASI si estrae dal NATTO. Il NATTO è un alimento tradizionale giapponese, a base di fagioli di soia fermentata. Durante il processo di fermentazione, sopra la soia si forma una mucillagine chiara e viscosa dall’odore caratteristico, ricco di esopolisaccaridi batterici e NATTOCHINASI.

Il batterio che fermenta i fagioli di soia trasformandolo in NATTO, si chiama Bacillus subtilis; l’esopolisaccaride mucillaginoso che produce, è a base di POLIGAMMA-GLUTAMMATO, costituito da polimeri di D-glutammato ed L-glutammato, in grado di chelare i metalli pesanti; dentro quella massa gelatinosa, il batterio produce la NATTOCHINASI.

I Giapponesi consumano il NATTO da secoli, perché attribuiscono all’alimento effetti benefici alla salute e longevità.

Dal NATTO, si può estrarre la NATTOCHINASI, ed utilizzarla per formulare integratori alimentari per aiutare a migliorare la circolazione sanguigna, prevenire le vene varicose, e migliorare la salute cardiovascolare e la forma fisica.

La NATTOCHINASI ha un potente effetto fluidificante del sangue, perché svolge le seguenti funzioni:

  1. Scioglie e dissolve direttamente i coaguli di fibrina nel sangue
  2. Degrada l’inibitore della PLASMINA “PAI-1”, aumentando l’attività enzimatica della PLASMINA, l’enzima del nostro corpo deputato a sciogliere i coaguli di fibrina.
  3. Trasforma la PRO-UROCHINASI in UROCHINASI, il quale a sua volta stimola la formazione della PLASMINA.

Per Info sui prodotti naturali Fluidificanti, scrivetemi su –> CONTATTI

Quindi per riassumere, diciamo che:

  • La NATTOCHINASI è un enzima estratto dal NATTO, con proprietà simili alla BROMELINA dell’ananas e la PAPAINA della Papaia: Se assunti con i pasti, aiutano a digerire le proteine; se assunti lontano dai pasti, entrano in circolo e svolgono azione antinfiammatoria, fibrinolitica, antiedema ed anticoagulante.
  • La NATTOCHINASI dissolve direttamente i coaguli di fibrina nel sangue ed anche indirettamente, aumentando i livelli di PLASMINA.
  • La NATTOCHINASI aumenta i livelli di PLASMINA, perché è in grado di degradare il PAI-1 (l’inibitore del Plasminogeno).
  • La NATTOCHINASI aumenta i livelli di PLASMINA anche attraverso l’attivazione del PRO-UROCHINASI in UROCHINASI, che a sua volta aumenta i livelli di PLASMINA.

Per Info sui prodotti naturali Fluidificanti, scrivetemi su –> CONTATTI

Fonte Bibliografica (La NATTOCHINASI del NATTO)

  • Weng Y, Yao J, Sparks S, Wang KY. Nattokinase: An Oral Antithrombotic Agent for the Prevention of Cardiovascular Disease. Int J Mol Sci. 2017 Feb 28;18(3):523. doi: 10.3390/ijms18030523. PMID: 28264497; PMCID: PMC5372539. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5372539/

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.