L’abuso di proteine indeboliscono le ossa

L'abuso di proteine indeboliscono le ossa

L’abuso di proteine indeboliscono le ossa

Per Info sui prodotti alcalinizzanti e sulle proteine Non acidificanti, scrivetemi su –> CONTATTI

Siamo ossessionati dalle proteine, crediamo che abusare di proteine aiutino i muscoli e e le ossa ad irrobustirsi. Questo è vero entro certi limiti: Se la dieta non è compensata con minerali alcalini, le ossa invece di irrobustirsi tendono a decalcificarsi. A pagarne le conseguenze, poi, è anche il sistema immunitario.

Perché l’abuso di proteine indebolisce le ossa?

Non è l’abuso di proteine ad indebolire le ossa, ma lo sbilanciamento tra minerali acidificanti e alcalinizzanti.

Le proteine sono molto ricche di fosfati e solfati, che rendono i fluidi extracellulari “non tampone”, tendenzialmente acidi. La frutta, la verdura e gli ortaggi sono invece ricchi di minerali (o ceneri) alcaline, che aiutano a neutralizzare gli acidi.

Quindi se ad una dieta ricca di proteine, non si abbina la frutta e verdura, il bilancio dei minerali è a favore di quelli acidi (fosfati e solfati), contribuendo ad indebolire le ossa.

Per Info sui prodotti alcalinizzanti e sulle proteine Non acidificanti, scrivetemi su –> CONTATTI

Perché i minerali acidificanti delle proteine, indeboliscono le ossa?

Perché tra i minerali acidificanti, ci sono i fosfati; i fosfati in eccesso nel sangue, stimolano il tessuto osseo (osteoblasti e osteoclasti), a produrre l’ormone osseo FGF-23. FGF-23, è un ormone che esaurisce i livelli di vitamina D nell’organismo.

Quando abusiamo di proteine ricche di fosfati, e non lo bilanciamo con i minerali alcalini di frutta e verdura, i fosfati stimolano le ossa a produrre FGF-23, che bloccano il metabolismo della vitamina D;

Nello specifico, i fosfati nella dieta stimolano FGF-23, che:

  • Inibisce l’enzima renale cyp27B1, bloccando l’attivazione della vitamina D
  • Attiva l’enzima epatico Cyp24, che distrugge le riserve di vitamina D accumulate nel fegato.

Una carenza di vitamina D, predispone all’indebolimento del tessuto osseo e del sistema immunitario.

Onde evitare questo spiacevole effetto, è bene bilanciare le proteine con cibi ricchi di ceneri alcalinizzanti. Esistono in commercio dei pasti sostitutivi ricchi di proteine, i cui fosfati e solfati sono neutralizzati con cospicque quantità di minerali alcalini.

Per Info sui prodotti alcalinizzanti e sulle proteine Non acidificanti, scrivetemi su –> CONTATTI

Fonte Bibliografica (l’abuso di proteine indeboliscono le ossa)

Desclaimer: Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.