I Macrofagi: Le Sentinelle che vi proteggono da Tumori e Virus

I Macrofagi: Le Sentinelle che vi proteggono da Tumori e Virus

Per chi Vuole seguirmi, può registrarsi al gruppo facebook Alimentazione & Salute

Di seguito il video di un macrofago che insegue e divora un Microbo penetrato dal corpo

L’organismo è fatto di cellule, ognuna specializzata nel compiere un specifico lavoro; L’organismo umano è paragonabile ad una nazione, dove ogni abitante svolge un proprio lavoro utile alla collettività.

In una Nazione civile, le cose funzionano se tutti fanno il proprio lavoro “aiutandosi reciprocamente” senza creare fastidi agli altri. In una nazione ordinata, ci sono gli insegnanti che educano gli scolari a diventare adulti civili ed istruiti, i commercianti che vendono al dettaglio gli alimenti, beni e servizi..ci sono i camionisti che trasportano le merci da una parte all’altra del paese, ci sono gli operai e agricoltori che producono alimenti, beni e servizi, ci sono i medici che curano i malati; La Nazione per regolare tutte le attività economiche e sociali che avvengono nel proprio territorio si avvale delle leggi e per garantire che tutti i cittadini obbediscono utilizza i Poliziotti. Se qualche cittadino delinque e crea danni agli altri, le forze dell’ordine intervengono per fermarlo e rinchiuderlo in carcere. Se così non fosse, in una nazione si creerebbe anarchia e dove c è anarchia, vige la legge del più forte e la qualità di vita sociale ed economica è condannata a regredire e morire.

Ma vediamo ciò che avviene nell’organismo ..

Anche nell’organismo ci sono le leggi biologiche che vanno rispettate; se alcune cellule diventano ribelli e non obbediscono alle leggi biologiche imposte dal corpo umano, possono dare fastidio alle cellule sane ed obbedienti mettendo in pericolo la salute del corpo.

Cellule che possono infrangere le leggi del corpo umano sono le cellule cancerose tumorali e le cellule infettate da Virus. Se l’organismo non ferma queste cellule diventate cattive, si crea all’interno del corpo una certa anarchia cellulare ed il tumore o il Virus può invadere l’intero organismo e portarlo gradualmente a morte certa.

L’organismo per mantenere l’ordine dentro di se, si avvale di svariate armi e poliziotti; Tra i poliziotti più cattivi nei confronti delle cellule tumorali e virali, abbiamo i Macrofagi.

I macrofagi sono delle cellule grandissime che quando vengono attivate da una citochina chiamata GcMAF (derivante dal metabolismo della vitamina D), si trasformano da cellule dormienti, immobili di forma stellata, in cellule sveglie che si spostano nel sangue e tra le cellule con movimento ameboide, in grado di catturare le cellule tumorali, batteriche e virali che incontrano davanti, ucciderle e mangiarseli, per poi digerirli con dei potenti enzimi ossidanti.

I macrofagi sono una potente macchina da guerra a disposizione dell’organismo che ha il ruolo di eliminare “uccidendo senza pietà”, tutte le cellule che si trasformano in Cellule cancerose e che non obbediscono alle leggi della Biologia umana. I Macrofagi individuano ed uccidono senza pietà anche le cellule infettate da Virus che impazziscono producendo miliardi di particelle virali al minuto. I macrofagi come dei Leoni a caccia nella savana, si muovono all’interno delle cellule a caccia di eventuali batteri estranei penetrati accidentalmente attraverso qualche ferita.

I macrofagi sono dei micidiali soldati al servizio del sistema immunitario dotati di armi micidiali;

I Macrofagi quando sono attivati da specifiche citochine, in particolare da GcMaf (derivante dalla vitamina D), sono in grado di:

