Vitamina C e Ossigeno

Vitamina C e Ossigeno

Vitamina C e Ossigeno

Per Info sui prodotti che ossigenano e apportano vitamina C, scrivetemi su –-> CONTATTI

La Vitamina C è indispensabile perché serve a far funzionare le IDROSSILASI ALFA-KETOGLUTARATO dipendenti.

Queste IDROSSILASI, sono un gruppo di 60 enzimi, coinvolti in vari processi, quali:

  1. La biosintesi del collagene
  2. L’inibizione dei geni dell’ipossia coinvolti nella formazione e progressione tumorale
  3. la biosintesi dei neurotrasmettitori
  4. La riattivazione dei geni silenziati attraverso gli enzimi TET
  5. La biosintesi di ormoni steroidei, acidi biliari e catecolammine.

Una grave carenza di vitamina C, si ripercuote non solo sulla pelle, vista e tessuti, ma su tutto il metabolismo.

Le IDROSSILASI ALFA-KETOGLUTARATO dipendenti, vengono attivate dalla Vitamina C e dall’ossigeno, ed inibiti dal fumarato e succinato.

Gli organi più ricchi di IDROSSILASI, sono anche quelli più ricchi di vitamina C; Per esempio, il cervello è la retina sono organi particolarmente ricchi di vitamina C, perché è presente un alta concentrazione di enzimi TET, che sono IDROSSILASI che regolano l’espressione dei geni.

Anche i surreni sono organi ricchissimi in vitamina C, perché sono anche ricchi di IDROSSILASI coinvolti nella biosintesi di ormoni steroidei e catecolamine. Sempre nei surreni è presente la PROLIL-IDROSSILASI-2 che richiede vitamina C, che ha la funzione di produrre l’ormone EPO (ERITROPOIETINA), in caso di carenza di ossigeno.

Per il corretto funzionamento delle idrossilasi, la presenza di vitamina C (acido L-ascorbico), è una condizione indispensabile ma non sufficiente. Per la corretta funzione delle idrossilasi, oltre la vitamina C, occorre una buona ossigenazione dei tessuti. Se nei tessuti non arriva abbastanza ossigeno, le idrossilasi si bloccano, e quindi si blocca la biosintesi del collagene e viene alterata l’espressione dei geni.

Anche l’infiammazione può disattivare questi enzimi, per due motivi:

  1. l’infiammazione genera carenza di ossigeno nel tessuto colpito
  2. l’infiammazione produce nella zona lesa, alti livelli di acido succinico e fumarico, che possono rallentare/bloccare le idrossilasi.

Quindi al fine della prevenzione, occorre mantenere efficienti gli enzimi IDROSSILASI ALFA-KETOGLUTARATO dipendenti. Per fare questo occorre tenere i tessuti ben ossigenati, poco infiammati e disporre di adeguate quantità di vitamina C.

Per Info sui prodotti che ossigenano e apportano vitamina C, scrivetemi su –-> CONTATTI

La sedentarietà, l’obesità, il fumo, l’anemia, la cattiva alimentazione e lo stress, l’infiammazione silente e le disfunzioni vascolari, possono creare carenza di ossigeno, e ridurre l’attività enzimatica delle IDROSSILASI. La vitamina C può contribuire ad attivare le IDROSSILASI, e la sua forte carenza si associa a disattivazione delle IDROSSILASI, impedendo la formazione di nuovo collagene.

La vitamina C è presente solo nei cibi freschi e crudi; la scarsa assunzione di frutta e verdura cruda, può ridurre i livelli di vitamina C nei tessuti ed impedire il funzionamento delle IDROSSILASI, causando danni a livello genetico, epigenetico, del tessuto connettivo, e della sintesi di ormoni. Inoltre la carenza di vitamina C può favorire l’induzione dei geni proliferativi della IPOSSIA.

Per concludere

Una dieta ricca di frutta e verdura, apporta vitamina C a sufficienza per favorire il funzionamento delle IDROSSILASI ALFA-KETOGLUTARATO dipendenti. Oltre la vitamina C, occorre ossigenare i tessuti, attraverso un corretto stile di vita e alimentare. L’attività aerobica moderata, contribuisce a ossigenare i tessuti, e la contemporanea presenza di vitamina C, aiuta a mantenere attive le IDROSSILASI.

Utile è anche contrastare l’infiammazione; l’infiammazione silente riduce la disponibilità di ossigeno nei tessuti, facendo lavorare male le IDROSSILASI ALFA-KETOGLUTARATO dipendenti.

Per Info sui prodotti che ossigenano e apportano vitamina C, scrivetemi su –-> CONTATTI

Fonte bibliografica (Vitamina C e Ossigeno)

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.