I Granuli di Kefir ed il Kefiran

Per Info e Schede tecniche su probiotici e sostanze antinfiammatorie Naturali, scrivetemi su CONTATTI

i granuli del Kefir sono costituiti dal Kefiran (che è un polisaccaride batterico), al cui interno sono intrappolati i batteri lattici e lieviti probiotici.
i granuli del Kefir sono costituiti dal Kefiran (che è un polisaccaride batterico), al cui interno sono intrappolati i batteri lattici e lieviti probiotici. Il Kefiran gode di numerose proprietà farmaceutiche, Nutraceutiche e di Tecnologia Alimentare.
Per Info & Schede tecniche su Probiotici e antinfiammatori Naturali, scrivetemi su –> CONTATTI

Il Kefir è una bevanda fermentata a base di latte.

A differenza dello Yogurt, il Kefir si presenta spumosa, acidula e leggermente alcolica.

Il Kefir come lo Yogurt, è ricco di microorganismi, che possono superare i 10 miliardi per grammo di prodotto.

La caratteristica del Kefir, e che sul fondo del contenitore, si depositano i granuli di Kefir.

I Granuli di Kefir, sono granuli gelatinose, fatte di polisaccaridi batterici con dentro intrappolati microorganismi vivi.

Sono proprio questi microorganismi che danno origine ai granuli di Kefir e trasformano il latte in Kefir.

Per trasformare il latte in Kefir, basta inserire nel latte, alcuni granelli di Kefir. I Batteri e lieviti che si trovano all’interno dei granuli, incominciano a fermentare il latte, trasformandolo in Kefir e aumentando le dimensioni degli stessi granuli.

Ma di cosa sono fatti i granuli di Kefir?

Questa domanda è molto interessante; Se cercate in giro, probabile che non riuscirete ad avere una risposta completa.

I Granuli di Kefir sono fatti di un Polisaccaride Batterico di consistenza gelatinosa, in cui dentro sono intrappolati i microorganismi che partecipano alla fermentazione del latte.

Il polisaccaride del Kefir si chiama Kefiran ed è costituito da polimeri ramificati di D-Glucosio e D-galattosio (ossia è un glucogalattano ramificato).

Non tutti i microorganismi che partecipano alla trasformazione del latte in Kefir, producono Kefiran.

Il Kefiran è prodotto solo da alcune specie di batteri lattici; I principali batteri responsabili della produzione del polisaccaride Kefiran, sono:

  1. Lactobacillus Kefiranofaciens
  2. Lactobacillus Kefirgranum
  3. Lactobacillus Parakefir
  4. Lactobacillus Kefir
  5. Lactobacillus Delbruekii subsp. Bulgaricus (presente anche nello Yogurt)
  6. etc

Il Kefiran Fa Bene alla Salute

L’Industria Alimentare, Farmaceutica sta mostrando molto interesse, verso il Kefiran.

Il kefiran sembra essere utile alla salute, perché possiede le seguenti proprietà:

  1. Antimicrobiche
  2. Cicatrizzanti
  3. Contribuisce ad abbassare la pressione
  4. Contribuisce a ridurre il colesterolo e trigliceridi
  5. Qualche studio dimostra che il Kefiran è capace di rallentare la crescita del tumore
  6. Immunostimolante/Immunomodulante
  7. Difende l’intestino dalle Tossi-infezioni alimentari.

Mettere in Bocca “cibo contenente Kefiran”, stimola il sistema immunitario della mucosa intestinale a produrre Anticorpi IGA, migliorando la salute gastrointestinale.

Alcuni studi, hanno confermato che l’integrazione di Kefiran, previene la tossinfezione alimentare da Bacillus Cereus B10502 (riferimento pubmed 18174111)

Per Info e Schede tecniche su probiotici e sostanze antinfiammatorie Naturali, scrivetemi su CONTATTI

Conclusioni

Il Kefir è probabilmente un alimento probiotico superiore allo Yogurt, non solo per la ricchezza di microorganismi, ma anche e sopratutto per la presenza dei polisaccaridi dei granuli di Kefir.

Il polisaccaride del granulo di Kefir si chiama Kefiran, ed ha numerose proprietà farmaceutiche, medicinali, applicabili anche alla tecnologia alimentare.

Consumare Kefir, contribuisce non solo ad arricchire la composizione microbica dell’intestino, ma svolge una missione importantissima “anche grazie al polisaccaride che compone i granuli, ossia al Kefiran”.

Per Info e Schede tecniche su probiotici e sostanze antinfiammatorie Naturali, scrivetemi su CONTATTI

Fonte Bibliografica

  1. Potentials of Exopolysaccharides from Lactic Acid Bacteria – Seema Patel, et al 2011 Feb 15 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3298600
  2. dd Kefiran antagonizes cytopathic effects of Bacillus cereus extracellular factors – Medrano M. Et al 2008 Feb 29 – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=18174111

DESCLAIMER: Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

Precedente Programma del Corso di Educazione Alimentare Auser di Marina di Ginosa (Taranto) Successivo Test Dieta Probiotica

Lascia un commento