  • Rincorrere, mangiare e digerire le cellule infettate da virus, le cellule tumorali, le cellule morte e i microbi presenti nel corpo al fine di garantire le leggi dell’organismo umano.
  • I macrofagi sono in grado di sparare con un cannone “che si chiama NADPH ossidasi”, un flusso di radicali liberi contro germi e cellule tumorali friggendoli !!!! ..si avete capito bene…li frigge grazie alla produzione di ipoclorito di sodio, ione superossido e anione idrossile che sono micidiali radicali liberi in grado di ossidare qualsiasi cosa.
  • I macrofagi attivati producono delle citochine che stimolano altre cellule immunitarie (linfociti-T) a secernere e spruzzare addosso a germi e cellule tumorali una specie di sostanza collosa chiamata OPSONINA. Le opsonine immobilizzano le cellule fuorilegge, per poi essere raggiunti dai MACROFAGI che spalancano la BOCCA e se l’inghiottano e digeriscono.
  • I macrofagi quando incontrano davanti a se un esercito di cellule impazzite cancerose o infette da virus, si moltiplicano, in modo tale da formare un numero elevato di macrofagi che spezzano le ossa e divorano i malfattori.
  • I macrofagi oltre ad essere loro in prima persona ad occuparsi della caccia ed uccisione degli impostori, avvisano altre cellule immunitarie “linfociti-T e B” e coordinano l’attacco, in modo tale che le cellule cattive vengono uccise e rimosse dal corpo.
  • I Macrofagi sono dotati anche di specie di tentacoli che si allungano di 8 -10 volte il loro diametro che acchiappano il nemico e se lo divorano; questi tentacoli si chiamano PSEUDOPODI.
  • Se foste un Microbo cattivo penetrato all’interno del corpo umano vi cadrebbero i capelli dalla paura al primo incontro con il Macrofago…e non credo che vi lascerebbe scappare…il Macrofago è peggio di uno squalo!!!!

Quindi il nostro corpo costituito da miliardi di cellule, per garantire le leggi biologiche che regolano la salute, si avvale di potenti carabinieri “I macrofagi”, pronti ad intervenire per sopprimere le cellule ribelli. In questo modo l’organismo previene il cancro e l’invasione di microbi dall’esterno.

IMPORTANTE!!!!

Tuttavia i Macrofagi pur essendo così potenti, non intervengono se non ricevono il comando dall’organismo di intervenire.

Il comando lo ricevono da alcune citochine prodotte dal corpo, una delle quali è la citochina GcMaf prodotta dalla conversione della proteina DBP trasportatrice della vitamina D prodotta dal fegato.

Le cellule tumorali e quelle infettate da alcuni virus hanno imparato a bloccare l’attivazione dei macrofagi tramite la produzione di un enzima “chiamato NAGALASI”. La Nagalasi impedisce la formazione della citochina GgMAF e quindi i Macrofagi invece di intervenire e dare mazzate alle cellule cancerose, dormono; Nei malati oncologici e nei soggetti infettati da Virus, i macrofagi sono addormentati e non intervengono per rimuovere le cellule cattive (perché addormentati dalla nagalasi).

Recentemente i ricercatori stanno studiando delle tecnologie per attivare i macrofagi tramite iniezioni di GcMAF e/o l’inibizione della nagalasi, ma la ricerca è ancora all’inizio.

Esistono molti alimenti che stimolano il sistema immunitario; uno di questi sono i funghi in quanto la loro parete cellulare ricca di particolari beta-Glucani stimolano le cellule immunitarie ad attivarsi; Tra i funghi medicinali, ricordiamo il Cordyceps sinensis e il Reishi; Il reishi contiene anche germanio che è considerato un minerale traccia che stimola il sistema immunitario ad attivarsi ed in particolare attiva i Natural Killer. Svolge un ruolo importante nella vigilanza immunitaria anche la flora batterica intestinale.

Fonte Bibliografica

Il GcMaf – Libro  http://gcmaf.timsmithmd.com/book/book/4/all/#ch-42

Nota Legale 

Le Informazioni contenute in questo Blog non intendono sostituirsi al parere professionale del medico. L’utilizzo di qualsiasi informazione qui riportata è a descrizione del lettore. L’autore e l’amministratore del Blog si sottraggono a qualsiasi responsabilità diretta o indiretta derivante dall’uso o dall’applicazione da qualsivoglia indicazione riportata nel Blog Alimentazione e Nutraceutica. Per ogni problema specifico si raccomanda di consultare uno specialista

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Una risposta a “I Macrofagi: Le Sentinelle che vi proteggono da Tumori e Virus”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.