Rumore e Infiammazione

Sei interessato a ricevere le schede tecniche degli antinfiammatori naturali? Se si, scrivetemi suCONTATTI

Per Info sui prodotti antinfiammatori Naturali, fate richiesta delle schede tecniche scrivendo su –> CONTATTI

Viviamo in mezzo ai rumori. Il traffico urbano e la vita caotica di città, è caratterizzato da tanto rumore. Questo rumore genera stress cellulare ed infiammazione.

Anche la musica troppo alta, è come il rumore.

Non ce da meravigliarsi se l’esposizione al rumore, genera mal di testa e stanchezza; il rumore ci infiamma ed appicca il fuoco nel cervello.

Per capire perché il rumore e la musica troppo alta, fa male, bisogna capire cosa è il rumore.

Il rumore sonoro, altro non è che vibrazione molecolare che si propaga nell’aria e nella materia.

I rumori attraversano anche i nostri corpi, aumentando le vibrazioni delle cellule.

Le cellule dei nostri tessuti, avvertono queste vibrazioni, ed attivano segnali infiammatori.

Le vibrazioni dei suoni, raggiungono ogni parte del corpo, scuotendo (ossia facendo vibrare), ogni singola cellula del corpo.

Pensate al cervello! Le vibrazioni del troppo rumore, riescono a penetrare addirittura nel cervello, mandando in stress i poveri neuroni.

Quindi non sottovalutate l’inquinamento acustico! I rumori, fanno male anche ai Sordi, perché le vibrazioni pur non sentendole con le orecchie, penetrano dentro il corpo.

L’inquinamento sonoro fa vittime al pari dell’ alimentazione cattiva.

I nostri organi e tessuti sono conduttori di onde sonore (rumori), e le cellule vibrando, perdono il contatto con le molecole di adesione e integrine, ed attivano l’infiammazione.

Pensate a quel giorno che siete andati in discoteca, sentivate rimbombare la musica dentro il corpo; Non avete idea di come le cellule vibrano in mezzo a quel casino! Poi è normale che vi sentite stanchi e poco lucidi di mente.

Anche certi operai che utilizzano il martello pneumatico, per rompere l’asfalto, sottopongono a stress vibrazionale le proprie cellule. Quelle vibrazioni generano microtraumi e piccoli dolori in varie parti del corpo, e le cellule rispondono con le citochine. (se ce dolore, ci sono anche le citochine infiammatorie che sono i mediatori chimici del dolore).

Dopo una giornata al lavoro in mezzo ai rumori, è normale che ci sentiamo stanchi affaticati e con mal di testa, e volgiamo stare in un luogo al riparo da rumori e vibrazioni.

Inoltre quando siamo influenzati o raffreddati e siamo “infiammati per colpa dei virus”, per non subire altri insulti infiammatori, cerchiamo per istinto, dei luoghi lontani da rumori e schiamazzi, proprio perché anche i rumori generano infiammazione.

Il nostro istinto, sa cosa fa bene e cosa ci fa male, e nei momenti di maggior crisi, ce ne accorgiamo.

Un organo che può risentire molto delle vibrazioni, sono i vasi sanguigni che irrorano il cervello. Le vibrazioni violente provocate da certi rumori, possono provocare una temporanea permeabilità all’endotelio vascolare, che irrora il cervello, generando neuro – infiammazione e mal di testa.

Poiché l’infiammazione è causa di vari sintomi e disturbi, per attenuare i fastidi generati dai rumori, utili sono gli alimenti e gli integratori antinfiammatori.

Tra i prodotti antinfiammatori naturali che meglio potrebbero aiutare a sopportare lo stress da rumore, ci sono la curcumina, la boswellia, la bromelina, la vitamina C, lo zinco, il selenio, il reishi, i bioflavonoidi, gli omega-3, etc.

Se desideri ricevere le schede tecniche dei prodotti antinfiammatori, scrivetemi suCONTATTI

DESCLAIMER: Le Informazioni Pubblicate su Alimentazione e Nutraceutica hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

Precedente Espulsione di Metalli Pesanti Successivo La Dieta è L'Arte dell'Equilibrio

Lascia un commento