Vegetariano Meglio del Vegano

Sei Interessato ai pasti sostitutivi a base di proteine vegetali e/o isolate dal latte “senza lattosio e ne glutine”? Se si, chiedi info, scrivendomi su CONTATTI.

Chi consuma molta carne è un Barbaro! Per soddisfare il suo palato, vengono macellati molti giovani animali. Se entrate in un macello, vedrete centinaia di animali in fila, per essere abbattuti, dissanguati ed eviscerati dai macellai.
Limitare il consumo di carne, non è solo una questione di salute, ma contribuisce anche al rispetto dell’ambiente e degli animali. Per info sui pasti sostitutivi ricchi di proteine “per una dieta in stile vegetariano”, scrivetemi su –> CONTATTI

Moderare il consumo di carne, è importante non solo per la salute, ma anche per proteggere l’ambiente, rispettare gli animali e sprecare meno risorse.

Chi consuma molta carne è un Barbaro! Per soddisfare il suo palato, vengono macellati molti giovani animali. Se entrate in un macello, vedrete centinaia di animali in fila, per essere abbattuti, dissanguati ed eviscerati dai macellai.

Il macello è come una catena di smontaggio “industriale”, dove gli animali vengono sterminati ad uno ad uno. Non è un invito a non mangiare carne, ma a limitarne il consumo, per rispettare la vita degli animali.

Natale e Pasqua sono feste per Noi Cattolici, ma rappresentano l’inferno per i poveri capretti e agnelli di pochi mesi, per soddisfare il palato dei consumatori.

Sei Interessato ai pasti sostitutivi a base di proteine vegetali e/o isolate dal latte “senza lattosio e ne glutine”? Se si, chiedi info, scrivendomi su CONTATTI.

Produrre carne, è anche un danno all’ambiente!

Per produrre carne, occorre incrementare gli allevamenti di bestiame. Il bestiame necessita di ampi spazzi per pascolare e di foraggio verde per nutrirsi. Tutto questo comporta il consumo di risorse idriche e distrugge boschi e foreste.

Ridurre il consumo di carne, contribuisce anche a salvaguardare la superficie boschiva.

Se ami i boschi e le foreste, devi orientarti verso una dieta vegetariana, o comunque limitare il consumo di carne.

La Carne è un alimento nutriente indispensabile per l’essere umano; la carne è fonte di proteine nobili, complete di tutti gli aminoacidi, consentendo lo sviluppo della massa magra.

La carne inoltre è fonte di vitamina B12 e Ferro.

Tuttavia, l’eccessivo consumo di carni, fa male perché acidifica il corpo e apporta antigeni infiammatori come l’acido sialico non umano Neu5Gc.

Devo precisare però che l’acido sialico Neu5Gc, è presente solo nelle carni rosse, e manca del tutto (o quasi!), nelle carni bianche, pesce e uova.

Troppa carne fa male anche per l’elevato contenuto in colesterolo e grassi saturi.

Gli arrosti di carne e la carne di salumeria, fanno male anche per la presenza di sostanze potenzialmente cancerogene, come le ammine eterocicliche aromatiche, e le nitrosammine.

Una alternativa valida alla carne, sono le uova, i formaggi, i latticini, e le proteine estratte dai vegetali, come soia, frutta secca oleosa, alga spirulina, etc. Questi alimenti sono completi di tutti gli aminoacidi ed apportano vitamina B12 (ad eccezione di soia e spirulina).

I vegetariani non si nutrono di carne, ma inseriscono nella loro dieta, uova, latte e formaggi completi di aminoacidi e B12.

Alcuni vegetariani, includono il pesce, arricchendo la dieta di preziosi acidi grassi omega-3 a 20 atomi di carbonio.

I Vegani invece rischiano gravi lacune nutrizionali, perché la loro dieta è povera di proteine e B12.

Chi vuole rispettare gli animali e la salute, può farlo da vegetariano, ma non da vegano.

Il vegetariano rispetta gli animali e l’ambiente, senza rischio di carenze di B12, acidi grassi omega-3 essenziali, e aminoacidi essenziali.

Il vegano pur rispettando gli animali e l’ambiente, rischia di compromettere la salute, perché la sua dieta è carente di alcune sostanze.

Sei Interessato ai pasti sostitutivi a base di proteine vegetali e/o isolate dal latte “senza lattosio e ne glutine”? Se si, chiedi info, scrivendomi su CONTATTI.

Conclusioni

La carne è sicuramente un alimento indispensabile per la dieta, perché apporta aminoacidi essenziali, vitamina B12, ferro e acidi grassi essenziali omega-3.

Troppa carne però fa male alla salute e all’ambiente. L’eccessivo sfruttamento degli allevamenti, comporta il disboscamento di boschi e foreste, contribuendo a distruggere l’ambiente e sprecare risorse idriche.

L’abuso di carne “come avviene a Natale e Pasqua”, è disumano nei confronti dei piccoli animali sacrificati per soddisfare il palato di Noi barbari.

Si potrebbe vivere bene con poca carne! Si può vivere bene anche da vegetariani, usando come fonti proteiche, uova, latticini, frutta secca oleosa e proteine vegetali.

Non si può vivere bene da “Vegani”. Il vegano non riesce a soddisfare le esigenze nutrizionali del corpo umano; pur rispettando la natura e gli animali, non rispetta la propria salute.

Per il bene dell’umanità, occorre limitare il consumo di carni, ed orientarsi verso una dieta vegetariana, ponendo dei limiti contro le diete vegane estreme.

Sei Interessato ai pasti sostitutivi a base di proteine vegetali e/o isolate dal latte “senza lattosio e ne glutine”? Se si, chiedi info, scrivendomi su CONTATTI.

Desclaimer

Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

Precedente Lampascione: il Bulbo della Salute Successivo Batteri Intestinali, Iperglicemia e Obesità

2 commenti su “Vegetariano Meglio del Vegano

  1. giacomo verde il said:

    ma anche l agricoltura crea danni enormi all ambiente e deforesta ampie zone ed uccide molto soprattutto roditori e insetti che oltre a essere vite sono cibo per altri animali. Ridurre la carne significa aumentare il consumo di carboidrati che iperattivano l insulina con tutte le conseguenze sulla salute dal diabete all ipertensione malattie autoimmuni

    • Dottor Liborio Quinto il said:

      vero, però per produrre 1 kg di carne, occorrono molti metri cubi di foraggio e mais, che a loro volta richiedono ettari di terreno, che potrebbero essere destinati per produrre cereali e legumi direttamenet per consumo umano

Lascia un commento